martedì 16 gennaio 2018

Teaser Tuesday #2 [2018]

Cari Sognalettori,
...eccomi con una nuova puntata di Teaser Tuesday, la rubrica del martedì ideata da MizB del blog Should Be Reading!

Potete partecipare tutti e farlo è davvero semplicissimo...basta seguire queste poche regole:
-Prendi il libro che stai leggendo
-Aprilo ad una pagina a caso
-Trascrivine un breve pezzo evitando spoilers
-Riporta titolo e autore del libro

* "Paper Palace" di Erin Watt
Dopo la partita, sul tardi, papà e Steve insistono per portarci a cena in un ristorante francese in città. Non vorrei andarci, ma non mi viene data scelta. Papà vuole che ci facciamo vedere in pubblico, dice che non possiamo nasconderci, che dobbiamo comportarci come se non ci fosse niente che non va. Ma in realtà non c'è niente che...va. Tutti quegli sguardi alla partita stasera... Dannazione, mi bruciano ancora la schiena e le orecchie a causa di quei mormorii sprezzanti e di tutti gli occhi che avevo puntati addosso. Durante la cena, me ne sto in un silenzio di tomba e vorrei essere a casa, magari con le labbra posate su quelle di Ella e con le mani sul suo corpo.

Ora tocca a voi! Aprite il libro che state leggendo e riportatemi una frase, un capoverso, qualsiasi cosa! Fatemi sapere cosa state leggendo! Sono curiosissima!
Buona Lettura ^-*
N.

lunedì 15 gennaio 2018

[Recensione] "Wonder" di R.J. Palacio

Cari Sognalettori,
oggi vi parlo di questo delizioso romanzo che mi ha piacevolmente conquistato e tenuto incollata alle pagine negli ultimi giorni! 
Premetto che erano anni che questo libro stazionava nella mia lunghissima wishlist, ma dopo averlo visto in mano ad un bambino intento a divorarlo senza alzare minimamente gli occhi dalla storia ho deciso che era arrivato il momento giusto per buttarmi a capofitto in questa avventura. 
Il fatto, poi, che al cinema sia disponibile anche il film tratto dal libro, ha amplificato la mia voglia di scoprirne ancora di più e così eccomi qui.


Wonder
R.J. Palacio




Editore: Giunti
Prezzo: Rigido 12,00€ Ebook 6,99€
Pagine: 288
Terminato di leggere il: 11/01/2018

Trama: È la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni.

Recensione

Lasciatevi conquistare da Auggie, il protagonista indiscusso della storia, che con la sua gentilezza e bontà d'animo saprà nascondere il difetto fisico che la natura e l'universo gli hanno affidato sin dalla nascita. 
Purtroppo il suo volto sarà sempre deformato e non sono certamente le cicatrici delle infinite operazioni che ha subito nella sua breve vita ad averglielo rovinato ma bensì una deformazione congenita. Ma il suo cuore, la sua semplicità, la sua forza, la sua bontà valgono molto di più di un bel faccino e lui deve solo prendere coscienza di questo. 

Lo incontriamo per la prima volta quando sua mamma intavola il discorso del probabile ingresso di Auggie nel mondo scolastico. Lo accompagnerete tra i corridoi della nuova scuola media tra gli sguardi perplessi e "cattivi" degli altri ragazzini, vi arrabbierete molto per quello che dovrà subire ma sarete immensamente orgogliosi di lui quando finalmente tutti riusciranno a guardarlo con gli occhi della gentilezza e ad apprezzarlo per quello che è anche se con la faccia deturpata. 

Auggie è come un respiro di aria fresca dopo essere stati troppo tempo in un ambiente chiuso: è intelligente, sveglio, curioso, simpatico, geniale, affettuoso e appassionato di Star Wars (e con questo ho detto tutto!). 
Ognuno dovrebbe ricevere una standing ovation almeno una volta nella vita, perché tutti "vinciamo il mondo". (Auggie)
Sarete completamente attirati da questa storia tanta sarà la voglia di scoprire il più possibile di Auggie e del suo riscatto nei confronti del mondo intero. 
Per quanto mi riguarda ho letteralmente divorato l'intero romanzo, mi sono affezionata subito al protagonista e non riuscivo più a staccarmi dal libro. Ogni volta che ero obbligata a farlo (purtroppo ogni tanto mi tocca anche lavorare) stavo lì con il pensiero costante di lui e di cosa avrei potuto leggere della sua vita e delle due continue avventure. 

Vi emozionerete molto in sua compagnia e rimarrete a volte interdetti e pensierosi relativamente a quanto letto: quando toccherete con mano la cattiveria delle persone (è vero non è una novità, eppure la gente riesce sempre a sorprendermi tanti sono i modi di essere cattivi con il prossimo), quando anche la sorella raccontando la sua versione della vita con Auggie riuscirà a tirare fuori il suo vero "io" e la vergogna che prova nel far conoscere il fratello ai suoi nuovi compagni di studi, quando sarà lasciato solo mentre tutti gli parleranno con ostilità alle spalle...insomma vi sentirete coinvolti e vi si apriranno moltissimi spunti sui quali riflettere, perché leggere di un bambino malformato stringe ogni cuore ma vi siete domandati quale sarebbe la vostra faccia durante il primo incontro? 

Insomma, cito il saggio preside della scuola, nel dirvi che ognuno di noi dovrebbe provare ad essere più gentile del necessario, e credetemi quell'uomo la sa veramente lunga. 
Fa’ tutto il bene che puoi, utilizzando tutti i mezzi che puoi, in tutti i modi che puoi, in tutti i luoghi in cui puoi, tutte le volte che puoi, a tutta la gente che puoi, per tutto il tempo che riesci. (Regola di John Wesley)
Oltre ad Auggie incontrerete moltissimi personaggi nel romanzo: il papà Nate, la mamma Isabel, la sorella "Via" Olivia, il preside Sig. Kiap, Charlotte, Jack, Summer, Justin, Miranda e Julian, Amos... (l'elenco potrebbe andare avanti all'infinito!) alcuni li apprezzerete più di altri, altri invece si faranno proprio odiare sin dal principio ma tutti con il loro influsso positivo o negativo contribuiranno a far crescere Auggie e aiutato a riscattarsi completamente! 

