venerdì 20 aprile 2018

[Cover Reveal][Anteprima] "La dodicesima clessidra" di Isabella Vinci

Cari Sognalettori,
oggi vi presento la cover di questo delizioso romanzo, edito da Lettere Animate, che troverete prestissimo in tutte le librerie e store online. Un paranormal romance che vi incuriosirà e che vorrete assolutamente leggere ^-*

La dodicesima clessidra
Isabella Vinci






Editore: Lettere Animate
Genere: Paranormal Romance
Prezzo: Rigido 14,00€ Ebook --,--€
Pagine: 276

Trama: Mar dei Caraibi, 1850. Lady Emerald Blacksmith è in fuga da un matrimonio con un uomo riprovevole, quando viene catturata dal corsaro Benedict Rose. Ma il loro nemico comune li unirà in una battaglia contro l’ingiustizia. Benedict non è chi dice di essere, ma anche lei nasconde un segreto. Ecco perché non può cedere al fascino indicibile di Benedict e deve tenerlo a distanza. Ma il passato è dietro l’angolo e chiama a gran voce la ragazza. Un’antica popolazione, un’isola impenetrabile, bambini da salvare, misteriose e alquanto inquietanti profezie, sembreranno volersi frapporre alla passione che inesorabile nasce tra i due. Il viaggio di Emerald e Benedict è molto più arduo di ciò che credevano. Riuscirà il loro amore a superare le terribili prove a cui sarà sottoposto? Dodici sono i Custodi dell’Isola, dodici le clessidre. E la sabbia della dodicesima ha appena iniziato a scorrere.
Buona Lettura!
N.

[Recensione] "Gli Eroi Perduti. Ronac e Raila" di Simone Laudiero

Cari Sognalettori,
oggi vi parlo del prequel del romanzo "Gli Eroi Perduti", edito da Piemme.

Gli Eroi Perduti. Ronac e Raila
Simone Laudiero




Editore: Piemme
Prezzo: Rigido 1,90€ Ebook 0,99€
Pagine: 96
Terminato di leggere il: 12/04/2018

Trama: Nell'isola di Marghecis si prega il mare. È alla distesa sconfinata della Croce Azzurra che gli abitanti affidano i resti dei loro cari, racchiusi dentro grandi anfore e seppelliti nei fondali. Ma neppure il rispetto per i morti può fermare Rassin Maned della Torre Dorata, la gilda nota dalle sponde dell'Impero Lucente ai domini della feroce Sarmora. È tra queste sacre anfore che si nasconde l'oro di una mitica città sommersa, e Maned è deciso a profanarle. Le sue giovani figlie, Ronac e Raila, cercano di dialogare con gli isolani e fermare la rivolta, ma una sorte tragica si abbatte sulla maggiore: andrà in sposa a un uomo che non ama, rinunciando per sempre ai propri sogni. Solo diventando una Rassin potrà sperare di ribellarsi a un matrimonio che non ha scelto, riportando alla luce un'immensa, inattesa ricchezza. Ronac e Raila dovranno lottare per determinare il proprio destino, sullo sfondo di un paesaggio arso dal sole che ricorda le antiche civiltà del Mediterraneo e sarà teatro delle battaglie che infiammeranno la saga

Recensione

In un villaggio su un'isola conosciuta come Marghecis, un famoso magnate e cacciatore di tesori sta facendo scavare nel mare alla ricerca del grande tesoro di Tarsia.

La storia inizia durante il funerale di un capovillaggio che si sta svolgendo in riva al mare: la tradizione di questo popolo vuole che i morti vengano posti dentro ad un'anfora che poi sarà depositata nel mare. Ed è proprio in questo momento che il popolo chiede un po' di rispetto al cacciatore di tesori con la sospensione degli scavi per quella giornata. 

L'intervento delle protagoniste sarà essenziale. Riusciranno infatti a convincere i marghitani a non ribellarsi all'atteggiamento meschino ed indifferente di Maned. 
Le tre sorelle, Raila, Ronac e la piccola Revet, che vi accompagneranno in questo viaggio vi conquisteranno sin dall'inizio: belle, furbe, intelligenti, dinamiche e ribelli. Aspettatevi davvero di tutto da loro! 

La loro situazione degenera quando Raila, la maggiore, scopre di essere stata promessa sposa ad un Rassin (una specie di capo), Alamor, che non sopporta e che tanto meno ama. Ed è proprio cercando di salvare la sorella da un destino ingiusto e non voluto che Ronac trova il vero tesoro di Tarsia creando parecchio scompiglio tra il popolo che vuole tenere il tesoro per sé per costruire un tempio adeguato per la dea Tarsia e Maned, il cacciatore di tesori, che intende annoverare quanto trovato tra le sue già immense ricchezze. Cogliendo la palla al balzo, Raila, sempre aiutata dalle sorelle, riuscirà a fuggire una volta per tutte.

La storia vi terrà letteralmente incollati alle pagine. Il ritmo della narrazione è fluido e incalzante, nonostante la quantità di informazioni che viene inserita dall'autore in ogni punto della storia stessa. Il linguaggio è semplice, se non fosse per tutti quei nomi strani di paesi e personaggi che non mi entrano assolutamente in testa e che mi hanno costretto a rileggere diverse parti del libro. 

Le descrizioni dei fatti e dei personaggi sono dettagliate e vi permetteranno di comprendere facilmente quanto narrato - senza alcune specifiche starei ancora brancolando nel buio domandandomi chi è uno piuttosto che un altro.

L'alone di mistero mescolato alla magia che aleggia per tutta la durata della narrazione tiene alta l'attenzione del lettore che vuole saper ogni cosa non solo della storia ma anche dei meravigliosi luoghi che fanno da cornice.

Questo prequel getta le basi del nuovo fantasy che riprende le antiche civiltà del Mediterraneo e ne crea di nuove. Fantasy che avrò modo di leggere nei prossimi giorni. Non vi nascondo che sono curiosissima di sapere quali fantastiche avventure saranno costrette ad affrontare le nostre protagoniste. 

Chissà se riusciranno a ricongiungersi oppure se anche se distanti lotteranno per qualcosa di simile!?
Una storia tutta da scoprire che sono sicura non deluderà gli amanti del genere e non solo!

Assolutamente consigliato!
N.

