lunedì 22 ottobre 2018

[Anteprima] "Obsidio. Illuminae file 3" di Amie Kaufman e Jay Kristoff

Cari Sognalettori,
ecco un'uscita che non potevo proprio non mostrarvi. Arriva finalmente il terzo capitolo della serie che ha attirato l'attenzione di moltissimi lettori. Ammetto di non ancora avuto modo di leggere nemmeno uno dei romanzi che compongono la serie ma presto recupererò tutto! E voi lo aspettavate!?!

Edito da Mondadori, potrete trovare il romanzo in tutte le librerie e store online a partire dal 30 ottobre.

Obsidio. Illuminae file 3
Amie Kaufman e Jay Kristoff






Editore: Mondadori
Prezzo: Rigido 22,00€ 
Pagine: 636
Data di pubblicazione: 30/10/2018

Trama: In questo terzo romanzo della serie incontriamo nuovamente Kady, Ezra, Hanna e Nick, i protagonisti dei precedenti due romanzi, «Illuminae» e «Gemina». I quattro, scampati per miracolo all'attacco sulla stazione orbitante Heimdall, si ritrovano insieme ad altri 2000 rifugiati sulla nave spaziale Mao. L'unica cosa che possono fare è tornare su Kerenza in cerca di aiuto, anche se, a distanza di sette mesi dall'invasione del pianeta, non sanno chi e che cosa vi troveranno. Qui, nel frattempo, Asha, cugina di Kady, sopravvissuta a quel primo attacco della Beitech, si è unita alla resistenza clandestina. Quando su Kerenza fa la sua comparsa Rhys, una sua vecchia fiamma, i due si trovano ai lati opposti delle barricate. La battaglia finale che è alle porte, e che verrà combattuta senza esclusione di colpi sia in terra sia nello spazio, lascerà sul campo tanti eroi e anche dei cuori spezzati.
Buona Lettura!
N.

[Anteprima] "Royal Flush. Gioco d'azzardo" di Paola Chiozza

Cari Sognalettori,
anche Les Flaneurs colora la fine di questo mese con un nuovissimo romanzo che sono sicura saprà incuriosirvi. Si tratta di un romantic suspense dai tratti erotici autoconclusivo, una storia tutta da scoprire.
Potete trovare questo romanzo in tutti gli store online a partire dal 25 ottobre.

"Avevo amato la solitudine, ma ora che avevo perso anche me stessa mi sentivo inutile."

«Ho amato due donne nella mia vita. La prima l'ho distrutta con le mie mani, la seconda sta distruggendo me».

Royal Flush. Gioco d'azzardo
Paola Chiozza






Editore: Les Flaneurs
Prezzo: Ebook 3,99€
Pagine: ---
Data di pubblicazione: 25/10/2018

Trama: “Mi chiamo Artemisia Duisenberg, ho diciannove anni e un talento innato per i numeri e le probabilità. Il poker è molto più di un semplice passatempo, per me. È un modo di essere ed è l’unico mezzo che ho per arrivare alla verità. Io sto cercando il Diavolo. E non posso permettermi nessuna distrazione”. Dalla tragica notte che ha distrutto per sempre la sua infanzia, ogni mossa compiuta da Artemisia ha avuto lo scopo di portarla nel posto in cui si trova in questo momento: a un passo dalla verità. Finalmente sta per ottenere le informazioni su cui cerca di mettere mano da una vita intera. Ma il destino ha intenzione di giocare sporco con lei e mette sul piatto due carte pericolose: Klaus Meyer e Dorian Von Bodman. Klaus è il nuovo fidanzato di sua sorella Lucilla, l'ultimo per il quale dovrebbe provare certi sentimenti. Dorian, affascinante e glaciale, è l'avversario da battere al tavolo da gioco. Due uomini a cui sembra impossibile resistere, due uomini da usare nel poker come in amore, tra bluff, puntate e scommesse. La mano sembra buona, ma il rischio è alto. Per la prima volta Artemisia sente di avere troppe cose da perdere: la sua famiglia, le sue convinzioni e, soprattutto, se stessa.
Buona Lettura!
N.

venerdì 19 ottobre 2018

[Anteprima] "Solo se ti rende felice" di Leonardo Decarli

Cari Sognalettori,
oggi vi segnalo l'uscita di questo romanzo che ha attirato molto la mia attenzione. La storia ha molto potenziale e finisce direttamente nella mia lunghissima wish list.
Edito da Mondadori, potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 30 ottobre.

Solo se ti rende felice
Leonardo Decarli






Editore: Mondadori
Prezzo: Rigido 16,90€ 
Pagine: 192
Data di pubblicazione: 30/10/2018

Trama: Nella sua vita Isabel ha sempre seguito ciò che la sua famiglia voleva per lei, e come avrebbe potuto comportarsi diversamente? I suoi genitori le hanno dato ogni cosa, non le hanno fatto mancare nulla e lei ha cercato di non deluderli, per nessun motivo. Brava a scuola, gentile ed educata, li ha sempre assecondati. Sua madre le ha trasmesso la passione per il canto, per la musica e anche per le risate. Suo padre, invece, le ha donato la parte più razionale di lei. Appena uscita dalla prima relazione importante della sua vita, sente il bisogno di concentrarsi su se stessa e sul suo futuro. Decide così di partire per un semestre di studio all'estero, di allontanarsi dal suo mondo, di voltare pagina: destinazione Milano, Italia. Leonardo ha un sogno nel cassetto, sfondare nel mondo dello spettacolo. Dietro la sua facciata solare, allegra e irresistibile nasconde un dolore immenso che gli ha segnato il cuore. Anche per Leonardo Milano rappresenta una fuga e allo stesso tempo la possibilità di rifarsi una nuova vita, la sua vita. E qui il destino gioca la sua carta. Una sera Leonardo irrompe nella vita di Isabel, sconvolgendola completamente. Isabel cerca di resistere, di ricordarsi i suoi obiettivi: non ha lasciato casa sua per farsi distrarre da un ragazzo qualunque. Pian piano, però, ogni certezza viene spazzata via e Isabel si accorge che Leonardo è tutto ciò che non si aspettava. Leonardo è una tempesta di felicità e in lui Isabel trova un amico, un alleato, un ragazzo che, come lei, vive per i suoi sogni. Il loro amore cresce, i mesi passano in fretta e il ritorno in America di Isabel diventa una "presenza" ingombrante. Ma quanto può essere forte un amore? Più forte della distanza? Più forte di un passato doloroso? Più forte dei propri sogni?
Buona Lettura!
N.

[Anteprima] Due romanzi firmati da Triskell Edizioni

Cari Sognalettori,
nei prossimi giorni vi aspettano due uscite firmate da Triskell Edizioni che sapranno catturare la vostra attenzione. Due romanzi diversissimi tra loro ma che spero di leggere prestissimo ^-*
E voi, quale vorreste leggere!?

Black dog
Cat Grant






Editore: Triskell Edizioni
Prezzo: Ebook 3,99€
Pagine: 134
Data di pubblicazione: 19/10/2018

Trama: Quale cane vince? Quello che sfami. Danny Bannon e Eddie Roscoe si sono scontrati, sia sul ring sia fuori, per più di quindici anni. L’attrazione reciproca e i legami inevitabili che si formano nelle piccole città non permettono loro di allontanarsi l’uno dall’altro, seppure si sentano perseguitati dal ricordo di una tragedia che li ha toccati da vicino. La loro tenue relazione intermittente viene scossa dall’arrivo di Tom Delaney, un ragazzino in fuga dal padre violento, che dimostra di essere un prodigio della box. Ma suo padre, un uomo politicamente influente, non è purtroppo un ricordo lontano. Quando sua madre si presenta al ristorante di Eddie con un occhio nero e lo sguardo inquieto, Tom spera che qualcosa stia cambiando. Ma nel momento in cui quella speranza si spegne, viene travolto dalla rabbia ed è pronto a mettere a frutto le proprie capacità di combattimento in maniera letale: vendicarsi, o morire provandoci. A meno che i suoi fratelloni surrogati non riescano a mettersi il passato alle spalle e impedire al passato di risollevarsi per un altro round.

