lunedì 18 giugno 2018

[Anteprima] "Dark Tournament: Vinci o Muori" di Elisa S. Amore

Cari Sognalettori,
siete pronti per buttarvi a capofitto nella nuova imperdibile avventura di Elisa S. Amore!?!?

Attraverso la voce pungente e spensierata di Drake, Elisa S. Amore torna con una nuova avventura che vi catapulterà nel cuore dell’Inferno. Un romanzo pieno d’azione che segue le vicende di due anime che faranno di tutto per sopravvivere ai pericoli dell’Inferno… sempre che prima non si uccidano tra loro.

INTENSO. ROMANTICO. DIVERTENTE.

Perfetto per i fan di The 100, Harry Potter, The Maze Runner e Hunger Games.

RISCHIERESTI LA TUA ANIMA PER SALVARE CHI AMI?

Potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 20 giugno. Assolutamente imperdibile.

Dark Tournament: Vinci o Muori
Elisa S. Amore







Prezzo: Rigido 24,67€ Ebook 2,99€
Pagine: 230
Data di pubblicazione: 20/06/2018

Trama: Da quando è stato scaraventato all’Inferno, Drake si è rassegnato al pensiero che, tra le mura del Castello in cui è prigioniero, per sopravvivere deve sottostare alle leggi della regina, anche se vuol dire combattere ogni giorno nell’Opalion, uno spietato torneo giocato in un’Arena stregata. Le sue feste lussuriose sono un buon incentivo per convincerlo a non fuggire. Ma non sono l’unico. Le mura del Castello non tengono soltanto lui dentro. Tengono tutto il resto fuori. Quando però Drake viene a sapere che anche la sua fidanzata è stata maledetta e vaga da sola nella Selva Oscura, non ha più dubbi. Per trovarla deve uscire là fuori e scoprire il vero prezzo della sopravvivenza. Per salvarla dovrà affrontare il più oscuro dei tornei.
Buona Lettura!
N.

domenica 17 giugno 2018

[Recensione] "La casa dei meravigliosi tramonti" di Heidi Swain

Cari Sognalettori, 
oggi vi parlo di questo romanzo che mi ha tenuto compagnia negli ultimi giorni, edito da Newton Compton.


La casa dei meravigliosi tramonti
Heidi Swain




Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 4,99€
Pagine: 384
Terminato di leggere il: 12/06/2018

Trama: La notizia della morte di Gwen, per Lottie Foster, è davvero un fulmine a ciel sereno. Non solo perché era la più cara amica della sua adorata nonna, ma anche perché ha deciso di lasciarle un’eredità impegnativa: lo splendido Cuckoo Cottage. Lottie ha sempre adorato quella villetta, ma Matt, un affascinante costruttore del posto, la mette in guardia: sta cadendo a pezzi. Fortunatamente, però, lui è disposto a darle una mano con tutti i problemi che continuano a saltare fuori. La disponibilità di Matt verso Lottie, agli occhi del suo vicino di casa Will, è decisamente sospetta. Il fatto che sia geloso, è ovvio, non c’entra niente… Ma Will è anche il veterinario di Minnie, la pestifera cagnolina che lei ha ereditato insieme al cottage e alle quattro roulotte d’epoca, che intende rimettere in sesto. Il sogno segreto di Lottie, infatti, è di dar vita a un campeggio vintage anni Cinquanta. Ma non potrà davvero realizzare il suo desiderio prima di aver capito di chi fidarsi, specie adesso che ci sono due uomini a contendersi il suo cuore…

Recensione

La storia ha come protagonista Charlotte, conosciuta come Lottie, una ragazza senza troppe radici e senza una famiglia vera e propria che si trova catapultata, all'inizio del romanzo, in un piccolo paesino di campagna per partecipare al funerale di una cara amica della nonna, Gwen. 
Mai e poi mai avrebbe potuto anche solo immaginare che la sua vita si potesse trovare in breve tempo ad una svolta importantissima: è l'unica erede del cottage appartenuto a Gwen. E' arrivato il momento in cui dovrà prendere in mano la sua esistenza e farne qualcosa di più.

Lasciato il lavoro di ristrutturazione di roulotte e il triste appartamento che condivideva con un'anonima coinquilina, parte per questa nuova avventura. Il cottage in cui vivrà è un vero e proprio gioiellino, per quanto isolato dal centro della cittadina, è circondato da un'enorme area verde che farà sognare tutti gli amanti della natura e degli animali. 

Come potrete ben comprendere il suo trasferimento suscita molta perplessità e preoccupazione agli occhi dei compaesani che la guardano con sospetto e invidia. Senza parlare delle bugie che inventano sul suo conto! Sicuramente la situazione in cui si trova, per quanto prevedibile, è ben peggiore di quanto potesse pensare, ma Lottie non molla. 

Naturalmente non possono assolutamente mancare due affascinanti uomini pronti per giocarsi tutte le carte in loro possesso e conquistare la nostra protagonista. 
Matt, muratore dal fisico di un surfista, con i suoi modi apparentemente gentili "conquisterà" la fiducia di Lottie con facilità: se state attenti durante la lettura vi renderete conto sin dalle prime pagine che Matt è proprio il genere di uomo bugiardo e doppio-giochista con il quale non voler aver niente a che fare (nemmeno in un libro!). 
Dall'altra parte c'è Will, ex soldato e veterinario affascinante. Indossa l'abito dell'"eroe" che non passerà inosservato sotto i vostri occhi curiosi. L'inizio tra Lottie e Will è "tragico", ma tutto può migliorare e loro sono pronti a metterci tutti loro stessi per farlo!

Di fondamentale importanza è il ruolo di Mags, Ed, Liam, Jemma, Amber, David, George e della simpaticissima amica a quattro zampe, Minnie. Non potrete non apprezzare questi personaggi che ruotano intorno alla protagonista, li ho trovati importantissimi per il percorso di crescita che deve compiere Lottie, una carrellata di amici sinceri che non si fanno ingannare dalle apparenze e dalle malelingue. Ho apprezzato moltissimo la presenza di questi personaggi, utili sia per contestualizzare meglio la storia che per comprendere e conoscere pienamente la protagonista sotto tutti i punti di vista. Il loro aiuto è stato fondamentale!

Il ritmo della narrazione è fluido e il linguaggio utilizzato è semplice e quotidiano. Le descrizioni dei personaggi e dei fatti sono dettagliate e vi permetteranno di avere una visione completa di tutto ciò che accade alla protagonista che è anche la voce narrante. 

La storia è molto carina e sprigiona dalle pagine quell'essenza romantica e vintage del quale non potrete non innamorarvi. Tuttavia ammetto che mi aspettavo davvero di più da questo romanzo. Non fraintendetemi, la lettura è stata piacevole ma a volte troppo lenta e ripetitiva: ad esempio, va bene che Lottie avesse paura di guidare ma mi è sembrato esagerato ripetere continuamente il concetto, come a voler ribadire al lettore una debolezza della protagonista. Vi garantisco che alla lunga questo continuo ripetere le cose mi ha annoiato moltissimo. 

Non solo, purtroppo ho trovato la protagonista un po' troppo calma e senza troppa spina dorsale, l'avrei preferita un po' più decisa e dinamica, pronta per dare del filo da torcere ai compaesani chiacchieroni con cui ha a che fare.
Lottie, per quanto voglia farsi rispettare non è pronta a lottare per questo e a tirar fuori le unghie, e purtroppo il romanzo risente di questa sua debolezza. Senza parlare del fatto che trascorre la maggior parte del tempo a preparare e bere tazze di thè! Vi prenderà allo sfinimento! 

