martedì 13 giugno 2017

"Time Deal" Release Party by DeAgostini [2017]

Cari Lettori,
chi di voi mi segue sui social avrà avuto modo in diretta di vedere le foto dell'evento al quale ho partecipato sabato sera. Si è trattato della bellissima presentazione, in super anteprima, del romanzo del momento "Time Deal" in compagnia di Leonardo Patrignani

E' stata davvero una bellissima serata che mi ha permesso di conoscere Leonardo e di entrare ancora di più nel suo nuovo lavoro in uscita proprio oggi!

Ho deciso di riportarvi qualche breve tratto dell'intervista fatta da Andrea Beltramo a Leonardo. Sono sicurissima che vi saprà conquistare completamente! Complimenti ad Andrea che è riuscito a creare la giusta atmosfera! Se volete gustarvi l'intera intervista potete trovarla qui.

A: Parliamo della copertina!
L: L'editore ha prestato molta attenzione all'aspetto grafico della copertina che è il biglietto da visita del romanzo...siamo arrivati a questa copertina giocando sul fattore "tematico": una clessidra sdraiata, un tempo immobile che non scorre più perchè si è fermato in un certo senso e in più c'è questa struttura della clessidra che richiama il simbolo dell'infinito. C'è anche una crepa, abbastanza inquietante su uno dei due vetri, segno che qualcosa sta cambiando e si sta mettendo molto male.
A: Ancora distopia?
L: Questa è pura distopia! Questo è un romanzo puramente distopico: l'idea nasce molto dall'aderenza alla realtà che è la stessa, non mi sono scostato troppo. Non si può catalogarlo nel mondo della fantascienza.
A: Che tipo di mondo ci attende leggendo "Time Deal"?
L: Sull'Isola di Aurora, nel mezzo del Pacifico. L'ambientazione a livello temporale è un centinaio di anni da oggi, ma in termini di progresso scientifico siamo in una metropoli degli anno 2030-2040. Nel frattempo nel mondo c'è stato un cataclisma nucleare, la vita nel pianeta Terra è rimasta solo su Aurora. Aurora è una città Stato che sorge sull'omonima isola, che non ha più contatti con il mondo esterno.
A: I protagonisti di questo libro sono ancora una volta degli adolescenti, tu descrivi molto bene questi caratteri e le difficoltà che si incontrano a quest'età. Tu come ha vissuto l'adolescenza? 
L: Mi piace moltissimo la transizione tra un'età e un'altra, un'età di passaggio...qui abbiamo Julian, il personaggio maschile, che deve badare alla sorellina di 8 anni Sara perchè non hanno più i genitori e lui un ragazzo di 17 anni ne è il tutore. Lui a 17 anni è costretto a vivere e ad avere le responsabilità di un adulto. In "Time Deal" è costante il dilemma tra le età, nel senso che è molto probabile ad Aurora trovarsi di fronte ad un ragazzo di vent'anni ma che in realtà ne ha quaranta perchè ha preso il Time Deal vent'anni prima e nell'aspetto è rimasto un ragazzo di vent'anni ma la maturazione dei suoi pensieri e l'esperienza lo portano ad essere un quarantenne. I personaggi hanno questa costante difficoltà di comprendere realmente chi hanno di fronte. La questione dell'identità è molto centrale nel romanzo.
A: E invece la questione dell'amore quanto è importante in questo romanzo?
L: E' fondamentale e si divide in tre parti, o meglio ha tre facce. L'amore di Julian per Aileen, che è la protagonista femminile, Il senso di protezione di Julian nei confronti della sorella minore. E infine la grande amicizia con Stan. E' ovvio che la narrazione, con i personaggi di Julian e Aileen così diversi tra loro anche nell'estrazione sociale, è il nodo centrale della storia.
A: Quanto ti hanno condizionato il cinema e la tua passione per la fantascienza?
L: Parecchio, soprattutto negli ultimi anni mi sono innamorato di Christopher Nolan e ho notato che ci sono delle affinità nel pensiero strutturale di determinate trame quando sei coinvolto in determinate storie e provi ad assorbire il più possibile. L'influenza è davvero tanta. Non solo nei film ma anche nei romanzi.

...e questo è solo un breve estratto ;) vi consiglio di guardarla non appena avete modo perchè potrete scoprire davvero moltissime cose su Leonardo e su "Time Deal" ^-*
(oltre al fatto che il suo penultimo romanzo "There" vedrà tra poco il grande schermo!)

La serata è stata davvero spettacolare, così come lo è Leonardo. Un autore tutto da scoprire ^-^ con dei pazzeschi gusti musicali 


Che altro dirvi? Un romanzo assolutamente da leggere ^-^ A prestissimo con la recensione! 
N.

1 commento:

  1. Fantastica presentazione! E ottimo post ! :)

    RispondiElimina