Il romanzo è narrato in prima persona direttamente dal protagonista, alla cui voce si alterna quella di Via, di Jack, di Summer, di Miranda e di Justin. In questo modo riuscirete ad entrare completamente nella storia e non vi nascondo che alla conclusione della lettura sarà impossibile non lasciare andare via una lacrima, carica di tristezza e di felicità al tempo stesso! 

Il linguaggio è semplice, le minuziose descrizioni completano il romanzo e la narrazione è scorrevole e coinvolgente. Il romanzo è adatto ad ogni tipo di lettore: indipendentemente dall'età e dai gusti letterari ne rimarrete completamente entusiasti!
“A volte penso che la mia testa sia così grande perché è piena di sogni”. (John Merrick in The Elephant Man)
L'autrice, che scrive sotto pseudonimo, è stata davvero una bellissima scoperta. Scrivere questa storia non deve essere stato per niente cosa facile ma l'autrice è riuscita in pieno nel suo intento, riuscendo a toccare con facilità argomenti ardui e nonostante questo a catturare i cuori dei lettori che si sono appassionati di questa storia particolarissima. 

Non lasciatevi scappare questa storia meravigliosa e preparatevi ad emozionarvi con facilità in ogni singola pagina. Sono sicura che alla fine del romanzo non sarete più le persone che eravate quando lo avete iniziato! 

Assolutamente imperdibile! 
Buon viaggio e Buona lettura! 
N.

[Anteprima] " Il tatuatore di Auschwitz" di Heather Morris

Cari Sognalettori,

oggi vi presento questo romanzo che vi saprà conquistare sin dalle prime pagine. 
"Il tatuatore di Auschwitz" è il libro del 2018 e nessun editore ha potuto lasciarsi scappare una storia così intensa da far vibrare le corde più profonde dell’animo. Una storia che presto diventerà un film. Il dolore che Lale e Gita hanno conosciuto e l’amore grazie al quale lo hanno sconfitto sono un insegnamento profondo: perché restano ancora molte verità da scoprire sull’Olocausto e non bisogna mai smettere di ricordare. Un romanzo sul potere della sofferenza e sulle luci della speranza. Su una promessa di futuro quando intorno tutto è buio.

Non esiste luogo in cui l’amore non possa vincere.

Un romanzo a mio parere assolutamente da leggere! Edito da Garzanti, potrete trovare questo libro in tutte le librerie e store online a partire dal 18 gennaio.


Il tatuatore di Auschwitz
Heather Morris






Editore: Garzanti
Prezzo: Rigido 17,90€ Ebook 9,99€
Pagine: 250
Data di pubblicazione: 18/01/2018

Trama: Il cielo di un grigio sconosciuto incombe sulla fila di donne. Da quel momento in poi sarà solo una sequenza inanimata di numeri tatuata sul braccio. Ad Auschwitz Lale, ebreo come loro, è l'artefice di quell'orrendo compito. Lavora a testa bassa per non vedere un dolore così simile al suo. Quel giorno però Lale alza lo sguardo un solo istante. Ed è allora che incrocia due occhi che in quel mondo senza colori nascondono un intero arcobaleno. Il suo nome è Gita. Un nome che Lale non può più dimenticare. Perché Gita diventa la sua luce in quel buio infinito. La ragazza racconta poco di sè, come se non essendoci un futuro non avesse senso nemmeno il passato. Eppure sono le emozioni a parlare per loro. Sono i piccoli momenti rubati a quella assurda quotidianità ad avvicinarli. Ma dove sono rinchiusi non c'è posto per l'amore. Dove si combatte per un pezzo di pane e per salvare la propria vita, l'amore è un sogno ormai dimenticato. Non per Lale e Gita che sono pronti a tutto per nascondere e proteggere quello che hanno. E quando il destino vuole separarli nella gola rimangono strozzate quelle parole che hanno solo potuto sussurrare. Parole di un domani insieme che a loro sembra precluso. Dovranno lottare per poterle dire di nuovo. Dovranno crederci davvero per urlarle finalmente in un abbraccio. Senza più morte e dolore intorno. Solo due giovani e la loro voglia di stare insieme. Solo due giovani più forti della malvagità del mondo.
Buona Lettura!
N.

domenica 14 gennaio 2018

[Anteprima] Due romanzi firmati da Sperling & Kupfer

Cari Sognalettori,
anche la Sperling & Kupfer apre questo nuovo anno con delle pubblicazioni davvero interessanti. Due letture particolari, distanti tra loro ma capaci di catturare l'attenzione. Potete trovare entrambi i libri in tutte le librerie e store online a partire dal 16 gennaio!

IL NUOVO, EMOZIONANTE ROMANZO DI NICOLA YOON, AUTRICE DI NOI SIAMO TUTTO, UNO STRAORDINARIO SUCCESSO INTERNAZIONALE, IN LIBRERIA E SUL GRANDE SCHERMO.

Il sole è anche una stella
Nicola Yoon







Editore: Sperling&Kupfer
Prezzo: Rigido 18,90€ Ebook --,--€
Pagine: 348
Data di pubblicazione: 16/01/2018


Trama: Natasha non crede né al caso né al destino. E neppure ai sogni: non si avverano mai. Crede piuttosto nella scienza e nei fatti. Per intenderci, non è il tipo di ragazza che incontra un ragazzo carino in un polveroso negozio di dischi a New York e si innamora di lui. Eppure è quello che accade, a dodici ore dall’essere rimpatriata in Giamaica insieme alla sua famiglia. Lui si chiama Daniel. È il figlio perfetto, studente modello e sempre all’altezza delle molte aspettative dei genitori. Quando è con Natasha, però, tutto è diverso. Qualcosa in lei gli suggerisce che il destino abbia in serbo un che di speciale - per entrambi. È come se ogni momento della loro vita li avesse preparati solo per vivere questo meraviglioso, singolo istante.

SERGE MARQUIS, PSICHIATRA SPECIALIZZATO IN DISTURBI DA STRESS, SCRIVE UNA PARABOLA MODERNA CHE CI INVITA A LIBERARCI DEGLI ATTEGGIAMENTI CHE AVVELENANO LA VITA. LA LETTURA IDEALE PER INIZIARE IL NUOVO ANNO CON BUONI PROPOSITI.