[Anteprima] Due romanzi firmati da Sperling&Kupfer

Cari Sognalettori,
segnate nella vostra agenda la data del 24 aprile perchè a partire da questa data, editi da Sperling & Kupfer, potrete trovare queste meravigliose storie in tutte le librerie e store online. 
Assolutamente imperdibili!!!

DALL’INCONFONDIBILE E DELICATA PENNA DI PATRIZIA EMILITRI, LA STORIA INTENSA E SUGGESTIVA DI UNA BAMBINA SPECIALE, CAPACE DI RITROVARE GLI OGGETTI PIÙ CARI O PREZIOSI CHE LA GENTE SMARRISCE, E DI INTRECCIARE COSÌ DESIDERI E DESTINI.


La bambina che trovava le cose perdute
Patrizia Emilitri






Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook --,--€
Pagine: 288
Data di pubblicazione: 24/04/2018

Trama: A Vier, un piccolo borgo sospeso nello spazio nel tempo in provincia di Trento, Noemi Rainer possiede una graziosa vineria, il Rosa Bianca – dove vende composte, sciroppi, uvetta sotto spirito, oltre, naturalmente, al vino – e nasconde un segreto. Un dono che per anni ha chiuso in un angolo del suo cuore, ma che ora, in una mattina di primavera che già profuma d’estate, torna a bussare prepotente nella sua vita. Il segnatempo che domina da più di trent’anni la piazza del paese, infatti, tutt’a un tratto è scomparso. I vieresi ci passano davanti ogni mattina e lo guardano ammirati. Qualcuno dice che è magico, qualcun altro, più devoto, è convinto che sia benedetto. Ma, si sa, ognuno vede quel che vuol vedere e ognuno crede ciò che vuol credere. Negli anni, però, a Vier si sono convinti in molti che quella scultura porti davvero fortuna, come promesso dal suo creatore. E ora va assolutamente ritrovata. C’è solo una persona che può farlo ed è lei, Noemi, la bambina, ormai adulta, con il dono: quello di ritrovare le cose perdute.
FINALMENTE IN LIBRERIA L’ATTESO SEGUITO DE IL PRIMO CAFFÈ DEL MATTINO, IL ROMANZO PIÙ AMATO E LETTO DELLO SCRITTORE-BARISTA DIEGO GALDINO, TRADOTTO CON SUCCESSO IN SPAGNA, GERMANIA E POLONIA.


L'ultimo caffè della sera
Diego Galdino






Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook --,--€
Pagine: 288
Data di pubblicazione: 24/04/2018

Trama: Il primo caffè del mattino si conclude con una domanda a cui nessuno risponde. Una dichiarazione d’amore bellissima, che purtroppo non è bastata al povero Massimo, proprietario di un piccolo bar nel cuore di Trastevere, per convincere la ragazza francese di cui si è innamorato a restare a Roma con lui. Sono passati due anni da allora e nella vita di Massimo sono cambiate molte cose, così come nel bar Tiberi, dove però, tra addii e nuovi arrivi, l’atmosfera è rimasta quella di sempre, allegra e impertinente. Poi, un giorno, come in un déjà vu, al bar piomba un’incantevole ragazza dai grandi occhi blu. Si chiama Mina, viene da Verona e lavora in un noto negozio del centro. Tutto questo, però, Massimo ancora non lo sa, sa solo che la giovane è alla ricerca del famoso bar dove si prepara il caffè alla Nutella più buono del mondo. E a lui non resta che arrossire e annuire. Sarà il primo di tanti caffè. E, tra una romantica passeggiata romana e l’altra, l’amicizia tra i due si trasformerà presto in qualcosa di più. Ma, proprio quando le cose iniziano a funzionare, il passato torna a bussare, prepotente, alla porta. Per Massimo si prevedono giorni difficili. E dovrà fare una scelta. Una scelta di cuore, perché lui ne ha soltanto uno da donare.
Buona Lettura! 
N.

mercoledì 18 aprile 2018

[Anteprima] "Tutta la vita che vuoi" di Enrico Galiano

Cari Sognalettori,
oggi vi presento questo romanzo che ha attirato la mia attenzione e che spero di poter leggere prestissimo!
Edito da Garzanti, potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 19 aprile.

L’esordio di Enrico Galiano, Eppure cadiamo felici, è stato il libro rivelazione del 2017: dopo aver dominato le classifiche è ora in corso di pubblicazione in diversi paesi europei e ne sono stati acquisiti i diritti cinematografici. Il plauso di stampa e lettori è stato unanime e l’autore è sempre più un «professore celebrità» in rete. Nel suo nuovo romanzo i tre protagonisti parlano di loro stessi, delle loro paure, delle loro speranze e imparano che per sentirsi vivi c'è solo una cosa da fare: mettersi in gioco, rischiare qualcosa di vero.

Tutta la vita che vuoi
Enrico Galiano






Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 17,90€ Ebook 9,99€
Pagine: 415
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: Tre ragazzi. Ventiquattr’ore. Una macchina rubata. Una fuga. Una promessa. Perché ci sono attimi che contengono la forza di una vita intera. Così intensi da sembrare infiniti. È un susseguirsi di quei momenti che Filippo Maria vive il giorno in cui, per la prima volta, riesce a rispondere a tono al professore di fisica che lo umilia da sempre. Appena fuggito da scuola vuole solo raggiungere Giorgio, il suo migliore amico che, immobile di fronte a una chiesa, si chiede perché non sia ancora riuscito a piangere al funerale del fratello. Poco dopo incontrano una ragazza che corre a perdifiato: è Clo. Basta uno scambio di sguardi e i tre si capiscono, si riconoscono, si scelgono. La voglia di vivere e di cambiare che hanno dentro è palpabile, impressa nei loro volti. Si scambiano una promessa: ognuno di loro farà quell’unica fondamentale cosa che, di lì a vent’anni, si pentirebbe di non aver fatto. Anzi, lo faranno insieme: Clo sa come aiutarli. Basta scrivere su un biglietto cosa li renderebbe felici. Lei ne ha uno zaino pieno, di motivi per cui vale la pena vivere: le nuvole quando sembrano panna o l’odore della carta di un libro... Ora spetta a Giorgio e Filippo trovare il loro motivo speciale per cominciare a vivere senza forse, senza dubbi, senza incertezze. Ma non sempre chi ci è accanto è sincero del tutto. Clo non riesce a condividere con loro la sua più grande speranza per il futuro. Perché a diciassette anni è difficile lasciarsi guardare dentro e credere che esista qualcuno pronto ad ascoltare i segreti che non siamo pronti a rivelare. Per farlo non bisogna temere che la felicità arrivi per davvero e afferrarla.
Buona Lettura!
N.