Passando poi alla storia d'amore - perché sia chiaro che alla fine ci sarà una storia d'amore! - non ci sono brividi, non ci sono preliminari, lei parla poco di quello che prova ed è come se volesse non coinvolgere il lettore che curioso come pochi ne rimarrà un po' deluso. 

Personalmente ne sono rimasta un po' delusa, forse le mie aspettative erano troppo alte, ma a questo libro manca l'adrenalina e la carica capaci di trasformare un libro discreto in una storia in grado di entrare nel cuore del lettore e di fargli trattenere il fiato per tutta la durata della lettura! 

Nell'insieme è una storia da leggere senza troppe aspettative, carina al punto giusto senza però superare quella linea sottile che coinvolge il lettore e che gli fa battere il cuore. 

Una lettura alla quale dedicare una giornata, alla quale prestare non troppa attenzione (non temete l'autrice vi ricorderà fin troppe volte diversi concetti base, qualora doveste perdervene qualcuno!), da leggere con spensieratezza magari in riva al mare.

Buona Lettura!
N.

sabato 16 giugno 2018

In My Mailbox #12 [2018]

Cari Sognalettori,
Cos'è In My Mailbox? Si tratta di una rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren, con lo scopo di mostrare ai lettori i libri che sono stati acquistati, regalati, ricevuti dalle Case Editrici o presi in prestito in biblioteca nell'arco della settimana....

Siete pronti a curiosare nella mia libreria?
Oggi vi mostro i libri ricevuti dalle Case Editrici, dagli autori, e quelli da me acquistati dal 04/06 al 17/06! Tantissime new entry alle quali non saprete resistere ^-^