Betty's Place
Susan Moretto






Editore: Triskell Edizioni
Prezzo: Rigido 12,00€ Ebook 5,99€
Pagine: 402
Data di pubblicazione: 24/10/2018

Trama: Stella sta scappando. Dalla famiglia, dal marito e dal proprio dolore. A Betty’s Place trova la pace che cercava, ma non è tutto come sembra: in questa casa dal nome così evocativo strani e oscuri episodi le scuotono la vita, eventi inspiegabili che solo Kitty, la sua gatta, sembra comprendere. Tutti nascondono qualcosa: Melinda, l’anziana amica, padrona e vicina di casa, Ryan, uomo misterioso e seducente che pare comprenderla meglio di chiunque altro, e la stessa Stella, riluttante a svelare il proprio passato. Ma quali sono questi segreti taciuti? Qual è il mistero che avvolge Betty’s Place? Quando tutto sembra andare in frantumi intorno a lei rischiando di travolgerla, Stella avrà la forza di lottare per ritrovare se stessa? Ma, soprattutto, vorrà farlo?
Buona Lettura!
N.

giovedì 18 ottobre 2018

[Anteprima] "The outsider" di Stephen King

Cari Sognalettori,
quest'autunno ci regala anche un nuovo romanzo del maestro dell'horror. Quanti di voi lo aspettavano? E' un vero e proprio viaggio nelle paure del mondo in cui viviamo.
Edito da Sperling&Kupfer, potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 23 ottobre.

«Non riuscirò più a togliermelo dalla mente. Mai più.»

«L'It dell'era Trump… notevole e veramente bello.» The AV Club

The outsider
Stephen King






Editore: Sperling&Kupfer
Prezzo: Rigido 21,90€ Ebook 10,99€
Pagine: 544
Data di pubblicazione: 23/10/2018

Trama: La sera del 10 luglio, davanti al poliziotto che lo interroga, il signor Ritz è visibilmente scosso. Poche ore prima, nel piccolo parco della sua città, Flint City, mentre portava a spasso il cane, si è imbattuto nel cadavere martoriato di un bambino. Un bambino di undici anni. A Flint City ci si conosce tutti e certe cose sono semplicemente impensabili. Così la testimonianza del signor Ritz è solo la prima di molte, che la polizia raccoglie in pochissimo tempo, perché non si può lasciare libero il mostro che ha commesso un delitto tanto orribile. E le indagini scivolano rapidamente verso un uomo e uno solo: Terry Maitland. Testimoni oculari, impronte digitali, gruppo sanguigno, persino il DNA puntano su Terry, il più insospettabile dei cittadini, il gentile professore di inglese, allenatore di baseball dei pulcini, marito e padre esemplare. Ma proprio per questo il detective Ralph Anderson decide di sottoporlo alla gogna pubblica. Il suo arresto spettacolare, allo stadio durante la partita e davanti a tutti, fa notizia e il caso sembra risolto. Solo che Terry Maitland, il 10 luglio, non era in città. E il suo alibi è inoppugnabile: testimoni oculari, impronte, tutto dimostra che il brav'uomo non può essere l'assassino. Per stabilire quale versione della storia sia quella vera non può bastare la ragione. Perché il male ha molte facce. E King le conosce tutte.
Buona Lettura!
N.

[Recensione] "L'amore è sempre in ritardo" di Anna Premoli

Cari Sognalettori, 
oggi vi parlo con moltissimo entusiasmo del nuovo romanzo di Anna Premoli che mi ha piacevolmente tenuto compagnia negli ultimi giorni.

L'amore è sempre in ritardo
Anna Premoli




Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 10,00€ Ebook 1,99€
Pagine: 320
Terminato di leggere il: 03/10/18

Trama: I primi amori sono di solito un dolce ricordo, capace di far sorridere. Non per Alexandra Tyler: Norman Morrison, il migliore amico di suo fratello Aidan, l’ha rifiutata senza tante cerimonie dopo che lei ha trascorso l’adolescenza a corteggiarlo e a comporre per lui terribili lettere d’amore in rima. Ogni volta che lo vede – anche ora che è una donna adulta e sta finendo un dottorato in Geologia alla Columbia – non riesce proprio a controllare il malumore. Le sue storie sentimentali sono state tutte un fallimento. E la colpa, secondo Alex, è proprio di Norman. Quando, stanca di incontri poco entusiasmanti, decide di prendersi una sacrosanta pausa dal complicato mondo degli appuntamenti, Norman, altrettanto stufo di pranzi tesi in casa Tyler, le propone una tregua: lasciarsi il passato alle spalle e provare a comportarsi in modo almeno amichevole. Alex non può tirarsi indietro di fronte a quella che per lei suona quasi come una sfida: trattarlo in modo cordiale in fondo non dovrebbe essere così difficile. O almeno, questo è quello che crede…

Recensione


Finalmente torna Anna Premoli con un altro romanzo capace di farvi emozionare e battere forte il cuore. 

E questa volta torna con una storia unica e attesissima collegata al romanzo "È solo una storia d'amore". Ebbene sì, la storia di Aidan Tyler e Laurel che ci aveva emozionato e fatto sorridere continua con due nuovi protagonisti: Alexandra, sorella di Aidan, e Norman, suo editore e migliore amico. Aidan è infatti il minimo comune denominatore di entrambi! 

Preparatevi a farvi completamente travolgere dalla loro storia: Alex dinamica, sportiva, ama la natura e le montagne, é innamorata dell'amore e soprattutto di Norman da ben 18 anni (già, lo è da quando aveva solo 9 anni); Norman, invece, è quello goffo, sempre in doppio petto, mai casual, impostato, pronto a vivere in base a programmi precedentemente studiati e prefissati, non ha voglia di impegnarsi e ha quasi paura di vivere.

I due sono uno l'opposto dell'altra ma allo stesso tempo identici e in grado di compensarsi a tutti gli effetti come due pezzi di uno stesso puzzle. 
"...non si dovrebbe mai amare qualcuno così tanto da dimenticarsi di se stessi. Di chi si era prima, di cosa uno sarà dopo."
Il percorso che dovranno compiere sarà davvero duro ed estenuante: il loro iniziale odio che poi si trasforma in una sorta di tregua fino a farli diventare amici, vi farà impazzire così come faranno i continui battibecchi e battutine di ogni tipo. 

I due sono una coppia veramente ben assortita e il viaggio che faranno insieme li porterà a crescere e ad imparare a dare la giusta importanza alla persona che si desidera, l'unica con la quale si riesce a tirar fuori la parte migliore di sé stessi. Soprattutto per quanto riguarda Norman, che sarà obbligato ad abbassare con fatica le sue barriere e i muri che ha creato intorno a sé, è infatti un uomo infinitamente noioso e troppo impostato per i miei gusti, che rifiuta tutto e tutti e - concedetemelo - al quale solo uno spirito solare e determinato come quello di Alex poteva avvicinarsi e non perdere le speranze con lui. 

A tratti vi sembrerà di assistere ad una sfida tra galli, avete presente? Entrambi orgogliosi ed entrambi con troppe cose da perdere vi porteranno allo sfinimento con il loro continuo tira e molla per poi accompagnarvi al meritato e sudatissimo lieto fine che saprà anche farvi commuovere. 