Il giorno in cui ho imparato a volermi bene
Serge Marquis







Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: Rigido 16,90€ Ebook --,--€
Pagine: 266
Data di pubblicazione: 16/01/2018

Trama: Maryse, illustre neuropediatra, è una donna bella e intelligente, ma terribilmente narcisistica e convinta di aver sempre ragione. È anche madre di Charlot, un bambino singolare, che sa meravigliarla ed esasperarla al tempo stesso. Come una sorta di Piccolo Principe, Charlot è capace di disarmarla con domande sulle verità più essenziali e meno afferrabili: la felicità, il senso della vita e dell’amore. Grazie a Charlot e ai suoi quesiti, Maryse imparerà a spogliarsi delle certezze inossidabili, a smettere di guardarsi l’ombelico, a mollare l’ansia del controllo e lasciarsi andare alla vera gioia – quella che si raggiunge solo con l’intelligenza del cuore.

Buona Lettura!
N.

sabato 13 gennaio 2018

In My Mailbox #1 [2018]

Cari Sognalettori,
eccoci arrivati all'ultimo appuntamento con la rubrica "In My Mailbox" per questo 2017 *-*
Cos'è In My Mailbox? Si tratta di una rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren, con lo scopo di mostrare ai lettori i libri che sono stati acquistati, regalati, ricevuti dalle Case Editrici o presi in prestito in biblioteca nell'arco della settimana....
Siete pronti a curiosare nella mia libreria?
Oggi vi mostrerò i libri ricevuti dalle Case Editrici, dagli autori, e quelli da me acquistati dal 01/01 al 13/01! Tantissime new entry alle quali non saprete resistere ^-^

* "Libri, amori e segreti. Gennaio" di Della Parker
Le sei donne del villaggio in riva al mare di Little Sanderton aspettano con ansia il loro appuntamento con il gruppo di lettura per parlare del loro amore per i libri. 
Anne-Marie è sempre stata fiera delle sue abilità di Cupido, anche se ad essere sinceri ha avuto solo un successo vero e proprio come creatrice di coppie. Quest’anno è determinata a fare di meglio: ogni single di Little Sanderton dovrà essere aiutato a trovare l’anima gemella. Ma nonostante la sua insistenza per dare consigli agli altri, la vita di Anne-Marie non potrebbe essere più lontana da una fiaba. Schiacciata dalle preoccupazioni per il suo burbero padre e le difficoltà della sua attività economica, non ha proprio tempo per l’amore. Le sue amiche del gruppo di lettura sapranno sicuramente aiutarla: dopotutto, l’amore può essere trovato nei posti più impensabili…
* "La cercatrice di corallo" di Vanessa Roggeri
Achille e Regina si incontrano per la prima volta nell’estate del 1919, di fronte alle acque spumeggianti di una Sardegna magica. Regina dona ad Achille un rametto di corallo rosso come il fuoco, il più prezioso, con la promessa che gli porterà fortuna.Anni dopo, quella bambina è diventata una delle più abili cercatrici di corallo; quando si tuffa da Medusa, il peschereccio di suo padre, neanche l’onda più alta e minacciosa la spaventa. Lei è come una creatura dei mari ed è talmente libera da non avere mai conosciuto legami. Finché, un giorno, la sua strada si incrocia di nuovo con quella di Achille: nel viso di un uomo ritrova gli occhi del ragazzino di un tempo.A travolgerli non è solo un sentimento folle, ma anche un passato indelebile. Le loro famiglie, infatti, sono legate a doppio filo da rancori e vendette ed è in corso una guerra senza ritorno.Spesso non basta l’amore per cambiare un destino che sembra già scritto. Ma l’unico modo di scoprirlo è provarci, fino all’ultimo…Vanessa Roggeri ci racconta una terra densa di tradizioni con una scrittura traboccante della forza e della determinazione di chi in quell’isola ci è nato. Il ritorno di un’autrice che con le sue storie di passioni ha emozionato migliaia di lettrici.
* "Una moglie francese" di Robin Wells
Cos’è successo tanti anni fa a Parigi? Cos’ha sconvolto la vita della giovane Kat? È passato tanto tempo da allora, ma Kat non ha mai smesso di cercare una risposta… Nella casa di riposo in cui vive, in Louisiana, Amélie O’Connor ha l’abitudine di lasciare la porta della propria stanza aperta, in attesa di amici. Ma la visita che un giorno riceve è assolutamente inaspettata: la donna che si presenta è infatti Kat Thompson, l’ex fidanzata del suo defunto marito, Jack. Kat e Jack progettavano di sposarsi dopo il ritorno di lui dalla Francia, alla fine della seconda guerra mondiale. Ma i loro piani furono stravolti a causa di una giovane donna francese che, a detta di Kat, “strappò” al bell’ufficiale americano un sì proprio a Parigi. Quella donna era Amélie... Sarà un ritorno al passato, quello che le due donne dovranno affrontare, un ritorno alla giovinezza, ai rispettivi amori, ma anche ai giorni bui dell’occupazione nazista. Un dolore cui Amélie non può sottrarsi, perché Kat non è disposta ad andarsene senza conoscere la storia che ha cambiato per sempre la sua vita.
* "La casa dei sopravvissuti" di Kim Brooks
Alla vigilia del coinvolgimento degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale, in America cominciano a nascere organizzazioni che riuniscono chi desidera aiutare gli ebrei in fuga dall’Europa sconvolta dal nazismo, gli stessi che vengono respinti dalle coste statunitensi come migranti indesiderati. È l’estate del 1941 quando Abe Auer, un immigrato russo, accetta di accogliere nella sua proprietà una rifugiata europea, Ana Beidler. Intorno a loro, la comunità ebraica americana si divide tra chi ha scelto di ignorare le atrocità che vengono commesse oltreoceano e chi invece vorrebbe intervenire, anche combattendo in prima persona contro Hitler. Ma quando una popolare sinagoga di Manhattan viene incendiata, nessuno può più fingere di non vedere che la guerra è sempre più vicina. La casa dei sopravvissuti racconta la paura e il coraggio, la determinazione e l’angoscia di chi si è trovato a lottare per la propria vita, per il proprio diritto a fuggire la disperazione e la guerra.
* "So tutto di te" di Clare Mackintosh
È il solito viso stanco quello che Zoe Walker, madre quarantenne e divorziata di due figli, intravede riflesso nel finestrino del treno che la sta riportando a casa. È un venerdì come tanti, e dopo un'intera settimana trascorsa ad assecondare un capo impossibile, tutto ciò che desidera è accoccolarsi sul divano tra le braccia del nuovo compagno, Simon. Ma mentre sfoglia impaziente e distratta una copia della London Gazette, la sua mano si blocca di colpo. Perché il volto di donna che pare fissarla da quelle pagine gualcite, un po' fuori fuoco ma inconfondibile in mezzo alle immagini equivoche delle hotline a pagamento, altri non è che il suo. E se i famigliari insistono che debba trattarsi di un errore o di uno scherzo, Zoe non può fare a meno di restarne turbata, anche quando l'indirizzo web che accompagna la foto si rivela inesistente. La sua inquietudine si trasforma in incubo quando, sullo stesso giornale e corredata dal solito indirizzo Internet, appare la foto di un'altra donna, che in capo a pochi giorni viene ritrovata uccisa alla periferia di Londra. Nessuno, nelle forze dell'ordine o in famiglia, sembra disposto a credere che tra l'omicidio e gli annunci del misterioso sito findtheone.com possa esistere un legame. Ma mentre il conto delle vittime sale inesorabile, il sospetto che quella di Zoe non sia semplice paranoia si fa strada nella mente dell'agente Kelly Swift, abile e impulsiva detective in cerca di riscatto.