* "Il mistero dell'isola di ghiaccio" di Miriam Briotti
Islanda, lago Myvatn.
Arianna Dini lavora in un albergo sulle rive del lago e conduce una vita ordinaria. Un giorno, sistemando una delle camere, trova un uomo gravemente ferito. Nonostante le condizioni critiche, l’uomo riesce a consegnarle una penna USB da far avere al più presto al professor Carlisle Higgins, a Wells, in Inghilterra. Sembra una questione di vita o di morte. La penna, infatti, contiene i risultati del lavoro del giovane scienziato scomparso un mese prima, Jason Gunnarsson: le prove dell’esistenza di una fonte di energia inesauribile. Confusa e spaventata, Arianna parte per l’Inghilterra. Ma non è solo la paura a darle la spiacevole sensazione di essere seguita. C’è un uomo che le sta alle costole, sicuramente sulle tracce della chiave per ottenere il fuoco eterno, un’energia derivante dal magma, destinata a cambiare per sempre gli equilibri economici mondiali. Quel preziosissimo documento trascinerà Arianna in un inseguimento mortale: in gioco ci sono le sorti di una ricerca rivoluzionaria. E della sua stessa vita.
* "Una ragazza inglese" di Beatrice Mariani
È un tardo pomeriggio di giugno quando Jane raggiunge il cancello della villa dove passerà l'estate. Per lei, diplomata a pieni voti in Inghilterra, lavorare come ragazza alla pari per una ricca famiglia romana è un modo per mettere da parte qualche soldo, ma soprattutto il primo passo verso un futuro che intende scegliere da sola. Gli zii, unici parenti rimasti, la vorrebbero indirizzare a studi di economia, un percorso sensato che garantisce un solido avvenire. Ma lei non può dimenticare che i suoi genitori hanno seguito la loro passione a costo della vita, e la passione di Jane è il disegno, non i numeri. A nemmeno vent'anni, ha imparato a dar retta più al cuore che alla ragione. Il cuore, fin dal loro primo rocambolesco incontro, la spinge verso il suo datore di lavoro, Edoardo Rocca, un uomo d'affari dal fascino misterioso, zio del bambino di cui lei si deve occupare. È bello, sicuro di sé, sfuggente. Jane ne è intimorita, ma al tempo stesso attratta. Lui appartiene a un altro mondo, lo sa bene, eppure sente un'affinità che nessuna logica può spiegare. Basta una notte insonne perché si accenda una passione che sfida il buonsenso e la convenienza, non solo per la differenza di età, ma anche perché c'è qualcosa che Edoardo nasconde, segreti ed errori che stanno per travolgerlo. E, quando questo accadrà, per Jane sarà troppo tardi per mettersi in salvo.
* "13 anni dopo" di Kerry Wilkinson
Una ragazza fa la sua comparsa in una cittadina inglese dicendo di essere Olivia Adams, la bambina svanita nel nulla tredici anni prima. Quando Olivia Adams, a soli sei anni, scomparve dal giardino di casa, la piccola comunità di Stoneridge venne presa dallo sgomento. Come poteva una bambina sparire semplicemente nel nulla? Tredici anni dopo, Olivia è tornata. Si è presentata al bar di sua madre, Sarah, che non ha avuto nemmeno un momento di esitazione nel riconoscere la figlia scomparsa che non ha mai smesso di cercare. La ragazza sostiene di essere stata rapita, ma dice anche che solo di recente i ricordi del passato hanno cominciato a riaffiorare. Alcuni punti del suo racconto, però, rimangono oscuri: dove e come ha vissuto per tutti quegli anni? E che cosa è accaduto esattamente in quel lontano pomeriggio assolato? Eppure c’è qualcuno che non è felice della ricomparsa di Olivia. Perché quando il passato ritorna ci sono segreti che rischiano di essere svelati, dopo essere stati sepolti per molti anni.
* "La verità sul caso Beth Taylor" di Erin Kelly
Estate 1999.
Kit e Laura sono diretti al festival di Capo Lizard, in Cornovaglia, per assistere a un’eclissi solare. Kit è un vero appassionato e Laura non ne ha mai vista una dal vivo. Sono giovani e felici e non vedono l’ora di vivere la loro avventura. Ma negli istanti successivi all’eclissi, mentre fanno ritorno alla loro tenda, Laura intravede un uomo sopra una donna. Il suo istinto le dice che ha assistito a qualcosa di terribile, ma l’uomo nega. Ciò nonostante viene arrestato. È la sua parola contro quella di Laura. Nei mesi che seguono, Beth, la vittima dell’aggressione, mostra una crescente gratitudine nei confronti di Laura e Kit, tanto da diventare eccessiva. E quando cominciano a verificarsi alcuni episodi inquietanti, in Laura comincia a sorgere un timore: avrà dato fiducia alla persona giusta? 
Quindici anni dopo, Kit e Laura sono sposati e vivono sotto falso nome. Il passato però riesce a raggiungerli di nuovo e minaccia di sconvolgere per sempre le loro vite…
* "Maledizione Caravaggio" di Alex Connor
Per il delitto di Ranuccio Tomassoni, Caravaggio è stato condannato al bando capitale: chiunque, in qualsiasi luogo, può eseguire la sentenza di morte ed esigere una ricompensa. In fuga e con una taglia sulla testa, l’artista si rende conto di essere una preda troppo facile, ma trova un potente alleato nella famiglia Colonna, che lo nasconde – rischiando di attirare le ire del papa – fino al momento giusto per farlo fuggire a Napoli, sotto la protezione di Costanza Colonna Sforza. Lontano dalla giurisdizione di Roma e protetto dai Colonna, Caravaggio viene inondato di commissioni, alle quali si dedica nell’attesa del perdono papale, che il cardinale Scipione Borghese gli ha promesso. E le calde atmosfere napoletane, infatuate del suo genio, fanno di tutto per compiacerlo. Ma l’omicidio di Tomassoni non è stato dimenticato. E i nemici di Caravaggio sono sempre più vicini. Comincia allora una fuga che lo porterà a Malta e in Sicilia, verso un destino che sembra esigere a tutti i costi un prezzo di sangue dal pittore maledetto.
* "La stanza delle meraviglie" di Julien Sandrel
Thelma ha quarant'anni, una vita piena e un lavoro che la soddisfa, ma che la sottrae alle incombenze materne; la sua è una famiglia tandem, sono in due, e Louis, dodici anni, è un figlio desiderato ma non condiviso, un figlio cresciuto d'un tratto, un ragazzino che ha preso la prima cotta e vuole raccontarlo alla madre. Che ora, però, è al telefono e non ascolta, non vede. Accade in una frazione di secondo, su una strada di Parigi: il ragazzo è vittima di un incidente e Thelma si ritrova di colpo senza più difese. Poi, nelle settimane incerte in cui il bambino è sedato, trova un quaderno sul quale Louis ha elencato le cose che sognava di fare, le sue meraviglie, e spinta in modo uguale dalla disperazione e dalla speranza decide di realizzarle al posto suo e poi raccontargliele, seduta accanto al letto della stanza di ospedale. Ha solo un mese di tempo e certo non è facile vivere i desideri di un adolescente alla sua età. Ma alla fine, questa stramba impresa alla quale Thelma si è aggrappata come un naufrago diventerà per lei una possibilità impensata per sperimentare nuove connessioni e ridefinire i limiti dell'amore. Suo figlio non aspettava altro. La stanza delle meraviglie è il racconto incantato e lieve di una madre che sentiamo vicina, vitale anche nelle prove più dure
* "No filter" di Jen Klein
Rainie conosce benissimo i suoi difetti. Potrebbe elencarli a occhi chiusi e non le basterebbero le dita di due mani. Tanto per cominciare, è pigra, incostante, inaffidabile. Ma non ha intenzione di cambiare. Perché sprecare energie a migliorarsi quando i problemi si possono semplicemente ignorare? D’altra parte è impossibile trovare uno scopo nella vita per una ragazza che non ha mai avuto una vera passione. Se solo riuscisse a capire ciò che le interessa davvero, tutto sarebbe più facile. E all’improvviso incontra Tuck. Entusiasta, determinato e intraprendente. Rainie se ne innamora a prima vista. Quel ragazzo, così diverso da lei, diventa la sua passione. Conquistarlo, il suo scopo. Disposta a seguirlo a ogni costo, Rainie decide perfino di fare domanda presso la scuola di teatro in cui lui lavora durante l’estate. Ma quando sembra che ogni cosa stia andando come nel più consumato dei copioni, Rainie si imbatte in Milo, carino e appassionato di fotografia. E l’amore, si sa, è imprevedibile e presto scombina le carte in tavola. Adesso che i ragazzi sono diventati due le cose si complicano e Rainie dovrà finalmente affrontarle.
* "L'amore nella fila 27" di Eithne Shortall
Chi non hai mai fantasticato, almeno una volta, di trovare l’amore ad alta quota? Di prendere posto, allacciare le cinture, e alzare lo sguardo per scoprire che sul sedile accanto siede la sua anima gemella? Cora Hendricks è così: un’inguaribile romantica. Convinta che un cuore in transito sia naturalmente più esposto alle frecce di Cupido, e che, complice il sorriso di una hostess e il magico potere del destino, anche un caffè brodoso possa trasformarsi nel migliore afrodisiaco. A quasi trent’anni, Cora abita a Londra e lavora come impiegata per una piccola compagnia aerea. Dopo l’ultima, devastante delusione amorosa – un berlinese di nome Friedrich – si impegna a favorire incontri romantici tra i passeggeri che, ignari, si presentano al banco del check-in, affidandosi solo a internet e alla propria intuizione per fare in modo che i candidati più compatibili si ritrovino a sedere vicini. Dove? Nella fila 27, naturalmente: il minuscolo laboratorio amoroso nel quale Cora, con la complicità di una collega, insegue con ostinazione la formula della felicità altrui. È un campionario umano vasto e variegato quello che passa dai sedili della fila 27: per una scintilla che scocca e una relazione che prende quota, un’altra precipita senza paracadute. Ma anche il Cupido più incallito prima o poi abbassa la guardia, e non è detto che per Cora non si avvicini il momento di riporre il tavolinetto, raddrizzare lo schienale e affrontare il viaggio più romantico (e turbolento) di sempre: l’unico che non contempla misure di sicurezza.
* "Fiori di campo. Le radici del cuore" di Martina Ghirardello
Forse il destino non è solo una forza malvagia, forse la vita non è sempre buia, forse dietro il dolore si nasconde la via d’uscita, una salvezza, una possibilità di vittoria. Un attico da sogno, un fidanzato bellissimo e influente, un lavoro da favola. Così vive Laura Harris, nel cuore della Grande Mela, lontana da una famiglia che l’ha sempre fatta sentire sbagliata. Una vita invidiata da molti, posseduta da pochi. E se fosse solamente un’illusione? Uno show abilmente costruito? Cosa accade quando uno schiaffo violento la fa cadere e guardare il mondo da una nuova prospettiva, quando si rende conto che più che di luce la sua esistenza è fatta di ombre, di punti interrogativi senza risposta? Improvvisamente, nel caos più totale si aggiunge lui, James, un ragazzo contraddittorio, che preferisce mostrarsi con una maschera fatta di malizia e superbia, perché sa che ciò che sta dietro questa barriera potrebbe mettere in pericolo chiunque. Uno strappo che riporta a galla il passato li renderà consapevoli che i loro nemici sono più simili di quanto immaginino. Allora, Laura e James si scopriranno alleati in questa battaglia e quando sono due paia di braccia a combattere il male fa meno paura. Fiori di campo - Le radici del cuore è il primo volume della duologia che apre la “The Harris Series”, che ha come protagonista una famiglia, con le sue gioie, i suoi dolori e le sue difficoltà, una famiglia unita da una miriade di segreti mai svelati, ma soprattutto dal sentimento più forte e indistruttibile di tutti. L’amore, in tutte le sue sfaccettature, pone qui le sue radici. Riuscirà a germogliare?

 Buona Lettura!
N.

venerdì 15 giugno 2018

[Anteprima] "I figli di Dio" di Glenn Cooper

Cari Sognalettori,
torna l'apprezzatissimo Glenn Cooper con un altro romanzo tutto da scoprire.
Assolutamente imperdibile!
Edito da Nord, potrete trovare questo libro in tutte le librerie e store online a partire dal 18 giugno.