Se da una parte sarete mosse da compassione nei confronti di Norman, dall'altra non potrete non apprezzare Alex e il suo carattere forte e determinato. La sua essenza riempirà le pagine di una luce incredibile soprattutto quando sarà accostata alla figura di un Norman musone e sulle sue. 
"Recentemente ho compreso che amare sia un grande atto di fede: si spera che l’altra persona ci ami nello stesso modo, che non le succeda mai nulla, che si riesca davvero a essere felici insieme, che si raggiunga la vetta."
Potete immaginare che non sono proprio la sua fan numero uno: non sopporto gli uomini indecisi sino all'ultimo, quelli che vogliono ma non vogliono, che non amano i colori e le pieghe nella loro vita...anche se ammetto di aver poi apprezzato moltissimo le scelte che compie nella parte finale del romanzo, quando finalmente prende in mano la sua vita e decide di fare qualcosa per viverla davvero.

La storia è tutta da scoprire e sono sicura vi terrà letteralmente incollati alle pagine del romanzo che divorerete in poche piacevoli ore. La curiosità di sapere tutto dei protagonisti vi attanaglierà per tutta la durata della lettura. 

Lo stile dell'autrice, che ormai conosco bene e che apprezzo da sempre, si rivela ancora una volta frizzantino e coinvolgente: non mancano i passaggi divertenti che stemperano un po' le problematiche affrontate dai protagonisti, anche se ammetto di aver trovato questo romanzo ben più riflessivo rispetto ai precedenti. 

Il linguaggio utilizzato è semplice e quotidiano adatto a qualsiasi tipo di lettore, anche se so che il pubblico maggiore sarà costituito da donne! Le descrizioni delle emozioni e dei fatti narrati sono minuziose e dettagliate tanto che vi sentirete a tutti gli effetti parte integrante del romanzo. 
La narrazione è suddivisa in capitoli nei quali si alternano le voci di Alex e Norman, questo vi permetterà di conoscere entrambi e di creare un clima di complicità unico: apprezzerete Alex e il suo spirito sbarazzino mentre recriminerete a Norman moltissimi atteggiamenti e non solo.
"Mi piace la persona che sono diventata amandolo."
La Premoli ci regala un'altra bellissima lettura che vi permetterà di divertirvi, innamorarvi, emozionarvi ma anche riflettere sull'amore. Ebbene sì, con questa storia che vi travolgerà come un fiume in piena l'autrice si incastra nel cuore del lettore per portarlo a porsi infinite domande sull'amore e sulla vita. 
Anche questa volta ha fatto completamente centro nella mia anima con la sua schiettezza e mi ha fatto sorridere e sognare con questa storia in cui il principe azzurro tarda a salvare la sua bella dalle insidie della vita. 

Una storia d'amore da leggere tutta d'un fiato, nella quale perdersi totalmente e uscirne alla sua conclusione con un sorriso sulle labbra e qualche consapevolezza in più nel cuore. 

Assolutamente consigliato!
N.

[Anteprima] Quattro romanzi firmati da Newton Compton

Cari Sognalettori,
oggi vi segnalo quattro uscite edite da Newton Compton che hanno catturato molto la mia attenzione. Tra i quattro c'è anche l'ultimo romanzo di Lucrezia Scali nel quale non vedo l'ora di buttarmi a capofitto. 
Disponibili in tutte le librerie e store online a partire dal 18 ottobre, quale vi intriga di più?!

Klimt fu il suo primo amore
Mahler la sua vita e il suo destino

L'incredibile storia di una donna che ha ispirato due grandi artisti

«Si fa presto a dimenticare che si tratta di una storia vera, talmente è bello il romanzo: divertente e commovente al tempo stesso.»

«L’autrice riesce a suscitare emozioni nel lettore conducendolo nella vita intima di una donna che ha sacrificato molto il proprio talento per essere una musa ispiratrice dei geni maschili al suo fianco.»

La donna che sapeva amare
Caroline Bernard






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 12,00€ Ebook 4,99€
Pagine: 480
Data di pubblicazione: 18/10/2018

Trama: Musa, artista, amante. Alma Schindler è la regina dei salotti di Vienna ed è considerata da tutti la donna più bella della città. Il suo magnetismo non lascia scampo: chi la conosce ne rimane stregato. Tra i suoi ammiratori ci sono famosi poeti, compositori e filosofi: quando Alma ha solo diciassette anni, il grande pittore Gustav Klimt si innamora perdutamente di lei. Lei stessa è un’abile pianista e sogna di vedere eseguiti i suoi pezzi a teatro. Ma quando diventa la musa e la sposa di Gustav Mahler, lui le chiede di rinunciare alle proprie ambizioni e diventare una moglie devota. Una scelta, quella tra l’amore e la musica, che si rivelerà la più difficile e sofferta della sua vita. Caroline Bernard fa rivivere una Vienna scintillante e bohémien, tra il lusso dell’alta società e le polverose mansarde degli artisti. Ci regala il ritratto spregiudicato e conturbante di una donna che ha saputo incarnare un’epoca di grande fermento culturale, a cavallo tra Ottocento e Novecento.
Per certi ragazzi ci vorrebbe il libretto di istruzioni

«Una delle migliori autrici di romanzi New Adult.»
USA Today

«La chimica effervescente e deliziosa che c’è tra i due protagonisti salta letteralmente fuori dalla pagina! Lily e Sawyer conquisteranno il vostro cuore.»
Jennifer Blackwood, autrice bestseller di USA Today

Ti odio sempre di più
Kelly Siskind






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 5,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 18/10/2018

Trama: Sawyer West è il classico tipo da una sola notte. Non crede nelle relazioni, nelle promesse… e di certo non crede nei sentimenti. Non si fa coinvolgere e non gli è mai importato abbastanza di qualcuno da decidere di mettersi in gioco sul serio. Almeno finché non ha incontrato Lily Roberts ad Aspen. Lei è dolce, gentile e disperatamente sexy. Una tentazione che sta mettendo a dura prova le regole di Sawyer. E come se non bastasse Lily lo guarda con occhi diversi da tutti gli altri, come se in lui vedesse qualcosa di buono… Da quando lavorano insieme, stare vicini ogni giorno è diventata una tortura, specie perché Sawyer sa che non può permettersi di perdere, con un passo falso, un’ottima grafica e l’unica donna che gli abbia mai fatto battere il cuore. Il fatto è che Sawyer vorrebbe tanto essere l’uomo che Lily merita, ma cambiare non è semplice e lui non vuole ferirla. Piuttosto che rischiare di spezzarle il cuore, è meglio che sia lui a soffrire…
La storia di una giovane donna che, di fronte al dolore più grande, trova il modo per ricominciare a vivere

«Lucrezia Scali scrive in modo semplice, tenero ed emozionante. Mi sono innamorata di questo libro.»

«Lucrezia Scali si dimostra un’autrice matura, con uno stile di scrittura ricercato, curato e scorrevole.»