Che ne pensate?
Buona Lettura!
N.

venerdì 12 gennaio 2018

[Anteprima] "Libri, amori e segreti. Gennaio" di Della Parker

Cari Sognalettori,
ma quanto è deliziosa questa nuova idea di Newton Compton? Un bookclub di sei donne che si incontrano e che nel mese di gennaio commenteranno il romanzo "Emma" di Jane Austen. Sono davvero curiosissima e non vedo l'ora di buttarmi in questa novità!
Edito da Newton Compton, potrete trovare questo ebook in tutti gli store online a partire dal 17 gennaio.


Libri, amori e segreti. Gennaio
Della Parker






Editore: Newton Comtpon
Prezzo: Ebook 0,99€
Pagine: 96
Data di pubblicazione: 17/01/2018

Trama: Le sei donne del villaggio in riva al mare di Little Sanderton aspettano con ansia il loro appuntamento con il gruppo di lettura per parlare del loro amore per i libri. Anne-Marie è sempre stata fiera delle sue abilità di Cupido, anche se ad essere sinceri ha avuto solo un successo vero e proprio come creatrice di coppie. Quest’anno è determinata a fare di meglio: ogni single di Little Sanderton dovrà essere aiutato a trovare l’anima gemella. Ma nonostante la sua insistenza per dare consigli agli altri, la vita di Anne-Marie non potrebbe essere più lontana da una fiaba. Schiacciata dalle preoccupazioni per il suo burbero padre e le difficoltà della sua attività economica, non ha proprio tempo per l’amore. Le sue amiche del gruppo di lettura sapranno sicuramente aiutarla: dopotutto, l’amore può essere trovato nei posti più impensabili…
Buona Lettura!
N.

[Anteprima] Due romanzi firmati da Frassinelli

Cari Lettori,
oggi vi presento due romanzi molto particolari che sono sicura sapranno incuriosirvi. Editi da Frassinelli, potrete trovarli in tutte le librerie e store online a partire dal 16 gennaio. Li aspettavate?

UN ROMANZO TRASCINANTE E PROFONDO, RICCO DI PERSONAGGI INDIMENTICABILI, CHE RUOTA INTORNO A UNA DISFUNZIONALE FAMIGLIA DI DOTATI SOGNATORI CHE NON SI PUÒ NON AMARE.

La straordinaria famiglia Telemachus
Daryl Gregory






Editore: Frassinelli
Prezzo: Rigido 20,00€ 
Pagine: 444
Data di pubblicazione: 16/01/2018

Trama: Di storie di famiglia ce ne sono moltissime. Ma di famiglie come i Telemachus non ce n’è nessuna. USA, anni Sessanta. Teddy Telemachus, un affascinante truffatore entra con l’inganno in un segreto programma governativo sulle persone dotate di speciali «poteri», e qui incontra la bella Maureen. Non sono solo gli splendidi occhi blu di Maureen, ad affascinare Teddy, ma la mente di lei. Maureen, infatti, è dotata di poteri psichici enormi. Dopo un vorticoso corteggiamento, i due si sposeranno, avranno tre figli «dotati», e diventeranno la «Straordinaria Famiglia Telemachus», celebre in tutti gli Stati Uniti: Irene è una rilevatrice umana di menzogne; Frankie muove gli oggetti con la forza del pensiero; mentre Buddy, il più giovane, riesce a vedere il futuro. Tutto va meravigliosamente bene. Decenni dopo, la famiglia non è più così straordinaria. Irene è una madre single, la cui capacità di scoprire le bugie da dono si è trasformata in condanna, perché non riesce ad avere né una relazione stabile, né un lavoro. Frankie è pieno di debiti. Buddy – a causa di qualcosa che ha visto nel futuro - si è chiuso in se stesso e non parla più. Non è questa la vita che si aspettavano, i ragazzi Telemachus, che per di più continuano a essere tenuti d’occhio non solo dalla CIA, ma anche dalla mafia.
COME SARÀ, MILANO, FRA QUINDICI ANNI? PIÙ GRANDE, CERTAMENTE. E PIÙ CATTIVA.

UN SILOS COLMO DI TONNELLATE DI COCAINA ESPLODE SU MILANO E SCATENA FOLLIE E PSICOSI. UN COMANDANTE DEI CARABINIERI E DUE RAGAZZI LOTTANO PER LA SOPRAVVIVENZA IN UNA CITTÀ IMPAZZITA.

Favola Splatter
Beppe Tosco e Francesco Tosco







Editore: Frassinelli
Prezzo: Rigido 16,90€ 
Pagine: 264
Data di pubblicazione: 16/01/2018

Trama: Milano. Tra 15 anni. Gheorge Pop è un criminale pieno di idee brillanti. L’ultima, davvero geniale, è quella di riutilizzare la cocaina che – una volta evacuata dai suoi consumatori – abbonda nelle fogne di Milano: raccoglierla, filtrarla, ripulirla, e rimetterla in circolazione. Little Virgin, la chiama (raffinato inglesismo per Madunina). Un tragico giorno d’estate, un temporale fa cadere un’enorme gru sul deposito in cui Pop tiene ammassate tonnellate di droga che, trascinate dal vento, si spargono sopra Milano. E la città impazzisce: i freni inibitori scompaiono, e gli operosi cittadini di Milano si abbandonano ai loro desideri più nascosti. Desideri che, nella stragrande maggioranza dei casi, si rivelano essere estremamente violenti. Vendette, violenze, omicidi dilagano per le vie di Milano, e, come se non bastasse quello che succede davvero, qualcuno si diverte a gettare benzina sul fuoco attraverso il web, dove spopola l’hashtag #MilanoFiesta, che viralizza e diffonde all’infinito le immagini e i video della follia. In questo contesto inizia l’odissea di uno strano trio: Vladi, un ragazzino di origini russe strutturalmente orfano; Lola, adolescente tanto impaurita quanto decisa, e il comandante dei carabinieri De Leo, che – non potendo fare nulla per fermare l’ondata di violenza – decide che la cosa migliore da fare sia provare a salvare almeno i due ragazzini.
Buona Lettura!
N.