I figli di Dio
Glenn Cooper






Editore: Nord
Prezzo: Rigido 20,00€ Ebook 9,99€
Pagine: 448
Data di pubblicazione: 18/06/2018

Trama: Manila, Filippine. Nausea, mal di testa, uno svenimento: per sapere di cosa si tratti, Maria, una sedicenne che vive in una baraccopoli, affronta la lunga attesa per essere visitata da un medico volontario. La diagnosi è semplice: Maria è incinta. Ma le circostanze di quella gravidanza sono eccezionali… Maria infatti è ancora vergine. Gort, Irlanda. Da alcuni giorni, fuori della casa della famiglia Riordan, c'è una fila di persone raccolte in preghiera. Vogliono un’unica cosa: vedere e toccare la giovane Mary, una sedicenne in attesa di un bambino. E vergine. Lima, Perù. L’arcivescovo della diocesi sudamericana manda un messaggio urgente al Vaticano: uno sperduto villaggio di montagna sta diventando meta di pellegrinaggi, perché si è sparsa la voce che lì viva una sedicenne, vergine, incinta. Il suo nome è María. Sconcertato, il papa decide di affidare a Cal Donovan il compito d’incontrare le tre vergini per capire se quello che è successo sia un miracolo autentico. E Cal si mette subito in viaggio. Prima parla con la ragazza filippina, poi con quella irlandese. Entrambe sono disorientate e confuse. E hanno un altro punto in comune: qualche tempo prima, mentre tornavano a casa, tutte e due sono state accecate da una luce abbagliante e hanno sentito una voce dire: «Sei stata scelta». Poi Cal vola in Perù, ma non riuscirà a incontrare l’ultima Maria: la ragazza è scomparsa. E, nel giro di poche ore, anche delle altre due vergini si perdono le tracce. Cosa sta succedendo? Chi ha preso le tre ragazze? Mentre il mondo s’interroga sulla loro sorte, Cal intuisce che forze oscure, fuori e dentro il Vaticano, hanno messo in moto un piano per destabilizzare dalle fondamenta il papato di Celestino VI. E lui è l’unico che può sventare la più grande minaccia che incombe sulla Chiesa di Roma dai tempi della riforma protestante…
Buona Lettura!
N.

[Cover Reveal][Anteprima] "Il destino della rosa blu. L'ascesa" di Alexandra Rose

Cari Sognalettori,
oggi vi svelo la copertina del nuovo romanzo di Alexandra Rose, "Il destino della rosa blu. L'Ascesa".
Un romanzo che non potrete farvi scappare e che non vedo l'ora di scoprire nei minimi particolari.
Lo potrete trovare in tutte le librerie e store online a partire dal 18 luglio.

Il destino della rosa blu. L'ascesa
Alexandra Rose






Editore: Selfpublishing
Genere: Fantasy Romance
Prezzo: Rigido 15,00€ Ebook 2,99€
Pagine: 385
Data di pubblicazione: 18/07/2018

Trama: Elìnor è una giovane fanciulla di venticinque anni che abita insieme a sua madre in un villaggio nei pressi delle Montagne del Nord, catena montuosa più impervia di tutto Algos. La sua vita da erborista e curatrice cambia in modo repentino una gelida mattina, quando scopre che il borgo in cui è nata e cresciuta è stato attaccato da un gruppo di mercenari assoldati dal sovrano della Terra di Helàn. Re Thanatos, infatti, mira a catturarla e averla al suo cospetto. Durante la fuga rocambolesca, la punta di un dardo sfiora la caviglia destra di Elìnor e dal sangue della ferita compare un misterioso e affascinante disegno di una Rosa Blu. Da quel momento in poi la sua vita si intreccia a quella di Dorian, nipote e sicario di Re Thanatos, e il mondo onirico nel quale i due si incontrano da sempre diviene più tangibile e reale. Elìnor si ritroverà coinvolta in qualcosa che sfugge alla sua comprensione, pedina di un destino irto di spine che non ha scelto, ma che si trova costretta a fronteggiare. Il suo coraggio e la sua forza saranno sufficienti a percorrerlo?
Estratti
"Osservò le fiamme danzare e scoppiettare e il suo sguardo fu rapito dalle scintille. In particolare due attirarono la sua attenzione: sembravano entità distinte, si rincorrevano, incappando in una danza giocosa, si sfioravano senza mai riuscire a toccarsi per poi, infine, perdere consistenza e svanire in simultanea. Lei e Dorian erano come quelle due piccole scintille. Le loro anime si incontravano senza mai trovarsi davvero e si carezzavano, delicate come le corde di uno strumento, producendo una melodia conosciuta solo a loro e destinata a disperdersi nel vento."

"Dorian si sporse a sua volta, inchiodandola con un’espressione indecifrabile. «Buon dio, ragazza» mormorò. «Dovresti ringraziare le catene che mi legano i polsi.» 
Il cuore di lei mancò un battito. «Sarebbe una minaccia?» gli domandò in un sussurro flebile, nel tono una leggera punta di fastidio. Lui ridacchiò, mettendo in risalto il suo splendido sorriso, poi sollevò entrambe le mani incatenate verso il suo volto e le sistemò un capello ribelle dietro l’orecchio. Il contatto della sua pelle contro il palmo di Dorian la fece avvampare. La mano del ragazzo indugiò sul lobo di lei per poi scendere ad accarezzarle con l’indice le gote arrossate. «Più o meno» le rispose, a un centimetro dalle labbra."

"La sagoma vigorosa ed elegante di Eric si stagliava accanto alla vetrata, immobile e silenziosa come se facesse parte anch’essa dell’arredo. Aveva una spalla appoggiata alla parete di pietra, e le braccia, fasciate da una camicia, erano incrociate al petto nerboruto in una posa che denotava alterigia e superiorità. L’espressione era congelata in un’eterna indifferenza, emergeva dal buio della notte grazie al fascio di luce che gli dipingeva a metà il volto piacente, velato da un curato strato di barba bionda. Il barbaglio lunare si specchiava dentro i suoi occhi d’onice e i corti capelli d’oro sembravano rilucere come sottili fili argentati. Nessuna parvenza di emozione gli ammorbidiva i lineamenti del viso. Lo sguardo era fisso in un punto lontano, oltre il pallore spettrale della luna, immerso nelle tenebre del manto celeste come a voler trovare conforto nel buio notturno."

"Sapevano entrambi che l’avrebbe ucciso. Delilah non aveva alcuno scrupolo: che si trattasse di un bambino in fasce, di un adulto o di un vecchio, se si fosse frapposto tra lei e il suo obiettivo sarebbe morto. A maggior ragione se avesse avuto la pessima idea di ferirla. Poteva fiutare la paura del ragazzo, ma non se ne curò, dal momento che nel suo cuore non vi era spazio per la compassione. Non permetteva a nessuno di sfiorarla, a meno che non fosse lei a dare il suo consenso. Accecata dal dolore acuto e pulsante, strinse la spada in pugno e si avventò su di lui come una belva inferocita. Gli trapassò il petto con un gesto rapido, senza dargli il tempo di proferire parola o di fuggire. Il ragazzino esalò l’ultimo agonizzante respiro, la luce nei suoi occhi baluginò per un singolo istante prima di spegnersi per sempre. Quando il corpo cadde al suolo con un tonfo, Delilah ringhiò e premette il piede su quel torace fragile per estrarre la spada con facilità."

Buona Lettura!
N.

giovedì 14 giugno 2018

[Anteprima] Tre romanzi firmati da Newton Compton

Cari Sognalettori,
la Newton Compton ci delizia anche questa settimana con tre pubblicazioni che non passeranno inosservate. Tutti i libri saranno disponibili nelle librerie e store online a partire dal 14 giugno. 
Quale vi intriga di più!?!