Non chiedermi mai perchè
Lucrezia Scali






Editore: Nome Editore
Prezzo: Rigido 10,00€ Ebook 2,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 18/10/2018

Trama: È la vigilia di Natale e Ottavia si gode uno dei periodi dell’anno che preferisce. Anche suo figlio è al settimo cielo: col nasino all’insù osserva i fiocchi di neve che imbiancano i tetti delle case. I biscotti allo zenzero sono ancora caldi, riempiono del loro profumo l’auto carica di regali, una musica allegra accompagna Ottavia, Mattia e Stefano mentre si mettono in viaggio verso la casa dei nonni. Quasi abbagliati dalla felicità, si accorgono troppo tardi della macchina davanti a loro… Ottavia si sveglia in un letto d’ospedale e capisce subito che qualcosa è cambiato: lo vede negli occhi e nella voce della madre, negli sguardi dei medici. Fuori continua a nevicare, come se la soffice coltre bianca volesse coprire ogni cosa, ma il ricordo di Mattia e Stefano è e sarà troppo vivo per potere essere dimenticato… È possibile trovare il modo per non annegare nel dolore? Si può trovare la forza, dopo aver toccato il fondo, per riscrivere il proprio destino?
«Una vicenda tutta passione e sentimenti.» la Lettura - Corriere della Sera

«Le emozioni intense di questo libro tolgono il fiato.» RT Book Reviews

«Coinvolgente, sa risvegliare emozioni forti.» Library Journal

Tienimi con te per sempre
Jodi Ellen Malpas






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 12,90€ Ebook 5,99€
Pagine: 480
Data di pubblicazione: 18/10/2018

Trama: La vita di Jesse Ward è perfetta. Con il passare degli anni non ha perso il suo fascino, è in gran forma, e la passione con la moglie Ava è ancora intensa come il primo giorno. Jesse ha il pieno controllo della sua vita, e la cosa gli piace. Ma il mondo gli si sgretola sotto i piedi quando Ava, il centro della sua esistenza, viene ferita in modo gravissimo in un incidente. In un attimo, tutto gli crolla addosso, facendolo precipitare in un vortice di disperazione: sa di non poter sopravvivere senza l’amore della sua vita. E anche quando il peggio sembra passato e Ava si risveglia, Jesse si accorge che l’incubo non è finito. Sua moglie, infatti, non ricorda niente dei sedici anni trascorsi insieme. Jesse, ora, è un estraneo. Per lui, gli anni con Ava sono la cosa più preziosa che abbia mai avuto. E non è disposto a lasciar svanire i ricordi di sua moglie senza combattere. Farà tutto ciò che è in suo potere per aiutarla a ricordare. Anche farla innamorare di nuovo.
Buona Lettura!
N.

mercoledì 17 ottobre 2018

[Anteprima] "Sei il mio danno" di Jamie McGuire

Cari Sognalettori,
l’attesa è finita: è in arrivo la nuova imperdibile serie firmata Jamie McGuire, un’autrice che crea dipendenza. Dopo il grandissimo successo della trilogia "Uno splendido disastro", un caso editoriale unico che ha attraversato l’oceano ed è approdato in Italia dove ha dominato le classifiche per mesi, torna con due nuovi protagonisti: Darby e Trex. "Sei il mio danno" inaugura la loro affascinante e tortuosa storia d’amore, che ha la stessa forza delle relazioni tormentate dei Maddox, e trasporta i lettori in un universo di ostacoli invalicabili e passioni pericolose che solo l’amore più vero riuscirà a contrastare.

Edito da Garzanti, potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 25 ottobre.


Sei il mio danno
Jamie McGuire






Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 17,60€ Ebook 9,99€
Pagine: 384
Data di pubblicazione: 25/10/2018

Trama: Capelli color miele e sguardo impenetrabile, Darby Dixon ha tutta l’aria di essere una ragazza decisa e risoluta. In realtà, sta fuggendo da un uomo che non l’ha mai amata davvero e non vede l’ora di ricominciare da capo il più lontano possibile da lui. Ma adesso che è arrivata al Colorado Springs Hotel, dove lavora come receptionist, si rende conto che per lei il destino ha in serbo altri guai. E questi guai hanno un volto, quello di Scott «Trex» Trexler, noto per il suo fascino irresistibile e per il mistero che avvolge la sua storia personale, di cui nessuno conosce i dettagli. Nel momento stesso in cui Trex mette piede in hotel e incrocia il suo sguardo, Darby sa che non è l’uomo giusto per lei. Glielo dice anche il nodo che sente alla gola: non ha tempo né voglia di infilarsi in un’altra relazione complicata, fatta di segreti e bugie. Eppure, più ha a che fare con lui, più Trex dimostra una sensibilità inaspettata. Solo lui è in grado di andare oltre i silenzi di Darby. Di interpretare le sue insicurezze, i suoi desideri e quel bisogno di affetto e protezione che, anche se non vuole ammetterlo per non sembrare troppo fragile, cerca con tutta sé stessa. Forse Trex è l’occasione che aspettava per imparare di nuovo ad amare. Ma Darby, che teme un altro tradimento, non è ancora pronta ad affidargli il proprio cuore. E quando il passato si ripresenta deciso a farla soffrire ancora una volta, scoprirà insieme a Trex che le parole non dette possono far male più della verità.
Buona Lettura!
N.

[Anteprima] "La stanza della tessitrice" di Cristina Caboni

Cari Sognalettori,
oggi vi mostro il nuovo romanzo di Cristina Caboni, una delle voci più prestigiose e stimate del panorama letterario italiano. Con i suoi romanzi come, tra gli altri, "Il sentiero dei profumi" e "La rilegatrice di storie perdute" è entrata nel cuore dei lettori. Ora torna con un libro dove i fili del passato e del presente si intrecciano. Dove gli abiti sono pieni di significati misteriosi. Dove i destini di due donne si incontrano per far volare i sogni, senza paura.

Interrogò il tessuto. E lui rispose. Vedeva il vestito nella sua mente e, come un pittore, ne definiva la struttura, il disegno e il colore. Gli abiti che Camilla rielaborava e confezionava erano creati sui sogni individuali di chi li indossava, capaci di infondere protezione, coraggio, sicurezza. Ciò che desiderava per sé stessa con tanta intensità, sapeva crearlo per gli altri.

Edito da Garzanti, potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 18 ottobre.


La stanza della tessitrice
Cristina Caboni






Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 18,60€ Ebook 9,99€
Pagine: 304
Data di pubblicazione: 18/09/2018

Trama: Bellagio è il luogo dove Camilla si è rifugiata per iniziare una nuova vita. Solo qui è libera di realizzare i suoi abiti capaci di infondere coraggio, creazioni che sono ben più di qualcosa da indossare e mostrare. Ma ora è costretta ad abbandonare tutto perché Marianne, la donna che l’ha cresciuta come una madre, ha bisogno del suo sostegno. È lei a mostrarle il contenuto di un antico baule, un abito che nasconde un segreto: vicino alle cuciture interne c’è un piccolo sacchetto che custodisce una frase di augurio per una vita felice. È l’unico indizio che Marianne possiede per ritrovare la sorella. Camilla non ha mai visto nulla di simile, ma conosce la leggenda di Maribelle, una stilista che, all’epoca della seconda guerra mondiale, era famosa come «Tessitrice di sogni». Nei suoi capi erano nascosti i desideri e le speranze delle donne che li portavano. Maribelle è una figura che la affascina da sempre: si dice che sia morta nell’incendio del suo atelier parigino, circondata dalle sue creazioni. Camilla non sa quale sia il legame tra Maribelle e la sorella che Marianne vuole ritrovare. Ma sa che è disposta a fare di tutto per scoprirlo. Sente che la sua intuizione è giusta: Parigi è il luogo da dove iniziare le ricerche; stoffe, tessuti e bozzetti la strada da seguire. Una strada tortuosa, come complesso è ogni filo di una trama che viene da lontano. Perché i misteri da svelare sono a ogni angolo. Perché Maribelle ha lottato per affermare le proprie idee. Perché seguirne le orme significa per Camilla scavare dentro sé stessa, dove batte un cuore che anche l’ago più acuminato non può scalfire.
Buona Lettura!
N.

martedì 16 ottobre 2018

[Anteprima] "L'angelo di vetro" di Corina Bomann

Cari Sognalettori,
oggi vi segnalo l'uscita del nuovo romanzo di Corina Bomann, autrice de "Il fiore d'inverno" e "L'anno dei fiori di papavero". Si tratta di un historical romance ambientato alla fine del 1800 e personalmente non vedo l'ora di buttarmici a capofitto.