5 cose che...#7

Cari Sognalettori,
oggi è finalmente venerdì, e di conseguenza eccoci qui con questa deliziosa rubrica creata da Twin Books intitolata 5 cose che... ogni settimana cambierà il tema trattato e in base a quello che è stato scelto sul gruppo vi elencherò le 5 cose che per me rappresentano il tema corrente ^-*
Sono sicura che vi divertirete moltissimo ^-^  
Il tema scelto per questa settimana è... 5 LIBRI CHE VORREI LEGGERE NEL 2018
Ecco a voi le mie scelte:

* "Il labirinto degli spiriti" di Carlos Ruiz Zafòn
Barcellona, fine anni '50. Daniel Sempere non è più il ragazzino che abbiamo conosciuto tra i cunicoli del "Cimitero dei Libri Dimenticati", alla scoperta del volume che gli avrebbe cambiato la vita. Il mistero della morte di sua madre Isabella ha aperto una voragine nella sua anima, un abisso dal quale la moglie Bea e il fedele amico Fermín stanno cercando di salvarlo. Proprio quando Daniel crede di essere arrivato a un passo dalla soluzione dell'enigma, un complotto ancora più oscuro e misterioso di quello che avrebbe potuto immaginare si estende fino a lui dalle viscere del Regime. È in quel momento che fa la sua comparsa Alicia Gris, un'anima emersa dalle ombre della guerra, per condurre Daniel al cuore delle tenebre e aiutarlo a svelare la storia segreta della sua famiglia, anche se il prezzo da pagare sarà altissimo.
* "Shatter Me" di Tahereh Mafi
264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione.
* "Le guerre del mondo emerso" di Licia Troisi
Dubhe è la ladra più giovane e abile di tutta la Terra del Sole quando la Gilda degli Assassini decide di farne una schiava pronta a uccidere a comando. Ma nonostante la maledizione che si porta addosso, lei non diventerà un'assassina, diventerà una guerriera. Perché sono tempi di guerra quelli che attraversa il Mondo Emerso, quarant'anni dopo la sconfitta di Aster il Tiranno. Da una parte Dohor, Cavaliere di Drago e re della Terra del Sole, conduce senza pietà la sua conquista di tutte le Terre Emerse. Dall'altra, la Gilda degli Assassini è decisa a riportare in vita Aster e il suo culto sanguinario. Mentre si profila una funesta alleanza tra loro, il Consiglio delle Acque è indebolito e impotente. Solo Dubhe sarà capace di prendere in mano il suo destino e quello dell'intero Mondo Emerso, e di lottare fino all'ultima battaglia per la pace di un nuovo regno.
* "Albion" di Bianca Marconero
Cresciuto senza madre, e dopo aver perduto il fratello maggiore – morto in circostanze misteriose –, nel giorno del funerale dell’amatissimo nonno, Marco Cinquedraghi riceve la notizia che gli cambierà la vita: deve lasciare Roma e partire per la Svizzera. È infatti giunto il momento di iscriversi all’Albion College, la scuola in cui, da sempre, si diplomano i membri della sua famiglia.
Ma il blasonato collegio riserva molte sorprese. Tra duelli di spade e lezioni di filologia romanza, mistici poteri che riaffiorano e verità sepolte dal tempo che riemergono, Marco scoprirà il valore dell’amicizia e capirà che l’amore, quello vero, non si ottiene senza sacrificio.
Nelle trame ordite dal più grande dei maghi e nell’eco di un amore indimenticabile si ridestano legami immortali, scritti nel sangue. Fino all’epilogo, tra le mura di un’antica abbazia, dove Marco conoscerà la strada che le stelle hanno in serbo per lui.
Il destino di un re il cui nome è leggenda.
* "22.11.63" di Stephen King
Jake Epping ha trentacinque anni, è professore di inglese al liceo di Lisbon Falls, nel Maine, e arrotonda lo stipendio insegnando anche alla scuola serale. Vive solo, ma ha parecchi amici sui quali contare, e il migliore è Al, che gestisce la tavola calda. È proprio lui a rivelare a Jake il segreto che cambierà il suo destino: il negozio in realtà è un passaggio spaziotemporale che conduce al 1958. Al coinvolge Jake in una missione folle - e follemente possibile: impedire l'assassinio di Kennedy. Comincia così la nuova esistenza di Jake nel mondo di Elvis, James Dean e JFK, delle automobili interminabili e del twist, dove convivono un'anima inquieta di nome Lee Harvey Oswald e la bella bibliotecaria Sadie Dunhill. Che diventa per Jake l'amore della vita. Una vita che sovverte tutte le regole del tempo conosciute. E forse anche quelle della Storia.

Ora lascio la parola a voi! Voglio sapere quali sono le vostre scelte ^-^ come sempre sono curiosissima!
N.

giovedì 11 gennaio 2018

[Recensione] "Olga di Carta. Jum fatto di buio" di Elisabetta Gnone

Cari Sognalettori, 
oggi vi parlo di questo delizioso romanzo che mi ha tenuto compagnia negli ultimi giorni e che mi completamente conquistato. Inizio però ringraziando la Salani Editori che mi ha dato la possibilità di leggerlo in anteprima!