Per la prima volta in Italia la nuova autrice bestseller di New York Times e USA Today 

«Si percepisce l’esitazione dei personaggi nell’accettare il loro amore, ma la chimica che c’è tra loro crea un risultato eccezionale.»

«Una storia romantica che cuoce a fuoco lento, deliziosa e piena di tensione grazie ai silenzi di Aiden e alla timidezza di Vanessa.»

«Che libro, wow! Questo romanzo contiene tutto ciò che ho sempre desiderato da una storia d’amore, e molto altro ancora. Fatelo vostro!»

L'infinito tra me e te
Mariana Zapata






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 4,99€
Pagine: 512
Data di pubblicazione: 14/06/2018

Trama: Vanessa Mazur sa che sta facendo la cosa giusta. Non ha alcuna intenzione di sentirsi in colpa per aver mollato. Il lavoro di assistente tuttofare di Aiden Graves è sempre stato un impiego temporaneo. Lei ha altri piani per il futuro, ha delle ambizioni, e di certo non comprendono il ruolo di fatina personale di una star del football. E allora perché quando Aiden si presenta alla sua porta, pregandola di ripensarci, Vanessa esita? Per due anni, l’uomo che le televisioni chiamano “il Muro di Winnipeg” è stato il suo incubo: neanche un buongiorno al mattino, o un sorriso il giorno del suo compleanno. Era talmente concentrato sullo sport che sembrava non accorgersi nemmeno di chi o cosa lo circondasse. Cos’è cambiato, allora? Quello che Aiden chiede, per Vanessa è semplicemente incomprensibile. Dopo il modo in cui è stata trattata, lei desidera solo dedicarsi alla sua vera passione, il design, e lasciarsi alle spalle l’indifferenza. La perseveranza di Aiden sarà in grado di farle cambiare idea? In questo genere di partite, segnare un punto richiede pazienza, gioco di squadra e una buona dose di determinazione.
«Ci sono così tanti elementi degni di nota in questo libro: una trama solida, una prosa descrittiva, personaggi tanto realistici da riuscire a immedesimarsi facilmente… E per finire un colpo di scena grandioso che vi toglierà il fiato.»
Sunday Mirror

«Un’autrice che sembra avere un istinto particolare per mantenere alta la suspense. La trama, la caratterizzazione dei personaggi, la scrittura fluida e l’umorismo sottile garantiscono per il suo successo.»
Daily Mail

«È il thriller del mese. Inquietante, intricato e disturbante. Erin Kelly vi farà rimanere incollati alle pagine nel tentativo di indovinare che cosa accadrà. Si dimostra una maestra nel delineare i dettagli e tratteggiare quel grigiore sfocato dietro cui si nasconde la verità.»
The Guardian

La verità sul caso Beth Taylor
Erin Kelly






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 3,99€
Pagine: 432
Data di pubblicazione: 14/06/2018

Trama: Estate 1999. Kit e Laura sono diretti al festival di Capo Lizard, in Cornovaglia, per assistere a un’eclissi solare. Kit è un vero appassionato e Laura non ne ha mai vista una dal vivo. Sono giovani e felici e non vedono l’ora di vivere la loro avventura. Ma negli istanti successivi all’eclissi, mentre fanno ritorno alla loro tenda, Laura intravede un uomo sopra una donna. Il suo istinto le dice che ha assistito a qualcosa di terribile, ma l’uomo nega. Ciò nonostante viene arrestato. È la sua parola contro quella di Laura. Nei mesi che seguono, Beth, la vittima dell’aggressione, mostra una crescente gratitudine nei confronti di Laura e Kit, tanto da diventare eccessiva. E quando cominciano a verificarsi alcuni episodi inquietanti, in Laura comincia a sorgere un timore: avrà dato fiducia alla persona giusta? Quindici anni dopo, Kit e Laura sono sposati e vivono sotto falso nome. Il passato però riesce a raggiungerli di nuovo e minaccia di sconvolgere per sempre le loro vite…
Lei è l’insegnante di suo figlio. Questo è un limite molto chiaro. Che non deve essere superato.

«Penelope Douglas non manca mai di offrire una lettura assolutamente avvincente. La sua scrittura è magnetica, i suoi romanzi sono roventi e i suoi personaggi indimenticabili.»

«Un romanzo che cattura perché è sexy, divertente e hot! È diverso dai suoi libri precedenti, i personaggi sono più maturi.»

«Sono stato risucchiato da questa storia così drammatica e dalla scrittura impeccabile. La Douglas è una delle poche autrici che riesce a farmi dimenticare del resto del mondo.»

Wrong Love
Penelope Douglas






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 5,99€
Pagine: 384
Data di pubblicazione: 14/06/2018

Trama: L’ex campionessa di tennis Easton Bradbury sta facendo del suo meglio per essere una brava insegnante: cerca di risvegliare l’interesse dei suoi studenti annoiati mentre prova a lasciarsi alle spalle il passato. Quello che l’ha spinta a voltare pagina non ha più importanza, ha deciso che deve andare avanti. Ma durante l’incontro tra genitori e insegnanti accade qualcosa destinato a riportare scompiglio nella sua vita. Tyler Marek è un uomo affascinante, con dei bellissimi occhi grigio-azzurri, e per Easton non è difficile capire come mai suo figlio sia un ragazzino ribelle. Tyler, infatti, sa gestire bene gli affari, ma avere a che fare con un adolescente è tutt’altra storia… L’attrazione tra Easton e Tyler è palpabile e non potrà che diventare più intensa. Vulnerabili e insieme passionali, non potranno fare a meno di cedere al desiderio che li divora. Anche se per Easton questa relazione rischia di riportare a galla i segreti più nascosti…
Buona Lettura!
N.

[Anteprima] "La figlia scomparsa" di Jenny Quintana

Cari Sognalettori,
oggi vi presento questo nuovissimo romanzo che sono sicura attirerà la vostra attenzione. 

Con "La figlia scomparsa" Jenny Quintana si è fatta notare dagli editori di tutto il mondo, che alla fiera di Londra hanno fatto a gara per aggiudicarsi i diritti di pubblicazione. Un thriller che coinvolge il lettore fin dalle prime pagine e lo trascina al centro di un mistero pluridecennale dove niente è come sembra. Un esordio sorprendente che mette a nudo le debolezze umane e ci ricorda che non esiste legame più forte di quello tra due sorelle, impossibile da spezzare.

Edito da Garzanti, potrete trovare questo libro in tutte le librerie e store online a partire dal 14 giugno.