Edito da Giunti, potrete trovare questo romanzo in tutte le librerie e store online a partire dal 24 ottobre.

L'angelo di vetro
Corina Bomann








Editore: Giunti
Prezzo: Rigido 15,90€ Ebook 8,99€
Pagine: ---
Data di pubblicazione: 24/10/2018

Trama: Spiegelberg, Foresta sveva, 1895: alla morte del padre, mastro vetraio, la diciannovenne Anna si ritrova in miseria. È stato lui a insegnarle l'arte di creare meravigliosi angeli di vetro soffiato, e adesso ad Anna non resta che vendere le sue creazioni ai mercatini di Natale. La sua vita sembra ormai segnata fino a quando non riceve una lettera inaspettata: la regina Vittoria, a cui sono stati donati i suoi angeli, desidera invitarla a Londra per decorare l'abete della famiglia reale. Anna decide di mettere da parte ogni paura per cogliere l'occasione della sua vita.
Buona Lettura!
N.

[Review Party][Recensione]"Nebbia a Tangeri" di Cristina Lopez Barrio

Cari Sognalettori,
oggi vi parlo con immenso entusiasmo del nuovo romanzo di Cristina Lopez Barrio. Un romanzo fuori da comune che sono sicura saprà conquistarvi. Edito da DeA Planeta, potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire da oggi.
E proprio per festeggiarne la pubblicazione, insieme ad altre blogger, abbiamo deciso di organizzare questo delizioso Review Party che vi permetterà di conoscere la nostra opinione su questa nuova lettura!
Ma passiamo ora alla mia recensione!

Nebbia a Tangeri
Cristina Lopez Barrio




Editore: DeA Planeta
Prezzo: Rigido 16,50€ Ebook 9,99€
Pagine: 330
Pubblicato il: 16/10/2018
Terminato di leggere il: 12/10/2018

Trama: Un romanzo, Nebbia a Tangeri, e un nome, Paul Dingle, scarabocchiato sul suo frontespizio. Sono gli unici indizi che Flora ha a disposizione per ritrovare l'uomo misterioso che, incontrato per caso in un bar di Madrid, le ha regalato la vertigine di una notte indimenticabile. Perché con quello sconosciuto, la prudente, sposatissima Flora ci è finita a letto, e adesso che lui sembra sparito nel nulla, accettare di non rivederlo più è semplicemente impossibile. Così, forte solo del desiderio che le corrode le viscere, Flora si lascia tutto alle spalle parte alla volta di Tangeri, per cercare l'autrice del romanzo e scoprire chi sia davvero Paul Dingle, personaggio di carta e insieme protagonista in carne ossa dell'incontro che le ha stravolto la vita. Coinvolgente, esotico e pieno di svolte inattese, Nebbia a Tangeri è la storia di un doppio amore proibito che si snoda tra passato e presente. Per raccontare, attraverso un romanzo nascosto tra le pagine di un altro romanzo, la vertigine del desiderio e i misteri più profondi del cuore.

Recensione

Preparatevi a buttarvi a capofitto in una storia al di fuori dal comune. Una di quelle storie che catturano l'attenzione sin dal primo capitolo e dalla quale non si riesce a staccarsi nemmeno per un attimo. Una di quelle storie che vi tengono con il fiato sospeso e l'adrenalina che scorre rapidamente nelle vostre vene. Ebbene sì, quello che troverete tra le pagine di questo romanzo vi coglierà di sorpresa e vi darà la possibilità di affrontare un viaggio unico e irripetibile.

Non appena letti i primi capitoli e fatto la conoscenza della protagonista, Flora, vi renderete presto conto di avere a che fare con una storia dentro la storia. Flora conduce una vita anonima ed è completamente insoddisfatta da tutto finchè una sera incontra un uomo affascinante con il quale finisce a letto, vivendo una notte di passione che le si imprimerà sulla pelle e nell'anima. La mattina successiva lascia la stanza d'albergo nella quale ha trascorso la prima delle notti che le cambieranno la vita e porta con sé un ciondolo che appartiene all'amante, Paul Dingle (forse per avere proprio l'opportunità di incontrarlo di nuovo!). Non sa certamente che sta giocando con il destino e tanto meno si aspetta la piega che prenderà l'intera situazione.
Florita, comodi o scomodi viviamo entro i limiti che ci imponiamo e che vengono imposti, al di là di quelli c'è l'ignoto. Bisogna essere coraggiosi per superarli.
La domenica successiva, giorno in cui ha appuntamento con Paul, lui sparisce nel nulla. Rimangono a Flora il ricordo di una notte di passione, un ciondolo berbero e il titolo del libro che lui stava leggendo, "Nebbia a Tangeri". Ed è proprio in questo momento che il romanzo prende letteralmente vita, realtà e finzione si mescolano tenendo altissima l'attenzione del lettore e quello di Flora, che da protagonista diventa anche lettrice. L'autrice offre al lettore due storie, una dentro l'altra, un gioco perfetto, un viaggio unico tra passato e presente e tra verità e finzione.

Coinvolta come pochi e desiderosa di incontrare Paul, Flora decide di mettersi in gioco e di rischiare  tutto - forse per la prima volta nella sua vita - recandosi a Tangeri per seguire le orme del libro e dei personaggi racchiusi nel romanzo dal quale non riesce più a staccarsi. La curiosità e l'interesse reale che maturerà pagina dopo pagina vi accompagnerà per tutta la durata del romanzo.
La realtà le è sembrata un romanzo vivente, e lei una lettrice che lo abita dall'interno. Il romanzo la oltrepassa e lei supera la soglia.
Avrete modo di sentirvi parte di due storie nello stesso momento: catturando gli elementi fondamentali di entrambe e cogliendo i punti di unione tra le vite dei personaggi che avrete modo di conoscere, in realtà accompagnerete Flora in un viaggio esclusivo sia all'interno di sè stessa che nella storia che l'ha coraggiosamente condotta a Tangeri. Le cose da scoprire vi travolgeranno come un fiume in piena.

Vi innamorerete completamente dei personaggi, delle ambientazioni, delle vicende e del modo in cui tutto ciò che è contenuto nel romanzo "Nebbia a Tangeri" riesca a combaciare perfettamente con la realtà che sta vivendo e seguendo la nostra protagonista. Non potrete non apprezzare la ricostruzione dei luoghi e dei fatti che condurranno la nostra protagonista ad affrontare un'avventura avvolta dal mistero e nascosta da 60 anni. Flora passa continuamente da lettrice a protagonista con un'abilità unica che incuriosirà ancora di più il lettore.

Non potrete non apprezzare questo "romanzo nel romanzo" che vi saprà raccontare non una ma ben due storie. Le descrizioni dei personaggi e dei fatti sono minuziose e dettagliate nei minimi particolari tanto che riuscirete a sentirvi parte integrante della storia. Il linguaggio è moderno e quotidiano, adatto a qualsiasi tipo di lettore che voglia regalarsi delle piacevoli ore in compagnia di questa lettura.
Tangeri è una specie di Camelot, uno stato d'animo, come diceva tua zia. Ci approdano quelli come noi, che ci siamo persi, in fuga dal mondo reale perchè non sappiamo cosa fare con la realtà.
L'autrice rende reale ogni singola nota riportata nei romanzi: vi sembrerà, infatti, di sentire il profumo del mare piuttosto che di essere scompigliati dal vento o ancora di ascoltare in lontananza le litanie descritte. L'atmosfera che fuoriesce dal libro man mano che lo divorerete è pura magia e vi regalerà emozioni uniche. Emozioni come quelle che ho provato solamente durante la lettura de "Le mille e una notte", quando riesci a sentire tutto prendere vita e uscire dal romanzo.