Olga di carta. Jum fatto di buio
Elisabetta Gnone




Editore: Salani Editore
Prezzo: Rigido 14,90 € 
Pagine: 224
Terminato di leggere il: 07/01/2018

Trama: È inverno a Balicò, il villaggio è ammantato di neve e si avvicina il Natale. Gli abitanti affrontano il gelo che attanaglia la valle e Olga li riscalda con le sue storie. Ne ha in serbo una nuova, che nasce dal vuoto lasciato dal bosco che è stato abbattuto. Quel vuoto le fa tornare in mente qualcuno che anche Valdo, il cane fidato, ricorda, perché quando conosci Jum fatto di Buio non lo dimentichi più. È un essere informe, lento e molliccio, senza mani né piedi. La sua voce è l’eco di un pozzo che porta con sé parole crudeli e tutto il suo essere è fatto del buio e del vuoto che abbiamo dentro quando perdiamo qualcuno o qualcosa che ci è caro. Jum porta con sé molte storie, che fanno arricciare il naso e increspare la fronte, e tutte sono un dono che Olga porge a chi ne ha bisogno. Perché le storie consolano, alleviano, salvano e soprattutto, queste, fanno ridere. Dopo Olga di carta - Il viaggio straordinario, ritorna la vita del villaggio di Balicò con una storia che ne contiene tante, come in un gioco di scatole cinesi, come in una farmacia d’altri tempi piena di cassetti da aprire per tirare fuori la medicina giusta per ciascuno di noi.

Recensione

Sapevo con una certezza incredibile che Olga mi avrebbe incantato con la sua gentilezza, la sua bontà e con la sua dose unica di storie, ma non pensavo di potermi affezionare a lei come invece mi è capitato. 

Olga, la nostra protagonista, è una ragazzina di soli dodici anni che vive ai margini di un piccolo paesino di nome Balicò, insieme alla nonna e ad un simpatico compagno di avventure a quattro zampe, Valdo. Ogni giorno Olga si reca in paese per andare a scuola e per vendere le uova della nonna ai compaesani che, conoscendo l'abilità di Olga di raccontare storie meravigliose, la infastidiscono chiedendole continuamente nuovi racconti. 
È come se Olga fosse un dispensatore meccanico di avventure ma in tutte le storie che narra alle persone c'è un qualcosa di più profondo che le costringe a riflettere e scavare in loro stesse. 

Peccato però che, di fronte alla nuova creazione della nostra protagonista, il villaggio si faccia prendere letteralmente dal panico che unito all'ignoranza e al passaggio di informazioni che si ingigantiscono minuto dopo minuto trasformano Jum in un mostro vero e proprio e la sua eliminazione come una caccia alle streghe. Naturalmente non esiste davvero Jum, o forse, potrei farvi parlare con persone che l'anno conosciuto davvero e che l'hanno sconfitto con una risata e non certamente con un fucile. Ma non voglio dirvi di più!
Quando qualcuno che amiamo, o qualcosa a cui teniamo, se ne va per non tornare oppure si perde per sempre, dentro di noi si crea un grande spazio vuoto e quel vuoto è buio come il fondo di un pozzo. Ed è gelido. E qualche volta anche così vasto che sembra d'esser fatti solo di un buio gelido e vuoto. Però non proprio così, giusto? Ci sembra in quel momento, perchè siamo disperati. Ma, a guardare bene, restiamo fatti di carne e ossa e tutto il resto. Jum, invece, è fatto solo di quel buio. Di vuoto!
Amerete Olga sin dalle prime pagine con il suo stile, con la sua semplicità e le sue storie piene di morale. Non vi nascondo che, se al posto di Valdo (fedele amico a quattro zampe!) ci fosse stata una scimmietta e un cavallo bianco, avrei piacevolmente scambiato Olga Papel con Pippi Calzelunghe, entrambe che raccontano in giro "storie vere" e che portano strani cappotti fuori moda! Ma scorrendo le pagine mi sono dovuta ricredere. Olga è letteralmente fatta di carta mentre Pippi non sapeva nemmeno leggere! 

Perdetevi nel mondo di Olga, tra le sue storie, tra Jum fatto di buio e tra tutti gli abitanti di Balicò per i quali la nostra protagonista ha una storia pronta a rincuorarli e ad indicare la strada giusta da seguire per trovare pace o una soluzione ai loro problemi. Sono sicura che ne rimarrete affascinati! 

Lo stile dell'autrice è semplice, così come il linguaggio usato che permette l'approccio a questa storia da parte di qualsiasi tipo di lettore di qualunque età senza distinzioni. Alla narrazione in terza persona si alternano fantastici disegni e le varie storie, che Olga racconta, riportate in un altro carattere per distinguere quanto si sta leggendo! 
Guardò verso l'alto: non aveva pensato che il vuoto lasciato dal bosco avrebbe aperto la strada al cielo. E che da esso sarebbe venuta la magia che in quel momento, davanti ai suoi occhi, stava creano un nuovo mondo, solo per lei.
Una volta iniziata la lettura non potrete più posare gli occhi su altro, tanta sarà la voglia di scoprire quanto in là si potrà spingere Olga con le sue storie. Peccato però che, dopo aver passato qualche piacevole ora in sua compagnia, la dovrete salutare a malincuore nonostante le milioni di storie che vorrete ancora sentire uscire dalla sua immaginazione. Chissà quale storia potrebbe raccontarmi Olga!? 

Ammetto che purtroppo mi sono persa il primo libro della serie, ma vi prometto (più a me stessa che a voi!) che lo recupererò presto e che d'ora in avanti non mi lascerò sfuggire nemmeno una delle sue avventure. Conoscevo e avevo già apprezzato l'autrice Elisabetta Gnone per la serie di fumetti Witch (quanti di voi lo seguivano?) e per le fantastiche avventure di Fairy Oak, ma con questo romanzo torna alla grande per conquistare di nuovo i cuori di tutti i lettori. 

Sarà impossibile non amare questa lettura e tutte quelle che verranno! Speriamo solo di non dover attendere troppo per leggere ancora di Olga di Carta! 
Assolutamente da leggere!
N.

mercoledì 10 gennaio 2018

WWW Wednesday #1 [2018]

...ed eccoci con il curioso appuntamento del mercoledì, che ho scovato sul blog americano Should Be Reading, e così perchè non riproporvelo!?!...è una rubrica molto semplice e carina a cui tutti potete partecipare, rispondendo a queste domande:
-What are you currently reading?
-What did you recently finish reading?
-What do you think you'Il read next?

