venerdì 24 gennaio 2014

[Recensione] Nicholas ed Evelyn e Il Diamante del Guardiano - Tania Paxia

''C'è tempo per ogni cosa, c'è tempo per ogni dove ed è certo che questo non è il luogo nè il tempo in cui tu sia destinato a trovarti''
Titolo: Nicholas ed Evelyn e Il Diamante del Guardiano 
Autrice: Tania Paxia
Formato: ebook
Pagine: 347
Prezzo: € 0,97
Terminato di leggere il 13/11/2013
Giudizio In Stelle: ★★★★

Trama
Nicholas ed Evelyn Breeks vivevano a Renfrew, nella Contea Renfrew, Ontario. Erano gemelli ed erano cresciuti insieme ai nonni paterni, George Breeks e Christine Wyatt-Breeks, poiché avevano perso i genitori in un incidente stradale nel giorno del loro primo compleanno. Avevano sedici anni e frequentavano l’ultimo anno al Renfrew Collegiate Institute. Soltanto Evelyn sembrava avere le idee chiare sulla carriera da intraprendere: voleva diventare un ottimo investigatore privato, come i nonni paterni e soprattutto come suo padre, Cedric. Nick, al contrario, era afflitto da molti dubbi.Poteva diventare anche lui un investigatore privato, proseguendo in tal modo la tradizione di famiglia, oppure specializzarsi in giornalismo imitando la carriera della madre, Sarah, altrimenti diventare fotografo professionista. Tuttavia la loro vita fu sconvolta da una inaspettata rivelazione: tutta la famiglia era composta da maghi provenienti dal Mondo Magico, una dimensione posta materialmente tra la Terra e la Luna; di conseguenza lo erano anche loro, soltanto che erano stati privati fin dalla nascita dei loro poteri.I nonni non erano investigatori privati, ma appartenevano alla squadra anti-demone denominata “White Knights”, della quale Christine era il Capo. Quando il segreto fu svelato, grazie alle informazioni contenute nel libro di famiglia nascosto nel sotterraneo della casa, vennero a conoscenza di ciò che li aspettava: riconquistare il Diamante per riportare la pace nel Mondo Magico.
Il Diamante faceva parte delle cinque pietre donate dai Nani ai popoli immortali con cui era stato fondato il Mondo Magico. Gli immortali decisero successivamente di occultare la loro presenza agli occhi dei maghi mortali e di lasciare che la Leggenda delle Pietre cadesse nell’ombra. Ogni pietra apparteneva ad un popolo ed ognuna era stata affidata ad un Custode. Il Diaspro rosso appartenente ai druidi, era stato affidato alla Cura del Druido Beryl Sinclaire. Gli Ekun, signori del Deserto, avevano eletto Bronius Fares per la custodia dell’Occhio di tigre. La verde avventurina degli Elfi era stata custodita dal “giovane” elfo Liam Alasdair figlio di Hagtorn, della stirpe degli Alder. L’Opale blu dei Keweron, creature simili nelle fattezze agli elfi, ma con poteri temporali, era custodito da Enroew Earine Beith, detta “Tynnbethil” per il suo esile aspetto. Il Diamante invece apparteneva al popolo Hallahon, dalle origini incerte. Nicholas ed Evelyn riusciranno a riconquistare il Diamante?

Recensione
Inizio questa recensione ringraziando l'autrice Tania Paxia, che mi ha dato la preziosa opportunità di leggere questo suo romanzo!

Ammetto di aver iniziato questa lettura in un momento un po' particolare della mia vita, proprio quando tutto intorno a me stava cambiando, pertanto ho impiegato diverse settimane a concludere questo libro che avrei invece preferito leggere tutto d'un fiato...

Non si tratta infatti di un romanzo da assaggiare a spizzichi e bocconi, perché vi è il rischio di perdersi nel racconto e di faticare, e non poco, a ritrovare il filo narrativo, quindi il mio primo consiglio è proprio quello di leggere questo libro senza alcuna interruzione, cercando di assaporare ogni singolo capitolo, perché, solo così facendo, potrete apprezzare pienamente quest'opera!

Lo stile dell'autrice è completamente nuovo, la storia e i personaggi sono davvero degni di nota: due gemelli con poteri magici, un mondo da scoprire e da salvare, che riuscirà a coinvolgere completamente il lettore, tirando fuori il vostro lato più avventuroso che possedete, e che vi permetterà di passare piacevoli ore in compagnia di Nicholas ed Evelyn.

La lettura scorrevole e mai noiosa, e la storia originale e accattivante vi terranno letteralmente incollati al libro e l'autrice, abile nell'uso delle parole, saprà prendervi per mano e portarvi in questa dimensione tra la Terra e la Luna.

La lotta eterna tra il bene e il male farà da contorno all'intera storia, ma i nostri eroi saranno in grado di sconfiggere il male? Riusciranno a far prevalere il bene? E a trovare il Diamante Guardiano? (Naturalmente non vi faccio nessuna anticipazione in merito!)

Infiniti e innumerevoli misteri vi attendono in questo romanzo accessibile a grandi e a piccini, e che consiglio ad un pubblico di lettori che abbia voglia di destreggiarsi in avventure cariche di magia e di segreti da scoprire, indipendente dal genere che preferite!

Sicuramente rimarrete piacevolmente stupiti da questa nuova autrice, Tania Paxia, che da prova, in questo suo primo romanzo da esordiente, di avere una grande padronanza letteraria, e un'ottima capacità di amalgamare il mondo reale e il mondo immaginario che lei stessa riesce a creare. Tutto è narrato e vissuto dagli occhi dei due gemelli che vi conquisteranno e dai quali staccarsi sarà davvero una durissima prova!

Buttatevi in questa avventura fantastica senza nemmeno pensarci su, e vedrete che non ve ne pentirete!

Buona Lettura!

N.

7 commenti:

  1. *___* Oh che bella recensione!!! Grazie mille a te che lo hai letto! Grazie grazie grazie!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi dato questa opportunità!!!!!! Ti sto mandando una mail ;)))) Baci

      Elimina
    2. Non l'ho ricevuta :(
      Non vorrei mi fosse finita per sbaglio tra la posta indesiderata, ma con il cellulare non me la apre!

      Elimina
  2. Mi ispira davvero moltissimo *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero molto bello! Te lo consiglio vivamente!!!!!

      Elimina
  3. ma che bello! ^^ sembra molto carino come libro! :)

    RispondiElimina