[Anteprima] Sei romanzi editi da Newton Compton

Cari Sognalettori,
la Newton Compton ci delizia con tantissime nuove uscite! Qualunque sia il vostro genere sono sicura che troverete qualcosa che attirerà la vostra attenzione. 
Personalmente aspettavo da tanto il romanzo di Bianca Marconero, pertanto nei prossimi giorni mi butterò a capofitto in questa nuovissima storia...e voi!?!?

Una profezia che non deve avverarsi
Un uomo determinato e visionario
Due sette in lotta tra loro da secoli

«Sì, sì, sei proprio bravo, Armando Comi.»
Pier Francesco Gasparetto, La Stampa

«Armando Comi galoppa attraverso i secoli bui.»
Valerio Massimo Manfredi

I quatro enigmi degli eretici
Armando Comi






Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 3,99€
Pagine: 384
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: Autunno 1342. Roma è macchiata da un crimine abominevole. Un cavaliere cinto da una corona con dieci corna uccide un neonato per impedire l’avverarsi di un’inquietante profezia. Il piccolo sembra essere colui che un giorno erediterà uno specchio che porterà sciagure nel mondo. Cinque anni dopo, il giorno di Pentecoste, il tribuno romano Cola di Rienzo esce di prigione con l’intenzione di realizzare una predizione ricevuta in sogno, ma il suo destino si incrocia con un messaggio che giunge dal passato e lo incita a mettersi alla ricerca di uno specchio occulto, lo Speculum in Aenigmate. Si tratta di un manufatto realizzato con la pietra incastonata nella corona di Lucifero, prima della caduta, capace di stravolgere le sorti dell’umanità. La sua non è una ricerca solitaria: da secoli due sette cercano di entrarne in possesso ed entrambe tramano alle spalle di Cola per manovrarlo. Cosa sono disposti a fare coloro che cospirano per impossessarsi dell’oscuro oggetto della profezia?
Dall’autrice del bestseller La prima cosa bella

I sentimenti sono come i fiori selvatici. Crescono dove meno te l’aspetti.

«Adoro Bianca Marconero! Mi piacciono la sua sottile ironia, il linguaggio parlato, la convincente capacità di immedesimarsi nel punto di vista maschile, il fatto che non ammicchi mai al lettore ma che riesca sempre a conquistarlo.»

Un altro giorno ancora
Bianca Marconero






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 6,90€ Ebook 1,99€
Pagine: 416
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l’equitazione. L’esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un’inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate… Una storia sull’amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi.
Dall'autrice di Vado, sbaglio e torno

Se è quello giusto, perché mi evita?

«Questa volta rimango con te è un mix equilibrato di senso dell’umorismo, grinta e divertimento da farmi rimanere attaccata alle pagine del libro, nonostante le mie scadenze di autrice e mamma. Mi sono bastati due soli romanzi di Jana Aston per diventare sua fan per sempre.»
Audrey Carlan, autrice bestseller internazionale

Questa volta rimango con te
Jana Aston








Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 6,90€ Ebook 5,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: Ho lavorato sodo per ottenere la vita che volevo e non ho intenzione di buttare tutto all’aria scegliendo il ragazzo sbagliato. So bene qual è quello giusto. Ho messo gli occhi su di lui appena ha cominciato a frequentare mio fratello: è il suo migliore amico. È gentile, premuroso… Ed è anche bello, ovviamente. Eppure mi evita. Forse mi giudica un po’ aggressiva. Ma quando si trova il ragazzo perfetto non ci si può permettere che scappi… o no?
Lusso, potere, amore, sesso: benvenuti al Billionaire Boys Club

Hanno scritto di questa serie:

«Davvero rovente.»
USA Today

«Grande narrazione… una lettura deliziosa. È divertente e veramente hot!»
Kirkus Reviews

«Una lettura divertente e sexy che vi farà morire dalla voglia di leggere il prossimo libro.»
The Romance Reviews

L'amore è un gioco
Jessica Clare






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 12,00€ Ebook 5,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: Jonathan Lyons, playboy, milionario, avventuriero, vive una vita spericolata. Quando viene a sapere che il suo mentore, Phineas DeWitt, possedeva un diario contenente le indicazioni per arrivare a un artefatto leggendario, Jonathan entra subito in azione per recuperare quel tesoro. Ma non immagina di incontrare sulla propria strada un ostacolo imprevisto: Violet, la figlia di DeWitt. Lei ha ciò di cui Jonathan ha bisogno. E non ha intenzione di concederlo all’uomo che le ha spezzato il cuore. Eppure il legame tra i due è tutt’altro che chiaro, nonostante si siano lasciati ormai da dieci anni. Quando le attenzioni di Jonathan verso di lei iniziano a farsi pressanti, Violet sembra quasi cedere. Ma innamorarsi di nuovo di lui potrebbe essere pericoloso. Perché c’è una domanda alla quale Violet non riesce a sottrarsi: Jonathan vuole davvero lei o soltanto il segreto che nasconde?
Dall'autrice bestseller di New York Times e USA Today

«L’esordio di Jen McLaughlin è un gioiello che ho apprezzato molto e che mi ha tenuto incollato alle pagine sin dall’inizio.»
USA Today

Bad Romance
Jen Mclaughlin






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 6,90€ Ebook 3,99€
Pagine: 288
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: Jackson Worthington è un cecchino. Ma una ferita alla spalla mette fine alla sua carriera nell’esercito e viene rimandato a casa, a combattere una battaglia che gli è familiare: stare lontano da Lily Hastings, l’angioletto del suo ricco paparino, assolutamente adorabile, tanto pulita quanto Jackson è sporco. Ed è anche la sua sorellastra, proibita, ma mai dimenticata, non dopo il bacio appassionato per il quale a diciotto anni è stato cacciato di casa. All’epoca non era riuscito a resisterle. Come potrebbe resisterle ora? Lily sta per sposare un uomo che non ama, e impegnarsi in un lavoro che odia, tutto per compiacere suo padre. Come se non bastasse, il suo primo amore è tornato, con un corpo scolpito e appena una traccia del ribelle che ha segnato il suo destino. Lily ora è cresciuta. Ed è pronta a essere una cattiva ragazza.
Dall'autrice della serie One Week Girlfriend