Lasciatevi conquistare dai sapori medio-orientali di una storia che unisce perfettamente amore, amicizia, passato, presente, vita, morte e libri e abbandonatevi alla scoperta di Tangeri. Spero possiate trovare presto la vostra Tangeri!

Assolutamente consigliato!
N.

Teaser Tuesday #20 [2018]

Cari Sognalettori,
...eccomi con una nuova puntata di Teaser Tuesday, la rubrica del martedì ideata da MizB del blog Should Be Reading!

Potete partecipare tutti e farlo è davvero semplicissimo...basta seguire queste poche regole:
-Prendi il libro che stai leggendo
-Aprilo ad una pagina a caso
-Trascrivine un breve pezzo evitando spoilers
-Riporta titolo e autore del libro

* "Vision" di Alessia Coppola
"E' più saggio se stanotte restiamo qui", suggerisce Rania. 
"Gli altri si preoccuperanno", rispondo, pensando ai miei compagni in pensiero per noi, non vedendoci tornare. 
"Lo so, ma non potete viaggiare dopo quello che è appena accaduto. Se vi tendessero un'imboscata?" 
"Ha ragione, ragazzo", interviene Kamir.
Non posso far altro che assecondarli, è il mio leader a prendere le decisioni. 
Armon si avvicina a lui. " Domani mattina al sorgere del sole partirete e io verrò con voi".
"Perchè?", ribatte Rania.
"Ho bisogno di capire. C'è qualcosa di eccezionale in quella ragazza, che potrebbe forse aiutarci. E sarebbe opportuno se venissi anche tu e che..."

Buona Lettura!
N.

lunedì 15 ottobre 2018

[Release Party][Anteprima] "Vision" di Alessia Coppola


Cari Sognalettori, 
oggi vi segnalo con moltissimo piacere il nuovo romanzo di Alessia Coppola. Si tratta di un fantasy sci-fi che vi conquisterà completamente. Lo stile travolgente dell'autrice, che ormai conosco benissimo e della quale ho letto tutto, catturerà la vostra attenzione e non vi permetterà di alzare gli occhi dalla storia fino alla sua conclusione. Non vedo l'ora di buttarmici a capofitto!
Edito da La Corte Editore, potrete trovarlo in tutte le librerie e store online a partire dal 25 ottobre.

Vision
Alessia Coppola






Editore: La Corte Editore
Prezzo: Rigido 17,90€ 
Pagine: 384
Data di pubblicazione: 25/10/2018

Trama: 2486 Reika vive in un mondo perfetto, in cui gli abitanti sono il risultato di un'attenta selezione genetica. Le razze sono suddivise in ghetti e a nessuno è permesso di oltrepassare i confini di Meridian City. Ma accadrà qualcosa che risveglierà in lei un potere sconosciuto. Arrestata e isolata, fuggirà e scoprirà un mondo diverso, perennemente in bilico tra la vita e la morte. Sotto l'assedio di una terribile minaccia, Reika verrà a conoscenza del grande inganno che ha tenuto sotto scacco la sua società perfetta e sarà pronta a fronteggiare ogni pericolo, con l'aiuto di Ares e degli altri Sopravvissuti. Conoscerà il dolore, la rabbia, ma anche l'amore e la verità. Sacrificherà se stessa, perché lei è la chiave per salvare i due mondi. Perché lei possiede l'occhio che tutto vede.
Buona Lettura!
N.

domenica 14 ottobre 2018

[Anteprima] "Quello che il cielo non ha" di Cecelia Ahern

Cari Sognalettori,
oggi vi segnalo la pubblicazione del nuovo romanzo di Cecelia Ahern, autrice che amo da sempre!

"Si vedono ora per la prima volta, due completi sconosciuti, incapaci di togliersi gli occhi di dosso. È questo l'istante in cui la vita di lui si biforca: da una parte chi era prima di conoscerla, dall'altra chi diventa dopo."

Intimista e commovente, con questa storia d'amore Cecelia Ahern ci accompagna alla scoperta della parte più vera e indomabile di ciascuno, in quel nucleo al contempo quieto e ribelle e, troppo spesso, soffocato dal rumore del mondo.

Edito da Rizzoli, potrete trovare questo romanzo in tutte le librerie e store online a partire dal 16 ottobre.


Quello che il cielo non ha
Cecelia Ahern






Editore: Rizzoli
Prezzo: Rigido 18,00€ Ebook 9,99€
Pagine: 370
Data di pubblicazione: 16/10/2018

Trama: Laura è una creatura speciale, una giovane donna che vive separata dal resto del mondo, nella natura incontaminata del Gougane Barra, nel sudovest dell'Irlanda, lì dove le montagne incontrano fitti boschi che si aprono su laghi cristallini. In questo luogo eccezionale, nel totale isolamento, Laura è cresciuta imparando a imitare, con la sua voce perfetta e purissima, i suoni che la circondano. È un giorno come tanti quando la sua vita subisce uno scossone irreparabile, allorché Solomon, abile fonico, la vede. Un incontro che muterà fatalmente entrambi, segnando l'entrata di Laura in un universo a lei finora sconosciuto. Ma la cosiddetta società normale, con i suoi ritmi e il suo passo accelerato e convulso, sarà pronta ad accogliere questa donna e la sua unicità? Saprà, la città, riconoscere e proteggere la sua grazia?
Buona Lettura!
N.

sabato 13 ottobre 2018

In My Mailbox #17 [2018]

Cari Sognalettori,
bentornati alla rubrica In My Mailbox (una delle mie preferite!!!)
Cos'è In My Mailbox? Si tratta di una rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren, con lo scopo di mostrare ai lettori i libri che sono stati acquistati, regalati, ricevuti dalle Case Editrici o presi in prestito in biblioteca nell'arco della settimana....
Siete pronti a curiosare nella mia libreria? Oggi vi mostro i libri ricevuti dalle Case Editrici, dagli autori, e quelli da me acquistati dal 01/10 al 13/10! Tantissime new entry alle quali non saprete resistere ^-^