«Jenny Quintana sa come catturare il lettore in un crescendo di colpi di scena così ben orchestrati che non riuscirete a smettere di leggere. "La figlia scomparsa" è davvero un romanzo irrinunciabile. per tutti gli amanti del grande thriller »
The Independent

«Un esordio magistralmente scritto.»
The Sun

«Un thriller che brucia lentamente. Vi sorprenderà.»
The Financial Times

La figlia scomparsa
Jenny Quintana






Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 17,60€ Ebook 9,99€
Pagine: 263
Data di pubblicazione: 14/06/2018

Trama: Sono passati trent’anni. Anna Flores si è costruita una vita lontano da casa. Lontano da quel polveroso paesino della campagna inglese dove ha giurato che non avrebbe mai più messo piede. Ma l’improvvisa morte della madre la costringe a tornare. A rivedere quei luoghi che la riportano al 1982, quando, in una fredda giornata d’autunno, sua sorella Gabriella è scomparsa senza lasciare traccia. Proprio lei che le ha sempre raccontato tutto e non se ne sarebbe mai andata senza prima salutarla. Da allora, la polizia ha seguito centinaia di piste senza scoprire la verità. E anche Anna ha cercato ovunque, si è posta innumerevoli domande, ha formulato le ipotesi più disparate. Tutto finito nel nulla. Nel silenzio complice dietro cui si trincerano gli abitanti del paese. Ma ora Anna ne ha abbastanza. Mentre riordina gli scatoloni della madre, trova un ritratto di Gabriella che sembra essere appartenuto all’allora vicino di casa, un uomo burbero e solitario. È il primo indizio dopo una vita passata a brancolare nel buio. Il primo a convincere Anna che deve riprendere la ricerca, forse cominciando proprio dalla proprietà di quel vicino che ha sempre avuto l’aria di una persona che nasconde qualcosa. Ha bisogno di trovare la risposta alle domande che ha ricacciato in fondo al cuore e che ora stanno riaffiorando a poco a poco. Di dissipare il mistero che avvolge la scomparsa della sorella. Ha paura, non può negarlo, ma lo deve a sé stessa, per poter andare avanti. E soprattutto lo deve a sua madre, che non ha potuto conoscere la verità, e a Gabriella, l’unica persona di cui si sia mai fidata.
Buona Lettura!
N.

mercoledì 13 giugno 2018

[Anteprima] "Come una farfalla" di Monica James

Cari Sognalettori,
oggi vi segnalo il prossimo romanzo edito da Corbaccio. Si tratta del nuovo libro di Monica James, "Come una farfalla", una storia d'amore che farà breccia nei vostri cuori. Non vedo l'ora di buttarmici a capofitto, sono davvero curiosissima!
Potete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 21 giugno.

La storia d’amore travolgente fra due anime che combattono i fantasmi del passato e del presente per ritrovarsi.

Come una farfalla
Monica James






Editore: Corbaccio
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook 9,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 21/06/2018

Trama: In un bosco romantico ai margini della città, Tori ha appena ricevuto un anello di fidanzamento quando viene aggredita da un uomo che tenta di derubarla e violentarla dopo aver messo fuori combattimento il compagno. Uno sconosciuto mette in fuga l’aggressore, ma non riesce a evitare che lei venga gravemente ferita. Tori fatica a riprendersi dal trauma e durante la convalescenza scopre che il fidanzato la tradisce. Decisa a cambiare drasticamente vita e fare affidamento solo su stessa, si trasferisce in un'altra città dove incontra un misterioso vicino dai nostalgici occhi azzurri, Jude, di cui diventa amica. La sincerità del loro rapporto porta con sé l’inevitabile attrazione e l’intesa che nasce fra i due non fa altro che accrescere il reciproco desiderio. Jude cerca in tutti i modi di allontanarla da sé, ma l’alchimia di questo legame è speciale e va oltre l’umana comprensione: è la forza di un sentimento che ha il potere di riscrivere la storia di due persone destinate ad amarsi e a cambiare il proprio passato per poter vivere il futuro insieme.
Buona Lettura!
N.

[Recensione] "Mary e il fiore della strega" di Mary Stewart

Cari Sognalettori, 
oggi vi parlo con moltissimo entusiasmo e piacere del romanzo "Mary e il fiore della strega" di Mary Stewart, edito da Rizzoli.

Mary e il fiore della strega
Mary Stewart




Editore: Rizzoli
Prezzo: Rigido 15,00€ Ebook 8,99€
Pagine: 156
Terminato di leggere il: 07/06/2018

Trama: Mary Smith non si è mai annoiata così tanto in vita sua. I genitori l'hanno spedita a passare le vacanze in campagna, a casa dalla prozia Charlotte, dove non accade mai niente di divertente. Un giorno più noioso degli altri, Mary si mette a seguire un gattino nero, si inoltra nel bosco e trova un fiore viola mai visto prima, così bello da sembrare magico. La bambina non ci mette molto a scoprire che le basta sfregare i petali del fiore su un manico di scopa per prendere il volo. Da quel momento per Mary la vacanza in campagna si trasforma in un'avventura da brividi, che la porterà in una misteriosa scuola di stregoneria, tra lezioni di incantesimi, laboratori di magia e segreti molto pericolosi.

Recensione

Forse non tutti sanno che questo romanzo è stato pubblicato per la prima volta nel 1971 e che al cinema vi aspetta proprio in questi giorni un evento speciale ovvero il film tratto proprio da questo libro. Preparatevi a buttarvi a capofitto in una storia piena di magia, streghe, animali fantastici e scope volanti. 
Ebbene si, riuscirete a respirare la magia che emana questo romanzo non appena lo aprirete e lo terrete tra le vostre mani. 

La storia è adatta principalmente ad un pubblico di giovani lettori ma questo non vuol dire che tutti coloro che si avvicineranno a questo libro non riusciranno a godersi la lettura, per sognare e vivere con un po' di magia non c'è età!

La storia di Mary, la giovane protagonista del libro, vi terra letteralmente incollati alle pagine. Lasciata dai genitori, partiti per un viaggio, ad una vecchia prozia, ha come il sospetto che il suo soggiorno sarà l'esperienza più noiosa di sempre. Ancora non sa quello che l'aspetta. 
In brevissimo tempo si trova coinvolta in un'avventura particolarissima e inaspettata: dopo aver fatto amicizia con un gatto nero, Tib, per il quale simpatizzerete sin dall'inizio, scopre un fiore rarissimo che le darà la possibilità di inforcare una scopa e raggiungere, volandoci sopra, una scuola di maghi. Ed è proprio in questa scuola che le cose si fanno curiose e la nostra protagonista riuscirà a cambiare le carte in tavola e a comportarsi da vera eroina. 

La storia è ben studiata per raccontare in poche pagine un'avventura degna di questo nome. 
La narrazione, fatta in terza persona, è scorrevole e coinvolgente. Le descrizioni dei fatti e dei personaggi sono dettagliate e vi permetteranno di entrare a stretto contatto con la protagonista riuscendo a creare quel clima di complicità che apprezzerete moltissimo. 
Il linguaggio utilizzato, come vi anticipavo, è semplice e adatto a qualsiasi tipo di lettore. 
I più piccoli apprezzeranno questa storia piena di magia, scope volanti e animali magici, ma anche i grandi non disdegneranno le simpatiche vicende in cui si troverà coinvolta Mary. 

È sicuramente una storia che leggerete tutto d'un fiato, la curiosità di sapere come si comporterà la protagonista vi terrà incollati alle pagine e non riuscirete a staccarvene fino a quando non avrete terminato la lettura. Leggendo questo libro capirete facilmente da chi potrà aver preso qualche spunto la Rowling, per caso le lezioni di trasfigurazione vi dicono qualcosa?! Sicuramente avrà avuto modo di leggere la Stewart e di farsi liberamente ispirare da lei e dalle due storie. 
L'edizione che Rizzoli ci propone è coloratissima, la copertina catturerà la vostra attenzione così come i piccoli disegni in miniatura che anticipano i capitoli: insomma ci porta a sognare anche semplicemente dando un rapido sguardo al libro. 