«Questo è il libro più sexy che abbia mai scritto.»
Monica Murphy

«Violet è un bel romanzo erotico, come non se ne leggevano da un po’, e poi… lo stile della Murphy ci mancava.»
Crazyforromance

Violet
Monica Murphy








Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 6,90€ Ebook 3,99€
Pagine: 416
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: Ho sempre vissuto facendo quello che ci si aspettava da me. Sono la brava ragazza che si è dedicata agli affari di famiglia. Ma c’è un uomo che il destino ha deciso di farmi incontrare. Ha una grande sete di successo ed è privo di scrupoli. Tutto quello che lo circonda è un mistero. Non so niente di Ryder McKay, so solo che mi fa vivere emozioni mai provate prima. Un momento rubato, un bacio, una carezza... e sono in trappola.
Buona Lettura!
N.

martedì 17 aprile 2018

Teaser Tuesday #9 [2018]

Cari Sognalettori,
...eccomi con una nuova puntata di Teaser Tuesday, la rubrica del martedì ideata da MizB del blog Should Be Reading!

Potete partecipare tutti e farlo è davvero semplicissimo...basta seguire queste poche regole:
-Prendi il libro che stai leggendo
-Aprilo ad una pagina a caso
-Trascrivine un breve pezzo evitando spoilers
-Riporta titolo e autore del libro

* "Una casa a Parigi" di S.L. Grey
Quando spensi il computer, mi accorsi che il film era finito e che la casa era immersa nel silenzio. Mark e Hayden si erano addormentati sul divano. Lei appoggiava la testa sul petto di Mark, e lui la cingeva dolcemente. Avrei dovuto provare tenerezza di fronte a quella scena, invece mi venne il solito attacco d'ansia. Avevo l'impressione che il gesto di Mark non fosse dettato da affetto, ma da una volontà di possesso. Spostai il braccio di Mark, umido di sudore, e presi in braccio Hayden. Lei protestò dolcemente, poi mi buttò le braccia al collo e mi cinse i fianchi con le gambe.
Le accesi la lampada da notte e mi sdraiai sul letto accanto a lei. La sensazione che ci fosse qualcuno nella stanza non si insinuò lentamente come le altre volte: fu una consapevolezza improvvisa che mi attraversò tutto il corpo come una scarica elettrica.

Buona Lettura!
N. 

[BlogTour] "Gli Eroi Perduti" di Simone Laudiero: Altri Eroi Perduti

Cari Sognalettori,
in occasione della pubblicazione del romanzo "Gli Eroi Perduti" di Simone Laudiero, io e altre colleghe blogger abbiamo deciso di organizzare questo fantastico Blog Tour per permettervi di conoscere in anteprima questo romanzo. 
Edito da Piemme, potete già trovarlo in tutte le librerie e store online. E mi raccomando non lasciatevi scappare il prequel!
Di seguito vi lascio l'elenco di tutte le tappe che compongono questo Blog Tour. Seguiteci e lasciatevi accompagnare da noi in questo mondo fantastico. Venite a curiosare giorno dopo giorno le varie tappe e ricordatevi di lasciare un segno del vostro passaggio. Sapete bene che a noi fa sempre tanto piacere trovare un vostro commento!
Ed ora tocca a me! Oggi vi mostro la mia tappa dedicata gli "Altri Eroi Perduti", in particolar modo gli eroi della mitologia greca che sono rientrati nell'età degli eroi e che, grazie alle loro fantastiche avventure, finirono per fare parte di un unico immaginario sacro, venendo invocati insieme agli dèi nei giuramenti e nelle preghiere. 