* What are you currently reading?
Mi sono finalmente tolta lo sfizio e mi sto godendo in tutto e per tutto la storia di Auggie ^-^ e che dirvi? Lo adoro e sono già ai capitoli finali del romanzo! Prestissimo troverete la recensione! 
What did you recently finish reading?
Ecco due bellissimi libri che mi hanno tenuto compagnia la scorsa settimana! Due favole deliziose, diversissime tra loro, che sapranno conquistarvi completamente!
What do you think you'Il read next?
 Queste sono solo alcune delle bellissime letture che mi attendono! Sono incuriosita da entrambi i romanzi e spero che non deludano le mie aspettative ^-^ ve ne parlerò prestissimo!

Buona Lettura!
N.

lunedì 8 gennaio 2018

[Anteprima] Quattro romanzi firmati da Newton Compton

Cari Sognalettori,
anche questa settimana la Newton Compton ci delizia con delle bellissime pubblicazioni. Penso proprio che il 2018 sarà un anno colmo di letture interessanti. A partire dal romanzo "Una moglie francese" di Wells che mi attira moltissimo, sino a "La casa dei sopravvissuti" di Brooks che potrà regalarci emozioni di ogni tipo. Quale nuova uscita vi attira di più? 

Un confronto doloroso tra due donne passionali
Un passato impossibile da dimenticare
Una storia potente che parla di ricordi e di perdono

«Emozionante, con personaggi memorabili e una storia commovente. Unisce un umorismo sottile a una scrittura evocativa.»
Library Journal

«Una trama sapientemente intrecciata che unisce il presente all’occupazione nazista in Francia. Una lettura piacevole che però non ignora gli aspetti più tristi della guerra.»
Historical Novel Society

Una moglie francese
Robin Wells






Editore: Newton Comtpon
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 4,99€
Pagine: 544
Data di pubblicazione: 11/01/2018

Trama: Cos’è successo tanti anni fa a Parigi? Cos’ha sconvolto la vita della giovane Kat? È passato tanto tempo da allora, ma Kat non ha mai smesso di cercare una risposta… Nella casa di riposo in cui vive, in Louisiana, Amélie O’Connor ha l’abitudine di lasciare la porta della propria stanza aperta, in attesa di amici. Ma la visita che un giorno riceve è assolutamente inaspettata: la donna che si presenta è infatti Kat Thompson, l’ex fidanzata del suo defunto marito, Jack. Kat e Jack progettavano di sposarsi dopo il ritorno di lui dalla Francia, alla fine della seconda guerra mondiale. Ma i loro piani furono stravolti a causa di una giovane donna francese che, a detta di Kat, “strappò” al bell’ufficiale americano un sì proprio a Parigi. Quella donna era Amélie... Sarà un ritorno al passato, quello che le due donne dovranno affrontare, un ritorno alla giovinezza, ai rispettivi amori, ma anche ai giorni bui dell’occupazione nazista. Un dolore cui Amélie non può sottrarsi, perché Kat non è disposta ad andarsene senza conoscere la storia che ha cambiato per sempre la sua vita.
Ha sempre saputo di essere diversa dalle altre donne…

«Una bellissima e sorprendente scrittura.»
Publishers Weekly

«Il desiderio ha molte più sfumature del grigio.»
Belle de Jour

«Dà seriamente dipendenza.»
Look Magazine

Il ricordo
Vina Jackson







Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 4,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 11/01/2018

Trama: In psichiatria si parla di cinque fasi del dolore: negazione, rabbia, patteggiamento, depressione e accettazione. Quando Dominik è morto, non ho attraversato nessuna di queste. Inizialmente ero sotto shock, ma poi ho capito che la sola cosa che avrei potuto fare era sentire la sua mancanza, ancora e ancora. Desiderare la sua presenza, le sue parole, il familiare tepore del suo corpo nel letto accanto a me quando mi svegliavo nelle fredde mattine invernali e tutti i modi in cui faceva l’amore: la foga con cui mi possedeva e il modo in cui ha lasciato che mi aprissi a lui e ai suoi desideri come non avevo mai fatto con nessun altro uomo. Quella che sto per raccontarvi è la nostra calda, felice, dolorosa storia.
Il cadavere di una giovane archeologa ritrovato lungo la costa catanese
Un intreccio familiare magmatico segnato da troppi segreti

Hanno scritto dei suoi romanzi:

«Letizia Triches è una storica dell’arte attratta dalla perversa creatività del criminale non meno che da quella dell’artista.»
Il Corriere della Sera

«Avvincente.»
la Repubblica

Giallo all'ombra del vulcano
Letizia Triches






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 2,99€
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 11/01/2018

Trama: È una mattina come tante, quella in cui Rachele De Vita saluta suo marito ed esce di casa per andare al lavoro. Cinque giorni più tardi il suo corpo viene ritrovato tra le rocce del tratto di costa compreso fra Aci Trezza e Acireale, straziato da sette colpi di pistola. Come si giustifica tanta ferocia nei confronti di una ragazza dall’esistenza apparentemente molto tranquilla? Le indagini sul caso vengono affidate al pubblico ministero Elena Serra, che inizia da subito a ricostruire nel dettaglio la vita della vittima: quel che ne emerge è un quadro complesso fatto di mezze verità, di piccole e grandi menzogne, che coinvolgono gli affetti recenti e passati della giovane archeologa. Giuliano Neri, a Catania per aiutare un amico in un’opera di restauro, sarà ancora una volta coinvolto in un caso di omicidio in cui l’arte si intreccia spesso con la realtà. Insieme al magistrato, si renderà conto che ci sono passioni distruttive che continuano a bruciare tra i vicoli della città ai piedi dell’Etna. Con la stessa forza del magma sotterraneo del vulcano…
«Ha tutti gli ingredienti per un’opera memorabile: un’evocativa gestione del tempo e dello spazio, personaggi cesellati, una prosa limpida e precisa… Con Ana Beidler, Brooks ha creato una protagonista impressionante.»
New York Times Book Review

«Kim Brooks ci ammonisce che chi non ricorda il passato è condannato a ripeterlo… I personaggi sono travolgenti… Questo è un libro davvero potente.» 
Historical Novel Society

«Un’opera ambiziosa, mostruosamente riuscita… Con coraggio, Brooks ha scelto come ambientazione uno dei più terrificanti periodi della storia.»
Chicago Tribune

La casa dei sopravvissuti
Kim Brooks






Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 10,00€ Ebook 4,99€
Pagine: 336
Data di pubblicazione: 11/01/2018