* "La custode dei profumi perduti" di Fiona Valpy
prezzo € 10,00 - pag. 384 - pubb. 07/10/18 - Newton Compton
Sperando che un nuovo inizio possa essere la cura per il suo cuore spezzato, Abi Howes decide di accettare un lavoro estivo nella campagna francese. Non appena raggiunge il meraviglioso castello di Bellevue, è subito rapita dal fascino antico di quella dimora e dai segreti che custodisce. E ben presto, complici gli echi del passato, Abi scopre una storia straordinaria, che avrà il potere di sconvolgere i piani della sua estate e, forse, della sua stessa vita.  Era il 1938 quando Eliane Martin si prendeva cura degli alveari nel giardino del castello di Bellevue. Incontrò Mathieu Dubosq mentre vendeva il miele al mercato e se ne innamorò perdutamente. Sembrava che niente potesse scalfire la loro felicità, invece le ombre della guerra si allungarono fino ai confini francesi. Nel caos generato dall’occupazione tedesca, Eliane e Mathieu vennero divisi e lei prese una decisione che sarebbe potuta costarle la vita: si unì alla Resistenza e combatté per la libertà della Francia. Ma la strada verso la liberazione fu lunga e, nei momenti più bui, il suo amore per Mathieu venne messo a dura prova. Può una storia che arriva dal passato coinvolgere a tal punto chi la rivive? La vicenda di Eliane riuscirà a risvegliare il coraggio e la determinazione di cui Abi ha bisogno?
* "Un bacio nella piccola bottega del tè" di Caroline Roberts
prezzo € 12,00 - pag. 320 - pubb. 11/10/18 - Newton Compton
Cupcake dopo cupcake, Ellie Hall si è conquistata la simpatia e il rispetto di tutti nel pittoresco Claverham Castle. Persino l’avaro Lord Henry ha dovuto ammettere che Ellie è riuscita a riportare al suo antico splendore la piccola bottega del tè. I dolcetti che sforna sono dei veri capolavori, al punto da diventare una presenza irrinunciabile in tutti i matrimoni celebrati al castello. I dipendenti di Ellie adorano contribuire con un pizzico di dolcezza ai sogni romantici delle coppie, ma saranno messi a dura prova da un’impresa titanica. Natale infatti è proprio dietro l’angolo e una prenotazione dell’ultimo minuto rischia di far saltare i piani di tutti. Ellie e il suo adorabile marito, Joe, avevano altri progetti per le feste, ma sono determinati a regalare a questa coppia speciale il matrimonio che hanno sempre desiderato...
* "Nebbia a Tangeri" di Cristina Lopez Barrio
prezzo € 16,50 - pag. 330 - pubb. 16/10/18 - DeA Planeta
Un romanzo, Nebbia a Tangeri, e un nome, Paul Dingle, scarabocchiato sul suo frontespizio. Sono gli unici indizi che Flora ha a disposizione per ritrovare l'uomo misterioso che, incontrato per caso in un bar di Madrid, le ha regalato la vertigine di una notte indimenticabile. Perché con quello sconosciuto, la prudente, sposatissima Flora ci è finita a letto, e adesso che lui sembra sparito nel nulla, accettare di non rivederlo più è semplicemente impossibile. Così, forte solo del desiderio che le corrode le viscere, Flora si lascia tutto alle spalle parte alla volta di Tangeri, per cercare l'autrice del romanzo e scoprire chi sia davvero Paul Dingle, personaggio di carta e insieme protagonista in carne ossa dell'incontro che le ha stravolto la vita. Coinvolgente, esotico e pieno di svolte inattese, Nebbia a Tangeri è la storia di un doppio amore proibito che si snoda tra passato e presente. Per raccontare, attraverso un romanzo nascosto tra le pagine di un altro romanzo, la vertigine del desiderio e i misteri più profondi del cuore.
* "Quasi niente" di Mauro Corona e Luigi Maieron
prezzo € 11,90 - pag. 173 - pubb. 16/03/17 - Chiarelettere
"Quasi niente" ha il sapore antico delle storie narrate un tempo davanti al focolare. Storie che intrattenevano liberando sapienze semplici ed essenziali, di cui oggi si sente la mancanza. In quest'epoca frenetica dominata dai miti del successo, della vittoria a ogni costo e dell'arricchimento, Corona e Maieron portano un contributo diverso e spiazzante. Parlano di sconfitta, fragilità, desiderio, pace interiore, lealtà, radici, silenzio, senso del limite, amore, rievocando personaggi leggendari come Anna, Silvio, Menin, Tituta, Tacus, Orlandin, Cecilia, Tin, il trio Pakai e molti altri. Uomini e donne che non hanno trovato spazio nei libri di storia ma hanno saputo lasciare un messaggio illuminante, che può trasformare le nostre vite. "Quasi niente" nasce dall'incontro tra due grandi amici che, in una conversazione appassionata e godibilissima, alternano delicatamente storie, aneddoti, riflessioni e citazioni regalandoci un piccolo e prezioso gioiello. Una filosofia minima e pratica che al linguaggio gridato preferisce l'arte di sussurrare, in cui l'etica del fare ha sempre la meglio sull'estetica dell'apparire. Una filosofia che proviene da un passato rievocato senza nostalgie. Un tempo in cui i valori erano vissuti concretamente non per moralismo ma perché aiutavano a stare meglio. È l'ultima traccia di un mondo ben diverso da quello in cui viviamo oggi. Un mondo duro, feroce, ma che ha ancora molto da insegnarci.
* "Arabesque" di Alessia Gazzola
prezzo € 17,60 - pag. 349 - pubb. 13/11/17 - Longanesi
Tutto è cambiato, per Alice Allevi: è un mondo nuovo quello che la attende fuori dall'Istituto di Medicina Legale in cui ha trascorso anni complicati ma, a loro modo, felici. Alice infatti non è più una specializzanda, ma è a pieno titolo una Specialista in Medicina Legale. E la luminosa (forse) e accidentata (quasi sicuramente) avventura della libera professione la attende. Ma la libertà tanto desiderata ha un sapore dolce amaro: di nuovo single dopo una lunga storia d'amore, Alice teme di perdere i suoi punti di riferimento. Tutti tranne uno: l'affascinante e intrattabile Claudio Conforti, detto CC, medico legale di comprovata professionalità e rinomata spietatezza. Quando le capita il suo primo incarico di consulenza per un magistrato, Alice si rimbocca le maniche e sfodera il meglio di sé. Al centro del caso c'è una donna di 45 anni, un tempo étoile della Scala e oggi proprietaria di una scuola di danza. In apparenza è deceduta per cause naturali. Eppure, Alice ha i suoi sospetti e per quanto vorrebbe che le cose, per una volta almeno, fossero semplici, la realtà è sempre pronta a disattenderla. Perché, grazie alla sua sensibilità e al suo intuito, Alice inizia a scoprire inquietanti segreti nel passato della donna, legati all'universo - tanto affascinante quanto spietato e competitivo - del balletto classico...
* "Resta con me" di Tami Oldham Ashcraft
prezzo € 15,00 - pag. 336 - pubb. 26/08/18 - HarperCollins
Giovani, innamorati e con un roseo futuro di fronte, Tami Oldham e il suo fidanzato Richard Sharp hanno trascorso alcuni mesi a visitare le isole polinesiane a bordo di una piccola barca a vela. Sono skipper provetti, e la proposta di portare l'Hazana, un modernissimo yacht a vela, fino al porto di San Diego è per loro un'occasione imperdibile che accettano con entusiasmo. Quando salpano da Tahiti il cielo è limpido e azzurro, ma a poco più di due settimane dalla partenza scoprono che un violento uragano sta facendo rotta su di loro, e avanza così velocemente che non c'è modo di sfuggirgli. È una delle tempeste più violente della storia, e i due giovani si ritrovano ad affrontare pioggia battente, onde alte come grattacieli e venti che soffiano a quasi 260 chilometri all'ora. Tami scende sotto coperta, e proprio mentre si sta assicurando con una cima sente Richard gridare. Un rumore assordante, e poi il buio. Tami rimane incosciente per ore. Quando si risveglia l'imbarcazione è semidistrutta. Non ci sono navi né terra in vista, solo una sconfinata distesa d'acqua tutto intorno. "Resta con me" è la storia di due giovani e di quarantun giorni trascorsi in alto mare su un'imbarcazione che è poco più di un relitto, senza motore né alberi, con la strumentazione di bordo in avaria e una riserva d'acqua e cibo limitata. Ma è soprattutto una storia che parla di sopravvivenza, di forza di volontà e di resilienza, e della straordinaria forza dell'amore.

Buona Lettura!
N.

venerdì 12 ottobre 2018

[Recensione] "La distanza tra me e il ciliegio" di Paola Peretti

Cari Sognalettori, 
oggi vi parlo con moltissimo entusiasmo del romanzo d'esordio di Paola Peretti, edito da Rizzoli
La sua determinazione l'hanno portata a raccontare una storia fuori dal comune che sono sicura saprà conquistarvi!