* Achille
Figlio di Peleo e della nereide Tetide. È l'eroe principale dell'Iliade e uno dei personaggi più celebri nel mondo antico.
Secondo antiche leggende, la madre avrebbe immerso Achille nel fuoco, o nelle acque del fiume Stige, per renderlo invulnerabile; ma poiché era stato sorretto per il tallone, questa parte del corpo sarebbe rimasta vulnerabile (di qui l'espressione 'tallone d'Achille' per indicare il punto debole di una persona). Achille fu poi consegnato al centauro Chirone perché lo educasse. Altre leggende narrano le imprese della sua giovinezza, a cui sembra doversi riferire l'epiteto di "piè veloce" presente nell'Iliade, e il periodo in cui l'eroe restò nascosto tra le figlie del re Licomede per evitare la morte che, secondo una profezia, l'avrebbe colto presso Troia se vi si fosse recato.
Nell'Iliade Achille, re dei tessali mirmidoni, partecipa di propria volontà alla spedizione di Troia, ma un diverbio con Agamennone lo fa ritirare per un certo tempo dalla lotta. La morte dell'amico Patroclo lo spinge però alla vendetta e l'uccisione, dopo uno spietato duello, del campione dei troiani, Ettore, sembra decidere le sorti della guerra. Questo è quanto dice l'Iliade: altri poemi narrano fatti posteriori alla morte di Ettore, come l'uccisione dell'amazzone Pentesilea, di cui Achille si sarebbe innamorato mentre la colpiva, o la morte dello stesso Achille per opera di Paride la cui freccia, guidata da Apollo, avrebbe colpito l'eroe al tallone. Nell'Iliade la figura di Achille è presentata con notevole coerenza: violento anche quando cede a sentimenti di pietà, un'ombra di dolore si proietta su di lui per la consapevolezza della morte vicina.
* Ulisse
Eroe greco Re di Itaca, figlio di Laerte e di Anticlea.
Nell'Iliade è il fedele collaboratore di Agamennone e degli altri eroi, guerriero prode quanto sagace e scaltro.
Nell'Odissea, della quale è il protagonista, appare animato da sincera nostalgia della patria e della famiglia, teso a escogitare vie di scampo per sé e per i suoi, protetto e guidato dalla dea Atena nelle sue avventure presso popoli sconosciuti e negli incontri con mostri: i Ciconi, i Lotofagi, il Ciclope Polifemo, Eolo, i Lestrigoni, la maga Circe, i Cimmeri, le ombre dell'Ade, le Sirene, Scilla e Cariddi, Calipso, i Feaci. Tornato a Itaca, con l'aiuto del figlio Telemaco uccide i Proci, pretendenti della fedele moglie Penelope e, paternamente amorevole con i servi fedeli, punisce severamente gl'infedeli.
* Perseo
Eroe nato dall'unione fra Zeus, disceso in forma di pioggia d’oro, e Danae, che il padre Acrisio, re di Argo, aveva rinchiuso in una torre, temendo la morte per mano di un nipote, secondo le predizioni di un oracolo. 
Dopo la nascita di Perseo, Acrisio fece gettare in mare Danae e il bambino, chiusi in un'arca che fu sospinta dai flutti nell'isola di Serifo, nelle Cicladi, dove, salvati da Ditti, fratello del re Polidette, trovarono ospitalità. A Perseo, divenuto adulto, Polidette impose di recidere la testa di Medusa (l’unica mortale delle tre Gorgoni) e di portargliela come dono per le nozze con Danae; Perseo, ottenuti dalle Ninfe la cappa che rendeva invisibili, i calzari alati e una bisaccia magica dove porre la testa di Medusa, riuscì nell'impresa, sottraendosi con l'aiuto del manto magico all'ira delle due sorelle.
 Durante il ritorno liberò nella terra degli Etiopi la figlia del re, Andromeda, tenuta prigioniera dal mostro Ceto, e la condusse con sé. Giunto a Serifo, dove Polidette tentava di usare violenza a Danae, pietrificò il re mostrandogli la testa di Medusa. Posto sul trono Ditti, tornò ad Argo; recatosi poi a Larissa Pelasgica per persuadere il nonno Acrisio a ritornare ad Argo, da dove era fuggito, durante una gara lo colpì con un disco: in tal modo si avverò l’oracolo, poiché Acrisio morì.
* Teseo
Mitico eroe dell'Attica, figlio di Egeo, re di Atene, e di Etra. Partito per Creta con i giovani ateniesi che costituivano l'annuo tributo al Minotauro, si fece chiudere con loro nel Labirinto; dopo aver ucciso il Minotauro riuscì a uscire dal Labirinto seguendo il filo procuratogli da Arianna, figlia di Minosse. Dopo aver abbandonato Arianna sull'isola di Nasso, giunse ad Atene, ma dimenticò di mutare in bianche le vele nere della partenza, segnale convenuto con il padre per indicare il lieto successo dell'impresa. Il padre, credendo perduto il figlio, si buttò nel mare che da lui prese il nome. Divenuto re di Atene, Teseo procedette al sinecismo dell'Attica, organizzandone unitariamente le 12 città, e in ricordo di ciò istituì le feste Panatenee. Accompagnò Eracle nella guerra contro le Amazzoni, vinse e fece sua sposa la loro regina Antiope, dalla quale ebbe un figlio, Ippolito, noto per il tragico amore concepito per lui dalla seconda moglie di Teseo, Fedra. Con l'amico Piritoo, Teseo rapì Elena e poi discese nell'Ade, per rapire Persefone; ma i due amici vennero incatenati e liberati poi da Eracle. Tornato ad Atene, fu cacciato dal pretendente Menesteo; si recò allora in Sciro dove venne precipitato da una rupe dal re Licomede. Le presunte ossa di Teseo furono ricondotte in patria da Cimone nel 475 a.C.
* Orfeo
Personaggio della mitologia greca, figlio di Eagro, e di una delle Muse (Polinnia o Calliope), cantore che piega al suono della sua lira gli animali e tutta la natura. 
I due miti salienti legati alla sua figura sono quello della katàbasis (discesa agli inferi) che egli compie per riportare in vita la sposa morta, Euridice, e quello della morte avvenuta per sbranamento da parte delle mènadi. 
Entrambi i miti hanno varianti: secondo una versione Orfeo sarebbe riuscito a riportare Euridice dagli inferi, mentre secondo quella diventata classica, pur avendo persuaso con il suo canto le divinità infere, sarebbe fallito nell'impresa, per aver violato la condizione di non voltarsi indietro lungo il percorso verso la terra in cui doveva precedere la donna; quanto alla morte, essa viene attribuita anche al fulmine di Zeus.
* Dedalo
Mitico artefice e inventore, figlio di Metione (o di Eupalamo) e di Ifinoe (o Metiadusa).
 Gli si attribuiva, tra l'altro, l'invenzione dei singoli strumenti della falegnameria. Secondo la leggenda, esiliato da Atene per aver gettato dall'Acropoli il nipote Talos, inventore della sega, fuggì a Creta presso Minosse. Per la moglie di questo, Pasifae, costruì una vacca di legno, per Minosse il famoso Labirinto, dal quale Teseo riuscì a uscire grazie all'astuzia suggerita da Dedalo ad Arianna. Punito da Minosse e imprigionato a sua volta nel Labirinto, ne uscì con il figlio Icaro, volando con le ali da lui progettate. Dedalo raggiunse così Cuma e la Sicilia, rifugiandosi presso il re Cocalo.
* Eracle (Ercole)
Personaggio della mitologia greca (chiamato dai latini Hercules, Ercole) famoso per la sua forza. Sulle origini e sulla nascita di E. vi sono tradizioni differenti; talvolta è annoverato fra gli dei, altre fra gli eroi. Testimonianze di un doppio culto di Eracle provengono da varie parti della Grecia, e questa contraddittorietà manifesta l'incertezza sulla sua natura.
Vinta una guerra, Eracle ottenne in ricompensa da Creonte, re di Tebe, la figlia Megara per moglie, dalla quale ebbe tre figli (o più, secondo altre versioni). Quando Euristeo re di Tirinto (o Micene) lo chiamò al suo servizio, Eracle uccise i propri figli in un accesso di follia causatogli da Era. Sceso nell'Ade per ordine di Euristeo, al ritorno sposò Deianira, sorella di Meleagro, che sarebbe stata causa della sua morte.
Le dodici fatiche compiute da Eracle al servizio di Euristeo, impostegli dall'oracolo di Delfi per la durata di dodici anni come prezzo per la sua immortalità, furono generalmente considerate un'espiazione per l'uccisione dei figli avuti da Megara. Nel pensiero mistico successivo furono poi viste come le prove dell'anima che si libera progressivamente dalla servitù del corpo per giungere all'apoteosi finale.