La lettura è stata molto piacevole, mi ha dato modo di passare qualche piacevole ora in compagnia di un'autrice che non conoscevo e che invece merita di essere ancora apprezzata e in piú mi ha ricordato la bellezza di stupirmi davanti alle cose semplici e banali, come un gatto nero che vorrebbe appartenere ad una strega o una bambina che vola indisturbata su una scopa. Ora non mi resta che andare a vedere il film tratto da questo libro, sono davvero curiosissima. 

Lasciatevi accompagnare da Mary in questa magica storia, abbandonate quello che state facendo e fatevi travolgere da quest'avventura che sono sicura apprezzerete. E poi se conoscete un decenne dovete per forza consigliare questa lettura, sono sicura che ne sarà entusiasta!!!

Da leggere!
N.

martedì 12 giugno 2018

[Anteprima] "Ricordati di sorridere" di Daniele Di Benedetti

Cari Sognalettori,
oggi vi segnalo l'uscita di questo romanzo che ha attirato la mia attenzione. Una storia per ricordarci la cosa più bella e allo stesso tempo più difficile di sempre, sorridere. Ma non solo sorridere quando le cose vanno bene, sorridere sempre!
Edito da Mondadori, potrete trovare questo romanzo in tutte le librerie e store online a partire dal 12 giugno.


Ricordati di sorridere
Daniele Di Benedetti






Editore: Mondadori
Prezzo: Rigido 18,00€ Ebook 9,99€
Pagine: 228
Data di pubblicazione: 12/06/2018

Trama: "Ci sono tre cose che sono sicuro di sapere di te: la prima è che sei vivo, e questo è già un ottimo motivo per sorridere ed essere grati alla vita. La seconda è che purtroppo anche tu, come tutti noi d'altronde, morirai. E questo dovrebbe essere uno stimolo per vivere la tua vita pienamente. La terza è che ora stai leggendo queste righe, sei presente, nel qui e ora. Sei tu e queste parole. Tra poco la tua mente cercherà di capire se il libro che hai tra le mani è adatto a te e ti metterà davanti a una scelta. Il mio consiglio: segui il tuo intuito. Lasciati guidare dal cuore." Daniele non è uno psicologo, un coach, un guru spirituale e nemmeno un formatore. Forse è tutte queste cose messe insieme. Di base è un ragazzo di trent'anni che ha sviluppato un legame unico con la sua community di centinaia di migliaia di persone che lo seguono sui social e nei suoi eventi live. Persone, non fan, perché "Dan" condivide con loro la sua vita, le sue esperienze, le sue gioie e i suoi fallimenti nella non scontata ricerca della felicità. Ci mette letteralmente la faccia portando un messaggio nuovo, fresco e non incentrato solamente sul raggiungimento di un successo materiale, ma anche sullo sviluppo interiore della persona. Per diventare consapevoli delle persone che siamo, al netto dei condizionamenti sociali e delle attese altrui, dobbiamo innanzitutto ascoltarci in profondità (Ascolta), toglierci la maschera che ci siamo costruiti e avere la pazienza di fare due chiacchiere con chi si nasconde lì sotto. Solo così possiamo accettare le nostre debolezze, il nostro passato, le paure (Accetta) che inevitabilmente fanno parte dell'esperienza umana, abbandonando la rabbia e trasformando ciò che rimane in energia vitale. È a quel punto che scopriremo di avere idee, progetti, intuizioni, relazioni con persone belle (Apprezza) e sarà molto più naturale amare noi stessi, gli altri, la vita nel suo complesso (Ama). Daniele ci dice che la felicità è già dentro di noi: "È nelle piccole cose, nella nostra capacità di individuare e concentrarci sul bello della nostra vita, nel sentirci più ricchi interiormente". È questo il vero successo, questa la vera felicità.
Buona Lettura!
N.

Teaser Tuesday #13 [2018]

Cari Sognalettori,
...eccomi con una nuova puntata di Teaser Tuesday, la rubrica del martedì ideata da MizB del blog Should Be Reading!

Potete partecipare tutti e farlo è davvero semplicissimo...basta seguire queste poche regole:
-Prendi il libro che stai leggendo
-Aprilo ad una pagina a caso
-Trascrivine un breve pezzo evitando spoilers
-Riporta titolo e autore del libro

* "La casa dei meravigliosi tramonti" di Heidi Swain
"Mi dispiaceva un po' che Will pensasse ancora di non poter affrontare quell'argomento con me, soprattutto visto come si era sviluppato il nostro rapporto dopo un inizio burrascoso. E poi, che ne era della sua proposta di aiutarmi con alcuni dei lavori?
Non aveva esitato a saltare sul sedile del passeggero del mio furgoncino per assistermi alla guida, è vero, tuttavia non mi aveva ancora insegnato come cambiare una lampadina al cottage. Che si fosse davvero fatto da parte perchè non voleva essere d'intralcio a Matt? In tal caso aveva forse fatto l'errore di pensare che tra me e il mio costruttore ci fosse qualcosa di più oltre ai tubi intasati e all'intonaco sgretolato?

Buona Lettura!
N.

lunedì 11 giugno 2018

[Recensione] "Il romanzo degli istanti perfetti" di Thomas Montasser

Cari Sognalettori, 
oggi vi parlo di questo stranissimo romanzo, edito da DeA Planeta, che mi ha tenuto compagnia negli ultimi giorni.


Il romanzo degli istanti perfetti
Thomas Montasser




Editore: DeA Planeta
Prezzo: Rigido 16,00€ Ebook 3,99€
Pagine: 215
Terminato di leggere il: 05/06/2018

Trama: Marietta Piccini lavora nella redazione di una minuscola, raffinata casa editrice inglese. Un pomeriggio, sui gradini della London Library, viene investita da una folata di vento che manda all’aria le sue carte. Nell’affannarsi a raccoglierle, si appropria accidentalmente di un misterioso pacchetto che, una volta a casa, rivela un contenuto intrigante: il testo battuto a macchina di un romanzo che Marietta, curiosa, inizia a leggere senza più riuscire a smettere… È la storia, fitta di ostacoli e complicazioni, di un tale Paul Swift, impiegato di banca di trent’anni affetto da inguaribile ottimismo e da una profonda fame di vita. Affascinata, Marietta non può fare a meno di seguire gli indizi di cui il romanzo è disseminato nel tentativo di risalire al suo autore. Per provare a scrivere insieme a lui il proprio, meritatissimo lieto fine. Romantico, sognante e venato di saggia ironia, Il romanzo degli istanti perfetti è un inno ai capricci del caso e al potere della letteratura: un piccolo monumento all’amore per i libri, tutti i libri – anche e soprattutto quelli destinati a restare chiusi in un cassetto.

Recensione

Come vi anticipavo si tratta di un romanzo davvero strano e inverosimile che vi terrà incollati alle pagine più per cercare di dare un senso alla storia che scorrerà sotto i vostri occhi che per altro. 
Non è una cattiva lettura, è una lettura particolare e insolita, probabilmente da leggere tutto d'un fiato per evitare di perdersi qualche passaggio fondamentale. 

Ammetto che non è stata esattamente la storia che mi aspettavo, la trama mi aveva fatto sognare così come la copertina davvero splendida, purtroppo però le mie aspettative erano troppo elevate e sono state deluse da quello che ho trovato all'interno del libro. Una storia dentro alla storia che si alternano senza un senso compiuto e senza seguire un filo logico. 