La distanza tra me e il ciliegio
Paola Peretti




Editore: Rizzoli
Prezzo: Rigido 18,00€ Ebook 9,99€
Pagine: 222
Terminato di leggere il: 25/09/2018

Trama: Mafalda ha nove anni, indossa un paio di spessi occhiali gialli e conosce a memoria Il barone rampante di Italo Calvino. Scappa dai professori arrampicandosi sul ciliegio all'entrata della scuola insieme a Ottimo Turcaret, il fedele gatto che la segue ovunque. Su quel ciliegio, sogna perfino di andarci a vivere, ma tra pochi mesi non lo potrà più vedere perché i suoi occhi si stanno spegnendo e un po' alla volta, giorno dopo giorno, diventerà cieca. È una bambina curiosa e l'idea di rimanere al buio la spaventa: per questo tiene un diario in cui annota le cose che non potrà più fare, come contare le stelle e giocare a calcio con Filippo, il bullo della classe che parla solo con lei. Grazie all'aiuto della sua famiglia e dei suoi amici, Mafalda capisce che un altro modo di vedere è possibile. Impara a misurare la distanza dal ciliegio accompagnata dal profumo dei fiori e comincia a scrivere un nuovo elenco: quello delle cose a cui tiene e che riesce ancora a fare. Questa è la storia di Mafalda, ma è anche quella di Paola Peretti, una scrittrice dalla forza contagiosa, che ha voluto scrivere il suo primo romanzo quando ha saputo di avere una grave malattia agli occhi. La distanza tra me e il ciliegio, ancora prima della pubblicazione, è stato tradotto in 20 Paesi diventando un caso editoriale internazionale. Un libro che ci insegna a vedere ciò che ancora non esiste, a lottare per i propri sogni.

Recensione

Non ci sono premesse adeguate per parlarvi di questa storia, sappiate solo che è una di quelle storie capaci di tenervi incollati alle pagine del libro e in grado di catturare tutta la vostra attenzione. È una storia che riesce a emozionare e a far riflettere sulla vita e su ciò che è davvero essenziale per ciascuno di noi. E l'autrice lo fa con un'abilità e una trasparenza degna di nota, non gira intorno ai problemi ma va direttamente al centro del bersaglio, riuscendo a regalarci una lettura che non dimenticherò tanto in fretta. E come ogni libro - permettetelo, in questo più che in ogni altro libro! - l'autrice ha lasciato una parte considerevole di sé stessa consegnando alla protagonista l'onere e l'onore di affrontare problematiche pesanti con quella leggerezza unica dei bambini. 

Mafalda, la protagonista della storia, è una bambina di 9 anni con una grave malattia agli occhi degenerativa che la porterà nel giro di brevissimo tempo a perdere completamente la vista. Dal momento in cui si presenterà non riuscirete a fare a meno di pensare, con il sorriso sulle labbra, ad una bambina con addosso gli occhiali gialli più strani del mondo, ma Mafalda è molto di più. 
Trova la tua rosa, Mafalda. Il tuo essenziale. Una cosa che puoi fare anche senza gli occhi.
È una bambina che non ha paura, che affronta con maturità una situazione che diventerà presto permanente, che tiene un preziosissimo quaderno nel quale annota tutte le cose a cui tiene tantissimo e che non potrà più fare quando perderà la vista, ma è anche quella che progetta una fuga da casa per trasferirsi sul ciliegio della scuola, che sta imparando a leggere il brail e che sogna di fondare una band con il suo amico Filippo! É un personaggio forte e determinato tutto da scoprire. È una che non ha quasi mai paura - nonostante la giovane età - e che cerca di assorbire tutto e di più da questo mondo che presto non riuscirà più a vedere. Le domande che, incuriosita, farà ai genitori serviranno come spunto per riflessioni personali come ad esempio: "Quando sarò al buio mi manderete a scuola di colori?"...Bella domanda... 

Il viaggio che farete insieme a Mafalda è nulla se considerate i pensieri che depositerà dentro di voi, é come se i ruoli si fossero invertiti e siano lei e la sua spensieratezza ad accompagnare il lettore in un viaggio interiore di crescita anziché il contrario. 
E' che quando ti innamori non è che ci vedi meglio, ma hai meno paura di andare a sbattere.
Sono diversi gli argomenti difficili e di un certo peso che vengono toccati dall'autrice e quindi dalla piccola Mafalda, come la perdita della nonna Alba che secondo lei è finita nel tronco del ciliegio e la malattia della bidella, Estella, che alla fine la lascerà per raggiungere la nonna ma anche la problematica del divorzio vissuto sulla pelle di Filippo. La semplicità con cui la piccola Mafalda affronta tutto ciò è simbolo di quanto in realtà riesca ad essere profonda e matura, anche se troppo per una bambina della sua età. Quando sente che la malinconia la sta per travolgere pensa a qualcosa di positivo, come le ha insegnato Estella, e tutto passa. 

Ogni personaggio che incontrerete avrà un ruolo ben preciso all'interno della storia e avrà tutte le carte in regola per diventare quel qualcosa di essenziale senza il quale non si può vivere. 
A fare da sfondo a tutto questo ci sono due libri che amo da sempre "Il barone rampante" di Italo Calvino - non è un caso che Mafalda abbia deciso di andare a vivere sul ciliegio del cortile della scuola! - e "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry. Mafalda, grazie agli importanti insegnamenti di Estella, scopre questo libro che le sarà d'aiuto per distinguere quello che è essenziale da quello che non lo è... "Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi." 

Ed è proprio con la pace nel cuore che Mafalda si prepara al buio completo che la circonderà per sempre: non so voi, ma io sarei completamente impazzita mentre Mafalda ci insegna che stare al buio, con gli occhi chiusi, non le impedisce di vivere ma di avere una percezione diversa del mondo che la circonda, continua a sentire il profumo dei fiori di ciliegio, a correre con il suo amico Filippo, ad ascoltare il suo romanzo preferito, a cantare nella sua band (che per il momento è ancora un duo!). 

L'importanza della vita viene esaltata in ogni singola pagina di questa storia e vi entrerà nel cuore! 
La mamma entra nella mia stanza e allora alzo appena appena le ciglia per vedere com'è fatta una mamma al buio. Prima arriva il suo profumo di ghiacciolo alla menta. Poi vedo la sua ombra dai capelli lunghi, senza faccia e con i vestiti neri pieni di notte, che è un po' più scura della mia camera senza luce. E' strano, credevo che al buio tutto fosse nero e basta. Invece le mamme riescono a farsi vedere anche nel buio più buio.
Il linguaggio utilizzato è semplice e quotidiano. Il ritmo della narrazione è fluido e incalzante, tanto che non riuscirete a staccarvi dalla storia sino alla sua conclusione. Le descrizioni di fatti e personaggi sono dettagliate e minuziose, tanto che vi basterà leggere il primo capitolo per sentirvi parte integrante del romanzo. 

L'autrice è stata una bellissima scoperta, il suo stile è fresco e frizzantino e la storia, benché tratti argomenti difficili e pesanti, non ne risente minimamente anzi incuriosisce il lettore che ne resta coinvolto nel più profondo. Inoltre saperla così vicina alla protagonista della storia mi ha permesso di immergermi ancora di più nella storia stessa, spero davvero che stia vivendo questa esperienza proprio come Mafalda con tanta forza, determinazione e coraggio! Spero che il tempo ci conceda la possibilità di leggere qualche suo altro lavoro perché Paola ha davvero tanto da dare ai lettori, anche ai più difficili. 

Se avete voglia di fare un viaggio introspettivo accompagnati dalla bambina con gli occhiali più buffi di sempre questa è la storia che fa per voi... E non temete, ogni tanto chiudete gli occhi e fate giudicare dalla vostra anima cosa sia davvero essenziale per voi. Lei non si sbaglierà. 

Assolutamente consigliato!
N.