Con questa tappa spero di avervi aiutato a rispolverare le vostre conoscenze mitologiche!
Personalmente amo la mitologia greca ed ogni volta mi perdo a rileggere i grandi miti che sono arrivati sino ai giorni nostri *-*

Non perdete le tappe delle altre blogger che saranno pubblicate nei prossimi giorni.
Ecco qui tutti i link diretti:

Buona Lettura!
N.

domenica 15 aprile 2018

[Recensione] "Il profumo del mosto e dei ricordi" di Alessia Coppola

Cari Sognalettori, 
oggi vi parlo con molto entusiasmo dell'ultimo bellissimo romanzo di Alessia Coppola, edito da Newton Compton.


Il profumo del mosto e dei ricordi
Alessia Coppola




Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 10,00€ Ebook 1,99€
Pagine: 320
Terminato di leggere il: 11/04/2018

Trama: Lavinia vive a Firenze, dove studia e lavora come restauratrice. Quando un telegramma le annuncia la morte del nonno, che non ha mai conosciuto, sarà proprio lei a partire per la Puglia per valutare l’eredità ricevuta. Al suo arrivo trova un’antica masseria da ristrutturare, terre e vigneti in stato di abbandono, ma trova anche una grande famiglia pronta ad accoglierla. Abituata alla città, Lavinia si sente quasi a disagio in quell’ambiente rustico, e mal sopporta le premure e l’affetto che tutti le riservano, convinti che lei sia lì per risollevare le sorti della tenuta. E invece Lavinia è pronta a venderla, anche se non ha il coraggio di confessarlo. Quel viaggio in una terra sconosciuta, selvaggia e vigorosa, ha però in serbo delle sorprese. Alessandro, il giovane agronomo che lavorava a fianco del nonno, le farà conoscere ogni angolo della proprietà, la guiderà alla scoperta delle sue radici, narrandole storie che nessuno le ha mai raccontato. Ripercorrere insieme a lui quel passato, avvolto nel mistero e capace di risvegliare tanti ricordi, le farà cambiare idea su molte cose…

Recensione

Premetto che seguo l'autrice da sempre e che ho già avuto modo di apprezzare la maggior parte dei suoi lavori, ma con questo romanzo ha superato se stessa ed è riuscita ad entrare completamente nel mio cuore.

La vita di Lavinia, la nostra protagonista, è apparentemente perfetta: ventiquattro anni, alla conclusione del percorso di studi in storia dell'arte, apprendista restauratrice. Peccato che nella bella Firenze, in cui abita con la madre, niente e nessuno la tiene davvero attaccata a quel luogo. 
Giunge inaspettato un telegramma che annuncia la morte del nonno, padre della madre Bianca, del quale Lavinia non sapeva nemmeno dell'esistenza. Viene pertanto messa davanti ad una realtà che fino a quel momento le è stata tenuta nascosta. 
Delusa dall'atteggiamento della madre, Lavinia sale sul primo aereo per raggiungere il Salento e vedere da vicino la masseria del nonno, decidendone le sorti. 
Inizialmente la sua intenzione è quella di venderla ma non ha minimamente idea di quello che si racchiude tra quelle mura e quella terra: le persone che abitano nella masseria, vecchi collaboratori e dipendenti del nonno, sono qualcosa di semplicemente delizioso che vi faranno sentire parte di un qualcosa di più. Parte della loro famiglia!
Chi si accontenta di poco non vuol dire che si rallegri per tutto, ma che conosce il valore di quel tutto. Chi non si accontenta di nulla, non conosce il valore di niente.
E poi c'è Alessandro, dolce, affascinante, competente e dal cuore d'oro: fin dal primo momento si avvicina a Lavinia, trasmettendole fiducia e tranquillità. Sarà proprio lui ad accompagnarla in un viaggio interiore e tra la terra dei suoi avi per riscoprire se stessa e i ricordi di un tempo e di persone che non ha mai avuto modo di conoscere ma che fanno parte di lei!
Perchè è la memoria a donarci un senso di appartenenza al mondo. Facciamo parte di questa o quella realtà, poichè ricordiamo. La memoria costituisce la nostra identità.
Lo amerete sin dal primo momento, e non solo perché Lavinia lo paragona ad una statua di Michelangelo: non so come, ma la potenza delle parole usate dall'autrice vi colpirà con un fiume in piena e vi darà l'occasione di toccare con mano ogni singola emozione provata dalla protagonista. 
Anche quando l'autrice parla del sole, del mare, del vento tra le vigne piuttosto che di una tavolata apparecchiata sotto un pergolato e di piogge di stelle cadenti, vi sembrerà di respirare realmente i profumi di cui parla e di essere davvero in quella magica terra del Salento (e ve lo dice una che non c'è mai stata!), con tutta l'emozione che ne consegue. 

La storia vi entrerà completamente dentro, vi farà compiere un viaggio tra i ricordi fornendovi preziosi punti di riflessione - erano anni che non sottolineavo così tanto un romanzo - le emozioni faranno da padrone e non vorrete più fare a meno di tutti i personaggi e del paesaggio anche quando ormai tutti i segreti del passato saranno stati svelati e tutto tornerà alla normalità. Il romanticismo, la sicurezza della famiglia, il peso dei ricordi e l'importanza delle proprie radici si mescolano e amalgamano perfettamente in questa storia che non potrete non amare!
Non si è mai gli stessi, in fondo. Quando si compie un viaggio o si incontra qualcuno, non siamo mai la stesse persone che eravamo prima. Sì, una parte di noi rimane immutata. Ma eventi e incontri possono rivoluzionare un'intera vita. Tutto ciò che accade, nel bene e nel male, ci trasforma. E tu non mi sembri la stessa di quando ti ho visto arrivare con la tua valigia nel vialetto.
Lo stile dell'autrice è fluido, incalzante e coinvolgente, il linguaggio è semplice e adatto a qualsiasi tipo di lettore. Le descrizioni dei luoghi e dei personaggi sono dettagliate e vi trascineranno completamente nella storia. 