Se amate i libri non potrete non simpatizzare per Marietta, protagonista di parte del romanzo, redattrice italiana da due anni a Londra alla ricerca del romanzo perfetto. 
Ma se in un primo momento sarete catturati dalla sua storia, durante la quale cerca disperatamente di trovare l'autore di un manoscritto incompleto che le è stato consegnato in un giorno qualunque in circostanze particolari, non farete in tempo ad abituarvi e ad entrare in confidenza con la narrazione che di colpo vi ritroverete catapultati nella storia scritta dall'anonimo autore. 

Questi cambi improvvisi della narrazione mi hanno confuso moltissimo e hanno reso la lettura più complessa e incomprensibile del previsto. Più volte ho dovuto rileggere dei tratti del libro alla ricerca del fulcro intorno al quale ruotava la seconda storia. 

Due storie intrecciate, legate tra loro non in maniera omogenea, due protagonisti, due autori e un unico finale. Non capisco la necessità e la chiave di volta di questo romanzo che aveva tutte le caratteristiche per offrire decisamente qualcosa di più ai lettori. 
Sviluppando la narrazione in questo modo, l'autore vero è uscito dall'ordinario con l'intenzione di creare qualcosa di diverso che personalmente non ho apprezzato. 

La storia mi è sembrata senza una trama vera e propria, e i personaggi di entrambi i libri sono stati poco a contatto con il lettore tanto che non si è creato quel clima di complicità che avrebbe aiutato ad apprezzare di più questa lettura.

Il finale chiude interamente le due storie narrate in maniera frettolosa e superficiale lasciando il lettore con troppe domande e poche risposte. Il linguaggio utilizzato è semplice e quotidiano. La narrazione è fatta in terza persona e si alterna tra la vita di Marietta e quella di Mr Swift - l'anomino autore della seconda storia!

Nonostante il ritmo abbastanza fluido e scorrevole, gli scambi repentini da una storia all'altra hanno rallentato la lettura rendendola confusa e poco chiara. Se solo questi scambi fossero stati studiati di più - anche semplicemente una storia in un capitolo e poi l'altra in quello successivo - la stessa avrebbe preso una piega ben diversa. Forse l'autore vero ha voluto appositamente confondere il lettore! Chissà! O forse questo non era il romanzo giusto per me in questo momento della mia vita. 

Purtroppo non mi ha convinto per nulla e resto dell'idea che la storia racchiudeva in sé un potenziale che è stato sviluppato poco e male.
Non è certo un libro che consiglierei!

N.

[Anteprima] "Per lanciarsi dalle stelle" di Chiara Parenti

Cari Sognalettori,
preparatevi ad un'estate meravigliosa. Uno dei romanzi che ci aiuterà a renderla tale è proprio "Per lanciarsi dalle stelle" di Chiara Parenti, una storia della quale mi sono già innamorata e che spero di riuscire a leggere prestissimo.
Edito da Garzanti, potrete trovare questo libro in tutte le librerie e store online a partire dal 14 giugno.


Per lanciarsi dalle stelle
Chiara Parenti






Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook 9,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 14/06/2018

Trama: «Vorrei che per una volta tu provassi a lasciarti andare, a non aver paura di fallire, a non dire "no", a fare quello che davvero vuoi. E sai come si vince la paura? Facendo proprio quello di cui si ha paura! Mettiti alla prova, ti sorprenderai tu stessa di quello che sei in grado di fare. Non dimenticare il mantra: "Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi!" e vedrai che più cose fai e più trovi la forza per farne altre. Sono poche le cose che abbiamo davvero ragione di temere, credimi.» "Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi e vedrai che troverai la forza per farne altre". Sono queste le parole che Sole trova nella lettera che la sua migliore amica le ha scritto poco prima di ripartire per Parigi, subito dopo l'unico litigio della loro vita. Quel litigio di cui Sole si pentirà per sempre, perché non rivedrà mai più Stella, la persona più importante per lei. Sole non smette di guardare quel foglio perché, anche se ha solo venticinque anni, non c'è nulla di più difficile per lei che superare le proprie paure. Sa che, se le tiene strette a sé, non c'è nulla da rischiare: il lavoro sicuro per cui ha rinunciato al sogno di fare l'università; il primo bacio mai dato perché è meno pericoloso immaginarlo tra le pagine di un libro che viverlo realmente. Ma ora Sole non può più aspettare. Lo deve alla sua amica. Così per cento giorni affronta una paura alla volta: dal lanciarsi con il paracadute al salire sulle montagne russe; dall'attraversare un bosco sotto il cielo stellato al fare un viaggio da sola a Parigi. Giorno dopo giorno, scopre il piacere dell'imprevisto e dell'adrenalina che le fa battere il cuore. A sostenerla c'è Samanta, un'adolescente in lotta con il mondo che ha paura persino della sua immagine riflessa. Rivedendosi in lei, Sole prova a smuovere la sua insicurezza e a insegnarle ciò che ha appena imparato: è normale avere paura, quello che serve è solo un unico, singolo, magnifico istante senza di essa. Ma c'è un unico istante che Sole non è ancora pronta a vivere. L'istante in cui deve confessare la verità al ragazzo di cui è da sempre innamorata. Una prova più difficile di tutte le altre. Perché anche l'amore può vestirsi d'abitudine e confondere. E per amare davvero bisogna essere pronti a mettersi in gioco. Perché persino i sogni possono cambiare quando sono solo una favola.
Buona Lettura!
N.

sabato 9 giugno 2018

[Cover Reveal][Anteprima] "Break The Chains: Try To Love" di Chloe Allen

Cari Sognalettori,
in occasione della sua pubblicazione, oggi vi mostro la bellissima cover di "Break the Chains" di Chloe Allen. Una storia che non vedo l'ora di leggere!
La protagonista Aibell mi ha già conquistata dalla trama e sono proprio curiosa di scoprire fino a che punto riuscirà a spingersi.


Break the chains: try to love
Chloe Allen






Editore: Self Publishing
Prezzo: Ebook 1,99€ gratis con Kindle Unlimited
Pagine: ---
Data di pubblicazione: 08/06/2018

Trama: Salve a tutti, mi presento: sono Aibell Iris e non sono la classica brava ragazza di cui siete abituati a leggere. Non sono la biondina della porta accanto e, sicuramente, non sono la principessina del catello. Io sono quella che definireste una “combina guai”, sempre pronta ad usare le maniere forti quando servono e con la risposta pronta. Io, invece, sono Erc. Sono un ragazzo come tanti, ho un locale tutto mio e degli amici fantastici. A parte qualche piccolo problemino, sembra andare tutto per il meglio sino a quando una piccola lottatrice irrompe nel mio locale. Da quel momento tutto cambia: devo combattere per rompere le catene che imprigionano il suo cuore, ma non mi arrenderò facilmente. Lei sarà mia in un modo o nell’altro e niente o nessuno potrà fermarmi. Ma ne siamo sicuri?





Ed infine ecco la playlist legata al romanzo:
1. ♪ Perfect – Ed Sheeran 
2. ♪ It’s Time – Imagine Dragons 
3. ♪ Whatever It Takes – Imagine Dragons 
4. ♪ When We Are Young – Adele 
5. ♪ Let Her Go – Passenger 
6. ♪ Let’s Hurt Tonight – One Republic 
7. ♪ Walking The Wire – Imagine Dragons
8. ♪ Countings Stars – One Republic 
9. ♪ Make You Fell My Love – Adele

Buona Lettura!
N.