Trama: Alla vigilia del coinvolgimento degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale, in America cominciano a nascere organizzazioni che riuniscono chi desidera aiutare gli ebrei in fuga dall’Europa sconvolta dal nazismo, gli stessi che vengono respinti dalle coste statunitensi come migranti indesiderati. È l’estate del 1941 quando Abe Auer, un immigrato russo, accetta di accogliere nella sua proprietà una rifugiata europea, Ana Beidler. Intorno a loro, la comunità ebraica americana si divide tra chi ha scelto di ignorare le atrocità che vengono commesse oltreoceano e chi invece vorrebbe intervenire, anche combattendo in prima persona contro Hitler. Ma quando una popolare sinagoga di Manhattan viene incendiata, nessuno può più fingere di non vedere che la guerra è sempre più vicina. La casa dei sopravvissuti racconta la paura e il coraggio, la determinazione e l’angoscia di chi si è trovato a lottare per la propria vita, per il proprio diritto a fuggire la disperazione e la guerra.
Buona Lettura!
N.

domenica 7 gennaio 2018

[Recensione] "Non ho tempo per amarti" di Anna Premoli

Cari Sognalettori,
oggi vi parlo ufficialmente del primo romanzo letto nel 2018! Ne sono rimasta completamente entusiasta e vi posso garantire che il mio anno di letture non poteva iniziare meglio.
Di cosa si tratta? Dell'ultimo romanzo di Anna Premoli, uscito il 4 gennaio edito da Newton Compton, che ringrazio per avermi dato la preziosa occasione di leggerlo e di innamorarmene in anteprima *-*


Non ho tempo per amarti
Anna Premoli




Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 10,00€ Ebook 5,99€
Pagine: 320
Terminato di leggere il: 05/01/2018
Trama: Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…

Recensione

Conosco e apprezzo Anna Premoli sin dal suo primo romanzo, ma vi posso garantire che questa lettura mi ha completamente rimbecillita e conquistata sin dalle prime pagine!
Sarà stato che la protagonista è una scrittrice di romanzi d'amore storici, o che la figura maschile presente nel libro è quella di un affascinante e giovanissima rock star dei giorni nostri, o l'incredibile storia di amicizia e d'amore "stramba" tra loro, o ancora l'insieme di tutto questo, ma credetemi quando vi dico che mi sono da subito innamorata di questo libro!

Julie mi ha fatto impazzire immediatamente. Si è presentata nella sua veste di trentaseienne, single accanita, delusa dall'amore e dagli uomini, uscita da poco da una relazione e da una convivenza durata dieci anni durante la quale è stata tradita, scrittrice di romanzi storici ambientati nell'800 e intenta a scrivere un momento importantissimo riguardante un bacio tra i protagonisti del suo libro. Ed è proprio in quell'istante che viene disturbata dal molesto vicino di casa (quello del piano di sopra!) che sta facendo un rumorosissimo trasloco! E chi potrà mai essere il vicino? Insomma quante probabilità ci sono nella vita reale che il vicino di casa non sia un antipatico esemplare di essere umano o un vecchio rompiballe di vecchia generazione e non un affascinante e giovanissima rock star? E a Julie capita proprio la rock star!!! Che fortunella!!! Se non mi fossi schierata dalla sua parte sin dalle prime pagine, prendete coscienza del fatto che l'avrei odiata da quel momento sino all'epilogo (compreso!)...

Ma passiamo a lui...che è una rock star ve l'avevo già detto?!? Sì, mi sembra di avervi accennato qualcosa :D Terrence Graham: bello, giovane, affascinante, semplice, simpatico e fa musica rock. Si può voler di più dalla vita? Subirete l'effetto del suo fascino non appena lo conoscerete e vi posso garantire che lasciarlo andar via alla conclusione del romanzo, sarà più doloroso che mai! Perchè non posso avere una rock star tutta per me!?!?!

A parte gli scherzi, Julie e Terrence sono una delle coppie meglio assortite di cui io abbia mai letto. Nonostante la differenza d'età tra i due, che costituirà un ostacolo difficile da oltrepassare soprattutto da parte di Julie, entrambi sono sulla stessa lunghezza d'onda. Vi faranno sorridere e non poco durante il loro scambio di battute e vi metteranno addosso moltissima allegria e leggerezza!
Insieme faranno letteralmente faville, ma faticheranno parecchio soprattutto per raggiungere il fatidico "e vissero insieme per sempre felici e contenti".
Siamo una di quelle odiosissime e stravaganti coppie che ride per motivi che a tutti gli altri esseri umani non paiono affatto comici, che sa mettersi in tiro e presenziare a qualche serata di gala ma che sotto sotto è molto più felice quando rimane in casa e si addormento abbracciata mentre guarda qualche film. Salvo dover poi scoprire su Internet com'è andato a finire. Siamo felici, nel modo più banale e insieme complicato che si possa pensare.
La narrazione è in prima persona ed è fatta interamente dalla protagonista Julie, con la quale sarà impossibile non entrare completamente in sintonia. Le descrizioni delle emozioni e dei fatti sono minuziose e vi permetteranno di sentirvi parte integrante dell'intera storia! Poi dipende da quale ruolo volete assumere, se quello di Julie (Io io io io!!!) o quello delle migliori amiche o ancora quello della mamma di Julie (che vi farà letteralmente morire dal ridere!) oppure quello della dirimpettaia Signorina Berry. Questa storia leggera e frizzantina vi accompagnerà per qualche dolcissima ora, lasciandovi con il sorriso sulle labbra per tutta durata della lettura e anche oltre!

Che altro dirvi!?!? Personalmente ho amato tutto di questo libro: mi sono immedesimata moltissimo nella protagonista, ovviamente non per l'età ma per il fatto che se la mia storica relazione dovesse finire male io mi ritroverei proprio come lei, a girare per casa con felpa di Spongebob e ciabatte con gli unicorni, anche se parliamoci chiaro non riuscirò mai a trovare una rock star tutta per me (insomma le migliori rock star fanno parte degli anni '80, di cosa stiamo parlando?), ho amato il suo carattere e la sua ironia capace di far sorridere chiunque. E le amiche? E' vero, mi hanno ricordato molto le ragazze di Sex and The City e che posso dirvi? Le adorooooooo!!!

Non ci starete ancora pensando, vero!??! Questo romanzo è assolutamente da leggere, fatevi conquistare dallo stile dell'autrice che anche questa volta fa centro nei cuori dei lettori!!!
Buona Lettura!
N.