Preparatevi alla valanga di emozioni e di sensazioni che troverete pagina dopo pagina durante la lettura. Entrerete immediatamente in sintonia con la protagonista che, parlando in prima persona, vi prenderà letteralmente per mano nell'accompagnarvi nella sua vita e nella sua storia e più volte resterete stupiti da quanto le vostre vite riusciranno a mescolarsi e unirsi in maniera uniforme!
Vivi senza domandarti quale sia il modo migliore. Finché agirai con il cuore, difficilmente farai la scelta sbagliata.
La storia toccherà i punti più reconditi della vostra anima e vi garantisco che arrivare all'ultima pagina e dare l'ultimo saluto ai personaggi e i luoghi, che vi accompagneranno e faranno sognare per qualche giorno, vi costerà molta fatica e vi lascerà molto di più di un po' di amaro in bocca.

Siete pronti per iniziare questo indimenticabile viaggio nel sud dell'Italia? Lasciatevi travolgere dal profumo del mosto e dei ricordi...

Assolutamente consigliato!
N.

sabato 14 aprile 2018

[Anteprima] "Mars Horizon" di Florence Porcel e Erwann Sourcouf

Cari Sognalettori,
preparatevi ad un'uscita scoppiettante. Edito da BAO Publishing, potrete trovare questo fumetto in tutte le librerie e store online a partire dal 19 aprile.

BAO Publishing è lieta di annunciare il primo volume della nuova collana di fumetti narrativi a tema scientifico Octopus, che Boulet, il geniale blogger-fumettista, cura in Francia insieme a Marion Amirganian, e che BAO porta in esclusiva ai lettori italiani.

Il primo titolo di questa collana è proprio Mars Horizon, in cui la divulgatrice scientifica Florence Porcel, coadiuvata dal disegnatore Erwann Surcouf, racconta una missione spaziale del 2080, basata su un semplice fatto: che la Space X di Elon Musk riesca, entro il 2030, a mandare materiali su Marte che serviranno alla costruzione della prima colonia umana sul Pianeta Rosso.

Il libro non è una storia di fantascienza, ma una proiezione nel futuro di tecnologie e ambizioni umane già esistenti, ed è un affascinante viaggio nei possibili sviluppi delle esplorazioni spaziali nel secolo in cui stiamo vivendo. Una lettura avvincente perché parla di una missione che potrebbe essere imminente. Una missione che deve coinvolgere tutta l’umanità, perché l’umanità possa colonizzare nuovi mondi.


Mars Horizon
Florence Porcel e Erwann Sourcouf






Editore: Bao Publishing
Genere: Fumetto
Prezzo: Rigido 16,50€ Ebook 12,75€
Pagine: 120
Data di pubblicazione: 19/04/2018

Trama: L'uomo potrà mai stabilirsi su Marte? Non è una domanda di fantascienza: siamo a pochi passi dall'invio dei primi materiali da costruzione su Pianeta Rosso. Questo libro di Florence Porcel e Erwann Surcouf - primo titolo della nuova collana di fumetti narrativi a tema scientifico di BAO Publishing "Octopus", creata in Francia da Boulet - racconta la possibile evoluzione della conquista terrestre dello spazio nel ventunesimo secolo, se i progressi di questo periodo continueranno.
Buona Lettura!
N.

giovedì 12 aprile 2018

[Anteprima] "La tempesta di cristallo" di Morgan Rhodes

Cari Sognalettori,
siete pronti per il quinto capitolo de "La saga dei tre regni"
Edito da Nord, potrete trovare questo romanzo in tutte le librerie e store online a partire dal 12 aprile.

Nubi minacciose si addensano sul cielo di Mytica, funesto presagio di un’imminente catastrofe. Le sorti del mondo sono nelle mani di tre giovani che hanno scelto strade diverse, ma sono uniti dal medesimo destino…


La tempesta di cristallo
Morgan Rhodes






Editore: Nord
Genere: Fantasy
Prezzo: Rigido 19,00€ Ebook 9,99€
Pagine: 342
Data di pubblicazione: 12/04/2018

Trama: Paelsia, Auranos, Limeros: dei tre regni un tempo floridi non rimane che un'arida landa di schiavi, governata col pugno di ferro dalla perfida Amara, che ha sottratto con l'inganno il trono a Gaius. Tuttavia il Re del Sangue non si è arreso, anzi ha già un piano per spodestare l'impostore. Ma ha bisogno di alleati. Così chiede aiuto a Cleo e Magnus per radunare attorno a sé l'esercito ribelle. Se Magnus è propenso a dare al padre una seconda occasione, Cleo è divorata dai dubbi. Possibile che il suo più acerrimo nemico sia l'unica speranza per la salvezza del suo popolo? Una sola cosa è certa: se Gaius vuole essere della partita, dovrà giocare secondo le sue regole... Nel frattempo, la principessa Lucia ha raggiunto il Santuario, il palazzo di cristallo in cui dimorano i Guardiani, custodi del tempo e della magia. Quello che pensava fosse un rifugio si rivela però un luogo decadente e in rovina. Anche per loro, come per i mortali, il tempo sta per scadere: nuvole nere si addensano all'orizzonte, si prepara la tempesta di cui parla la profezia, la tempesta che porterà morte e distruzione in tutto il continente. Lucia è l'unica che possa fermarla. Eppure ben presto si renderà conto che ogni dono ha un prezzo, e quello per mantenere i suoi poteri potrebbe essere troppo alto...
Buona Lettura!
N.

[Anteprima] Tre romanzi firmati da Newton Compton

Cari Sognalettori,
anche questa settimana la Newton Compton ci delizia con delle bellissime pubblicazioni.
Personalmente non vedo l'ora di leggerli tutti. E voi!?!?
Unisciti al gruppo di lettura: sei donne che si incontrano regolarmente per parlare di libri

Le sei donne del villaggio in riva al mare di Little Sanderton aspettano con ansia il loro appuntamento con il gruppo di lettura per parlare del loro amore per i libri

Libri, amori e segreti. Aprile
Della Parker






Editore: Newton Compton
Prezzo: Ebook 0,99€
Pagine: 96
Data di pubblicazione: 11/04/2018

Trama: Serena è la preside di una scuola molto rinomata, vive in una bella casa e sembra proprio avere tutto quello che desidera. Eppure la sua vita non è perfetta come sembra: quando si tratta della sua famiglia i problemi non tardano ad arrivare, e poi… C’è il Signor Winchester, l’affascinante padre di una delle studentesse della scuola di Serena, che è preoccupato degli effetti del proprio divorzio sulla figlia Hannah. L’ex moglie, infatti, sta facendo di tutto per complicare le cose e Serena deve dividersi tra il delicato equilibrio a scuola e l’arrivo della sua esuberante nipote Dodie, in lite con la propria madre, la sorella con cui Serena ha un rapporto complicato. Riuscirà a vincere le proprie insicurezze e ad affrontare tutte le difficoltà?
La caccia a un assassino spietato compone un puzzle che getta una luce sinistra sul passato delle vittime

«Un thriller con un investigatore fuori dal comune, avvincente e interessante.»

«Avventuroso, coinvolgente, divertente e con uno sguardo critico sul reale.»

«Lo stile è fluido e i protagonisti, in particolare lo storico dell’arte Cornelius Teerjong, sono indimenticabili. Consiglio il romanzo e attendo i successivi.»

«Questo romanzo mi ha affascinato e catturato. Molto ben scritto. L’ho letto con grande entusiasmo.»

Dentro il bosco
Lukas Erler






Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
Prezzo: Rigido 12,00€ Ebook 3,99€
Pagine: 288
Data di pubblicazione: 12/04/2018

Trama: Cornelius Teerjong è uno storico dell’arte, rimasto cieco a causa di una malattia ereditaria. Ha un carattere rigido e una certa tendenza al cinismo. Giunto a Kassel, in Germania, in occasione dell’evento culturale dOCUMENTA (13), viene informato del ritrovamento del cadavere del suo amico e collega Henk de Byl. Il delitto è reso ancora più macabro dai segni di tortura sul corpo della vittima: de Byl è stato pugnalato e gli sono state asportate le palpebre, come se l’assassino volesse lasciare un messaggio. Trentasei ore dopo, a Rotterdam, in Olanda, viene trovato il corpo di un uomo, Ruud van Bouveret, che presenta le stesse menomazioni del cadavere di de Byl. A distanza di anni Teerjong, insieme alla fidanzata, la giornalista Jenny Urban, decide di indagare sugli omicidi, per rintracciare un possibile legame tra le vittime. C’è un filo sottile, infatti, che sembra riportare al passato, a un crimine incomprensibile che aveva scosso il mondo diciassette anni prima. Passo dopo passo, Cornelius e Jenny si avvicinano sempre di più al killer… Ma più cose scoprono di lui, e meno sono sicuri di volerlo davvero incontrare.
Autore dei bestseller Vaticanum e L’enigma di Einstein

Ai primi posti delle classifiche
Oltre 5 milioni di copie nel mondo

Hanno scritto dei suoi libri:

«È giallo in Vaticano. Le crime stories ambientate nei corridoi della Santa Sede (vere o inventate) funzionano moltissimo..»
la Repubblica

«José Rodrigues dos Santos è il Dan Brown portoghese.»
L’Express

«Una sorta di big bang letterario.»
Diário de Notícias

«José Rodrigues dos Santos mescola cosmologia, thriller, sentimenti, spiritualità, indagini investigative… la formula per attrarre qualsiasi tipo di lettore.»
El Mundo

Profezia Vaticana
Jose Rodrigues Dos Santos






Editore: Newton Comtpon
Genere: Thriller
Prezzo: Rigido 12,00€ Ebook 3,99€
Pagine: 528
Data di pubblicazione: 12/04/2018

Trama: Un commando di uomini dello Stato Islamico entra clandestinamente in Vaticano e il papa scompare nel nulla. Qualche ora più tardi comincia a circolare su internet un video nel quale i terroristi mostrano il prigioniero facendo un annuncio sconvolgente: il papa sarà decapitato a mezzanotte in diretta mondiale. Parte un angoscioso conto alla rovescia, mentre si scatena il caos. Milioni di persone si riversano in strada, le tensioni tra cristiani e musulmani aumentano sensibilmente e alcuni Paesi arrivano addirittura a prepararsi per una guerra imminente. Tomás Noronha, che sta lavorando ai suoi studi nelle catacombe di San Pietro, viene immediatamente coinvolto nelle indagini per scoprire il luogo in cui è nascosto il papa e si imbatte in un nome enigmatico: Omissis. Che cosa significa? Seguire questa traccia è l’unica speranza di trovare il pontefice prima che si scateni una crisi globale, ma addentrarsi tra le spire di un segreto così oscuro potrebbe richiedere un prezzo altissimo…
Buona Lettura!
N.

[Cover Reveal][Anteprima] "Dove cadono le emozioni" di Maria Capasso

Cari Sognalettori,
oggi vi presento, in occasione della sua pubblicazione, una bellissima raccolta di poesie che vi emozioneranno. Edito da Un cuore per capello, non perdete assolutamente questa nuovissima uscita! Lasciatevi toccare dalle parole di Maria Capasso.

Dove cadono le emozioni
Maria Capasso






Editore: Un cuore per capello
Genere: Poesie
Data di pubblicazione: 12/04/2018


Trama: Questa raccolta di poesie è nata per raccogliere le emozioni. 
Spesso sono quelle presenti e ci fanno sorridere. 
Spesso sono quelle del passato e ci intristiscono per quello che non c’è più.

Buona Lettura!
N.

mercoledì 11 aprile 2018

WWW Wednesday #7 [2018]

...ed eccoci con il curioso appuntamento del mercoledì, che ho scovato sul blog americano Should Be Reading, e così perchè non riproporvelo!?!...è una rubrica molto semplice e carina a cui tutti potete partecipare, rispondendo a queste domande:
-What are you currently reading?
-What did you recently finish reading?
-What do you think you'Il read next?

* What are you currently reading?
Sono alle prese con questo delizioso romanzo che mi sta letteralmente conquistando. Non vedo l'ora di parlarvene ^-* prestissimo la recensione!!!
What did you recently finish reading?
Ecco l'ultimo romanzo che mi ha tenuto compagnia! Una storia di fantasmi e misteri ma anche di amicizia. Assolutamente consigliato!
What do you think you'Il read next?
Queste sono solo alcune delle letture che mi attendono! Sono incuriosita da entrambi i romanzi e spero che non deludano le mie aspettative ^-^ ve ne parlerò prestissimo!

Buona Lettura!
N.